La soluzione di Resident Evil: Revelations 2 - Episodio 3 0

Altro episodio e altra epopea per Claire, Barry e i loro compagni! Anche questa volta, noi di Multiplayer.it vogliamo darvi una mano con la nostra soluzione!

SOLUZIONE di Pietro Zambelli —   20/03/2015

Indice

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi potrebbero esserci differenze con quella italiana.

Campagna di Claire

Medaglie disponibili

Stendere un nemico per cinque volte, accecandoli con il fascio di luce della torcia di Moira, quindi colpirli con un attacco corpo a corpo.

Fuggire dalla fabbrica con più di un minuto d'avanzo.

Stordire venti nemici con il fascio di luce della torcia di Moira.

Sconfiggere dieci nemici con le armi secondarie.

Sconfiggere tre nemici con un attacco silenzioso.

Sconfiggere dieci nemici con un colpo alla testa.

Creare cinque armi secondarie combinando gli oggetti.

Creare cinque oggetti curativi combinando gli oggetti.

Aprire quattro casse militari.

Trovare sette oggetti con Moira.

Campagna principale

Inizierete questo nuovo episodio davanti alla porta chiusa per la torre, l'elicottero schiantato continuerà a bruciare sullo sfondo. Non ci sarà molto da fare in quest'area, tuttavia avrete un nuovo obiettivo: raggiungere la fabbrica.

Disegno di Kafka

Proprio fuori dal blocco c'è un disegno molto facile da mancare. Controllate il lato destro della cancellata prima d'entrare per trovare il disegno sul muro.

Dall'altra parte del cancello, potrete percorrere il lungo sentiero che conduce alla fabbrica stessa. Non dimenticatevi di guardarvi attorno per trovare una cassa, quindi passate la porta blu. La prossima area sarà il cortile antistante alla fabbrica stessa, al suo interno vi saranno tre costruzioni: l'impianto di processo, la macelleria e la fabbrica vera e propria.

Emblema della Torre

Prima di passare le entrate per le costruzioni principali, girate a sinistra dalla porta e guardate in alto verso la grossa costruzione davanti a voi per trovare l'emblema nascosto sul muro.

Spaccate la cassa sulla sinistra, quindi dirigetevi nel punto dove si trovano le tre costruzioni. Sarete provocati dal Sopraintendente e sarete in grado di esplorare questa zona sicura. La porta alla vostra sinistra è chiusa elettronicamente, la costruzione più avanti è chiusa da uno scanner della retina e il palazzo a destra è bloccato da una grossa statua raffigurante Prometeo. Sulla statua troverete il nome "Neil" e dopo averla controllata, il Sopraintendente aprirà la porta che si trova dietro di essa. Prima d'entrare non scordatevi di aprire la cassa militare in mezzo all'impianto di processo e la macelleria, otterrete l'aumento delle munizioni per la pistola automatica, dell'alcol vicino alla macelleria e un rubino incastrato nel muro sopra la statua (sparate per farlo cadere).

All'interno dell'atrio di questo primo palazzo troverete un tavolo con all'interno un oggetto nascosto e un tavolo da lavoro sul lato opposto. Oltrepassate il graffito (che recita "Benvenuti all'inferno" in cirillico) ed entrate nell'impianto. Appena entrati, v'imbatterete in una grossa sala bloccata poco più avanti, alcuni bagni sulla destra e un freezer sulla sinistra. Un Afflitto giace supino all'interno del freezer, ma potrete spaccare la finestra per colpirlo dalla distanza. In questo episodio, molti Afflitti tenderanno a trasformarsi in Spolders dopo un minuto dalla loro prima morte, siate molto attenti e mantenete le vostre armi puntate contro i nemici appena uccisi per sicurezza. Troverete anche una bottiglia vuota alla fine della sala che conduce alla stanza chiusa e dell'alcol davanti alla grossa porta. All'interno del freezer, assicuratevi di raccogliere l'oggetto sullo scaffale a destra e controllate in bagno per della stoffa.

Prendete le scale che salgono per trovarvi davanti a un'altra porta chiusa da uno scanner per retina. Vi sarà un altro bagno sulla destra che nasconde un Afflitto colpibile alle gambe dalla porta stessa. Raccogliete l'erba verde nel bagno e l'oggetto nascosto vicino alle tubature nel pertugio vicino.

Disegno di Kafka

Dopo aver eliminato l'Afflitto (e aver fatto la stessa cosa con la sua trasformazione in Spolder), controllate il banco sul quale si trovava ed illuminate il muro per trovare il disegno.

Emblema della Torre

Controllate verso la grossa stanza chiusa dal secondo piano, guardate sopra la bandiera appesa per trovare l'emblema.

