PS5: i giochi di lancio non saranno cross-gen, dice Jason Schreier 94

Nel suo ultimo podcast su Kotaku, Jason Schreier ha dichiarato che i giochi di lancio di PS5 non saranno cross-gen, bensì titoli disponibili unicamente per la nuova piattaforma.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   06/12/2019

PS5 vanterà giochi di lancio esclusivi, che non saranno dunque produzioni cross-gen disponibili anche su PlayStation 4: lo ha dichiarato Jason Schreier nel suo ultimo podcast.

Il news editor di Kotaku, noto per le sue tante conoscenze fra gli addetti ai lavori, ha detto che la line-up iniziale di PlayStation 5 sarà composta da esclusive, che si tratti di produzioni first o third party.

Diverso è il discorso per Xbox Scarlett, che secondo Schreier proseguirà la politica attuata da Microsoft finora e vedrà dunque l'uscita dei propri giochi anche su PC e magari Xbox One, come nel caso di Halo Infinite.

L'editor ha inoltre accennato a un sistema di resume delle partite che verrà adottato dalle piattaforme di nuova generazione e che consentirà, appunto, di giocare per brevi periodi di tempo, interrompendo e riprendendo senza problemi.