Gamejump va all'Opera  0

O, per meglio dire, ci è già stata: due mesi fa Gamejump aveva raggiunto un accordo con la società autrice del web browser Opera, ed ora arrivano i primi incoraggianti risultati.

NOTIZIA di Fabio Palmisano   —   17/01/2008

Opera aveva infatti concesso a Greystripe (la compagnia che sta dietro a Gamejump) di poter apparire sui bookmark di default del browser mobile Opera Mini, e le statistiche dicono che da 60 giorni a questa parte sono stati scaricati ben 1.6 milioni di unità tra videogame ed applicazioni. Ennesimo segnale dell'attuale forza degli ad-funded games, staremo a vedere se il trend positivo continuerà o meno.