Nuovi dettagli su Skip e Giftpia  0

NOTIZIA di La Redazione  —   06/03/2003

Nuovi dettagli su Skip e Giftpia

Dal Nihon Keizai Shimbun, rinomato quotidiano economico giapponese, arrivano nuovi dettagli su Giftpia, l' "Alternative RPG" che esordirà ad Aprile per GameCube nel Paese del Sol Levante: innanzitutto il giornale ci mette al corrente del fatto che gli Skip sono stati il primo team rientrato nel programma "Fund Q" di Hiroshi Yamauchi, ed essendo composto praticamente in toto da transfughi Square possiamo ben vedere dove il vecchio Hiroshi volesse andare a parare con il suo fondo... E' altresì interessante sapere che dei 500 milioni di yen (circa quattro milioni e mezzo di Euro) serviti per lo sviluppo del primo titolo Skip, la metà è stata coperta da Nintendo stessa.

Più importanti per noi giocatori nuovi dettagli sul gameplay di Giftpia: il Keizai Shimbun ci parla, informazione non diffusa prima, di un gioco che si presta anche al multiplayer, ma non va avanti coi dettagli; conferma e approfondisce infine ciò che già si pensava, e cioè che Giftpia, un po' come Animal Crossing, non ha una trama ben precisa e strutturata da seguire pedissequamente, ma è un titolo "open ended" le cui vicende si susseguiranno a seconda delle azioni del giocatore.
Il giornale, ancora, non parla specificamente di una versione GameBoy Advance, ma le traduzioni in Inglese dell'articolo riportano ad un certo punto questa frase: "The game will be marketed for use with Nintendo game consoles from April.". Potrebbe trattarsi di un semplice errore di traduzione, oppure dell'indicazione che una versione di Giftpia è in sviluppo anche per GBA; in ogni caso, attualmente non sono previste uscite occidentali del titolo.