Splatoon 3 non è in sviluppo, ancora mistero sul futuro della serie 38

Nonostante gli ottimi risultati raggiunti dai primi due capitoli, il producer della serie ha confermato che Splatoon 3 non è in sviluppo e che non è nemmeno nei piani programmatici di Nintendo, al momento.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/07/2019

Con il supporto ufficiale per l'attuale capitolo giunto al termine, viene naturale pensare a un possibile Splatoon 3 ed è piuttosto sorprendente venire a sapere, da parte dello stesso producer Nintendo Hisashi Nogami, che non è attualmente in sviluppo e che non vi siano ancora piani precisi per il futuro della serie.

L'ultimo Splatfest si è tenuto nelle ore scorse, segnando la conclusione del supporto ufficiale post-lancio per Splatoon 2. Mentre il secondo capitolo è giunto a due anni di distanza dal primo Splatoon, stranamente non solo Splatoon 3 non ha ancora una data di uscita, dopo due anni dal lancio del secondo capitolo, ma non è nemmeno in sviluppo, con la sua stessa esistenza che non è certa, a questo punto. L'operazione Splatoon 2 rientrava, in effetti, in quell'ampia opera di recupero dei giochi usciti in precedenza su Wii U e riproposti su Nintendo Switch in forma espansa ed evoluta, dunque i tempi della sua realizzazione sono stati piuttosto velocizzati per rientrare nel primo fantastico anno della nuova console Nintendo.

Il brand a questo punto è ben consolidato e conta su una buona community, soprattutto in Giappone, dunque il fatto che non ci siano programmi per il futuro risulta piuttosto strano. Eppure, questo è quanto riferito dal producer Nogami a Famitsu, il quale ha spiegato come il team in effetti non abbia ancora pensato più di tanto a un nuovo capitolo. In ogni caso, il producer ha riferito che vorrebbe "restituire il favore" a coloro che hanno supportato in maniera entusiasta la serie con un possibile Splatoon 3, ma di fatto non ci sono ancora informazioni da diffondere al riguardo perché il gioco non è ufficialmente nei piani di Nintendo.