Scendendo lungo uno dei due corridoi, troverete due porte chiuse (i rumori sul lato opposto vi faranno capire che vi attende un'imboscata). L'altra porta avrà due finestre che vi mostreranno altri due Afflitti, fateli fuori dalla distanza assieme alle loro trasformazioni, quindi balzate all'interno della camera stessa. Potrete raccogliere delle munizioni e della polvere da sparo all'interno degli armadietti, un oggetto nascosto sotto i tavoli e delle altre munizioni nei cassetti.

Dirigetevi verso le due grosse porte sbloccate alla fine e guardate sulla destra per un oggetto nascosto prima d'entrare nella "Sala Aquila".

Questa stanza contiene un enorme soffitto pieno di punte, diversi graffiti interessanti sui muri e due statue d'aquila. Una di queste tiene una chiave e l'altra ha un occhio artificiale. La chiave sarà bloccata e rimuovere l'occhio artificiale attiverà il soffitto con le punte. Per risolvere questo puzzle, seguite l'avviso dei graffiti che vi chiedono d'attendere accucciati che le punte distruggano la statua che tiene la chiave, quindi risistemare l'occhio al suo posto. Non potrete portare con voi l'occhio artificiale, ma la chiave appena ottenuta aprirà entrambe le scorciatoie per il piano inferiore e la porta per la sala grande.

All'esterno sarete attaccati da alcuni Afflitti e una Testa di Ferro su entrambi i corridoi. Cercate di ripulire uno dei corridoi prima di percorrere l'altro e, in questo modo, non rischiare d'esser circondati. La porta che era chiusa e che adesso è stata sfondata da un Afflitto vi condurrà in una stanza dove potrete trovare delle munizioni, una bottiglia vuota, una sostanza chimica odorosa e una nota. Vi sarà anche una cassa militare contenente delle parti per il fucile, della polvere da sparo negli armadietti e delle munizioni. Appariranno presto due Spolders, quindi fate attenzione mentre scendete al piano inferiore. Alcuni Afflitti riappariranno all'interno del freezer, fateli fuori e dirigetevi nella stanza della luce.

Per assurdo la stanza della luce sarà molto oscura, al suo interno troverete dell'erba verde e altri graffiti. Un grosso spazio vi separa da un busto. Se cercherete di camminare attraverso quest'area, alcune armi da fuoco vi faranno a pezzettini in men che non si dica. Nei panni di Moira, utilizzate la torcia per illuminare alcune impronte di colore blu da seguire per raggiungere il lato opposto, raccogliere l'occhio di vetro e disabilitare le trappole.

Fate ritorno alla stanza dell'aquila e scambiate l'occhio artificiale con quello di vetro appena trovato, usatelo sullo scanner per retina ed entrate nell'ufficio del manager. Qui potrete raccogliere la Magnum dal tavolo e spaccare i vasi per ottenere una gemma. Raccogliete le budella finte dal cadavere e la mappa sul tavolo, quindi controllate il pavimento per un oggetto nascosto sotto lo scaffale prima di lasciare la stanza. Sistemate le budella finte all'interno della statua per liberare spazio nel vostro inventario ed usate l'occhio artificiale per entrare nel prossimo palazzo: la macelleria. Aprite la cassa all'interno del primo corridoio e raccogliete la bottiglia vuota prima di passare la porta. All'interno troverete un Afflitto steso a terra ed uno che controlla la grossa stanza con due barriere all'interno. Raccogliete l'erba rossa nella stanza assieme ad alcuni oggetti nascosti nella sala che unisce le due stanze. Una cassa, una nota e un altro oggetto nascosto si troveranno sotto alcuni bidoni nella prima stanza.

Disegno di Kafka

Nella stanza con le due barriere e il barile rosso esplosivo, illuminate il muro vicino a dove avete trovato l'erba rossa per trovare il disegno.

La prossima stanza contiene il fulcro della macelleria, un grosso pozzo sanguinolento pieno di cadaveri di maiali e un Vulcanblubber pronto a farvi la pelle. Il nemico vi raggiungerà dal corridoio sul retro della stanza e può essere colpito alle spalle se sarete in grado di passare inosservati e scaricare un po' di potenza di fuoco prima di retrocedere a distanza di sicurezza. Fatevi seguire fino al barile esplosivo rosso e colpitelo per danneggiare il nemico con l'esplosione conseguente, quindi utilizzate le colonne per evitare d'essere colpiti dai suoi colpi di mortaio. Una volta che il nemico sarà storia passata, assicuratevi di raccogliere la cassa nella pozza di sangue e all'interno della stanza sul retro, della stoffa sul tavolo e una cassa militare contenente l'espansione dell'inventario per Claire. La grossa porta per la sala della macellazione è chiusa, quindi prendete l'altro corridoio per la prossima stanza.

