Treamcast: Dreamcast diventa portatile ad Hong Kong  1

NOTIZIA di La Redazione  —   18/06/2003

Treamcast: Dreamcast diventa portatile ad Hong Kong

Chi credeva che il Dreamcast, sfortunata quanto valida console di Sega, fosse ormai morto e sepolto, si ricrederà leggendo le righe successive. Il sito asiatico Lik-Sang ha infatti pubblicato le prime immagini e le caratteristiche tecniche del Treamcast, versione portatile della quasi omonima console a 128 bit, già disponibile sugli scaffali di alcuni mercatini di Hong Kong. L'inedita piattaforma di gioco, la cui produzione non è ovviamente stata autorizzata da Sega, è caratterizzata dalla versione americana del Dreamcast, cui è stato applicato un monitor LCD retroilluminato. Il Treamcast, compatibile con i titoli Dreamcast NTSC americani, viene venduto ad un prezzo equivalente a circa 150€, abbinato ad una borsa griffata con il simbolo della console, a 2 joypad, ad un telecomando per il controllo delle funzioni MP3/VCD e ad un adattatore per l'utilizzo in auto. E' facilmente intuibile che il Treamcast difficilmente solcherà i confini di Hong Kong, proprio per evitare la guerra con Sega a causa dei prevedibili conflitti di copyright. Se non si trattasse di un prodotto che sfrutta illegamente gli altrui componenti, verrebbe quasi da fare i complimenti agli ideatori della nuova, ma mai come questa volta vecchia, console. #I3,4# #I1,2,5#