La Sirenetta, un video mostra perché Halle Bailey è perfetta per la parte 210

Grosse polemiche per il colore della pelle di Halle Bailey, scelta per interpretare Ariel nel film La Sirenetta di Disney, ma in realtà è perfetta per la parte.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   06/07/2019

Halle Split

Un video diventato virale sta mostrando a tutti come mai l'attrice Halle Bailey sia perfetta per la parte di Ariel, nel remake con attori in carne e ossa di La Sirenetta di Disney: la sua voce.

Per inciso: nel filmato la Bailey canta "Unforgettable" in modo davvero convincente. Secondo @chuuzus, l'utente Twitter che l'ha pubblicato, la sua voce è perfetta per una principessa Disney.

Come saprete, l'annuncio di Halle Bailey nei panni di Ariel ha destato moltissime polemiche per via del colore troppo scuro della sua pelle, che secondo alcuni la renderebbe inadatta alla parte. Insomma, per i puristi Ariel nel cartone animato era bianca e così doveva essere anche nel film.

Trattandosi di un film di fantasia con protagonista un personaggio di fantasia metà donna e metà pesce che ha come amici un pesce e un gabbiano, fatichiamo a capire cosa ci sia che non vada nella scelta di un'attrice di colore per la parte. Del resto le sirene sono nate come creature dalla natura divina con il corpo da uccello e la testa di donna e non ci sembra che ci siano state lamentele quando le hanno fatte diventare dei pesci.

Va anche detto che figure simili alle sirene esistono in tutte le mitologie, anche in quelle africane, quindi l'unica incoerenza sarebbe con il film animato, che di suo era decisamente incoerente con la favola originale. Ma lì non c'erano donne nere coinvolte e nessuno si è lamentato.