Tomb Raider: Legend  0

Dopo il ritorno al successo con il buon Tomb Raider: Legends per console casalinghe, Lara Croft punta a ripulire la propria immagine anche su cellulari con l'omonimo porting della sua ultima avventura.

NOTIZIA di Fabio Palmisano   —   30/04/2007

Sviluppato dal team francese Sixela e pubblicato (ovviamente) da Eidos, Tomb Raider: Legend riprende gli stage dell'originale titolo per console e li filtra attraverso una nuova tipologia di gameplay forse più consona al supporto mobile. Il gioco è infatti sostanzialmente un action game on-rail, cioè con una direzione predefinita che l'utente deve seguire: un espediente che semplifica anche il sistema di controllo, limitato alle quattro direzioni e ad un tasto "tuttofare". L'idea è buona, ma aspettiamo di mettere le mani sul prodotto finito per dare un giudizio globale: per ora -grazie anche ai video presenti in rete- è invece possibile lodare la buona qualità della grafica 3D, con modelli poligonali curati e animazioni all'altezza. Restate sintonizzati su queste pagine per la nostra recensione.