Sega crede nell'online gaming in Cina  0

NOTIZIA di La Redazione  —   21/01/2005

Sega crede nell'online gaming in Cina

In occasione del lancio in Cina di Phantasy Star Online: Blue Burst, Yuji Naka di Sega ha espresso al People's Daily i piani della casa di Sonic per sfruttare l'immenso potenziale del mercato cinese.

Sega lavorerà con tre società cinesi al fine di espandere il proprio mercato; inoltre è prevista la realizzazione di un grande 'entertainment center' e lo spostamento di parte della produzione in Cina.

"Sega si sta muovendo molto bene nel mercato dell'online gaming cinese. In questo momento stiamo sviluppando sette giochi online e tre di questi usciranno sicuramente anche in Cina", questo il commento di Yuji Naka.

Secondo un'analisi di BBC News sono circa 14 milioni i gamers cinesi che giocano online, mentre i giochi che supportano l'online gaming sono circa 200, il 70% dei quali di origine coreana. Nel 2003 il gioco online ha fruttato circa 1.3 miliardi di yuan e le stime degli analisti vedono i guadagni in continuo aumento nei prossimi cinque anni, per arrivare alla cifra di 2 miliardi di yuan annui (quasi 190 milioni di euro).

Restate su Multiplayer.it per i prossimi aggiornamenti.