Emblema della Torre

Prima della porta per la prossima stanza, controllate all'interno di uno dei cassonetti sulla sinistra per trovare l'emblema.

La prossima stanza contiene un cancello con un pulsante, due colonne di lame letali come trappole, una chiave all'interno di una di queste. Raccogliere la chiave attiverà le trappole su entrambi i lati. Spostatevi velocemente a sinistra della porta appena bloccata e fate salire Moira sulla passerella in alto. Nei panni della vostra compagna, avrete solo poco tempo a disposizione per raccogliere alcuni oggetti assieme a una cassa, un oggetto nascosto vicino ad essa e due casse militari che contengono delle parti rare. Siate estremamente cauti, giacché le trappole avanzeranno verso di voi. Una volta che avrete la cassa, saltate sopra la ringhiera e tiratela contro il pulsante per aprire la porta, quindi attraversatela di corsa nei panni di Claire.

Con la chiave in vostro possesso, dirigetevi verso la sala di macellazione per trovare un macchinario con un oggetto all'interno. Aprite le varie casse e raccogliete lo Zaffiro sopra una delle piattaforme, quindi raggiungete la stanza sul retro per altre casse e una militare. Il pulsante in questa stanza attiverà un nastro trasportatore con grossi pezzi di carne. Dovrete premere il pulsante una seconda volta prima che la carne raggiunga il tritatutto, quindi colpire uno dei pezzi per farlo cadere all'interno del macchinario ed ottenere delle budella artificiali. Dopo che avrete colpito il quarto pezzo, due Afflitti irromperanno nella stanza, uno di questi si trasformerà in uno Spolder. Altri nemici vi attenderanno nella stanza sul retro e vi attaccheranno mentre raggiungete le budella artificiali. Una volta ottenuto il macabro oggetto, un allarme inizierà a suonare.

La fuga per l'entrata sarà sicuramente frenetica e vorrete evitare il più possibile i nemici lungo la via per non essere accerchiati. Dalla macelleria, non andate immediatamente a destra giacché un Vulcanblubber si nasconde da quelle parti. Attraversate la passerella e girate, schivate la Testa di Ferro girando attorno alla colonna, quindi salite le scale. Una volta sul piano superiore, alcuni Spolders faranno la loro comparsa, è giunto il momento di utilizzare uno dei vostri esplosivi contro i nemici e ripulire l'area. Andate diritti attraversando la stanza con due barriere dove vi attende una Testa di Ferro, scagliate un altro esplosivo contro il nemico ed avanzate cercando di limitare al massimo altri scontri.

Sistemate anche le seconde budella artificiali all'interno della statua ed allontanatevi per evitare una spiacevole sorpresa. Con la statua a lato, entrate nella fabbrica. Dal lungo corridoio assicuratevi d'entrare nella stanza sul lato dove troverete un'erba verde, un oggetto nascosto in mezzo ai barili e, cosa ancora più importante, una nuova arma da fuoco. Proseguite scendendo lungo la sala finché il cancello non si chiuderà dietro di voi e un'enorme esplosione scuoterà le stesse fondamenta della struttura all'interno della quale vi trovate. Non vi sarà necessario tradurre ciò che dice la voce russa attraverso i megafoni, le cose si stanno mettendo male! Correte velocemente verso il cancello ed entrate nella zona in fiamme.

Appena entrati nell'area, avrete solo cinque minuti per uscire vivi e dovrete collaborare spesso con la vostra compagna. Iniziate salendo le scale e girando a sinistra per girare la valvola, quindi fate salire Moira sulla passerella e fate girare la valvola anche a lei per aprire un passaggio a Claire. Nei panni di Claire scendete la rampa ed aprite la cassa, quindi salite le scale e girate una nuova valvola.

Emblema della Torre

Dal punto sul quale vi trovate, guardate verso il muro di sinistra dove Moria deve salire una scaletta rotta e far apparire l'emblema sul muro.

Nei panni di Moira evitate la Testa di Ferro ed aprite in fretta la cassa, raccogliete la scatola ed usatela come piattaforma per raggiungere la scala. Girate l'ultima valvola e riunitevi a Claire. Scendete la passerella ed eliminate i due Afflitti, spaccate l'ultima cassa ed incontratevi con Moira al termine della stanza. Vi saranno quattro teste di ferro, non aprite nessuna di queste, infatti, tre saranno trappole che vi uccideranno all'istante. Controllate la nota sul tavolo che vi darà un utile indizio. Dirigetevi verso quello che sembra un vicolo cieco dove una tubatura crollerà, fate salire Moira in cima. Ora potrete spostarvi dietro le teste e salire sulla passerella più alta per aprire una cassa militare. Una volta dietro le teste di metallo, cercate quella che non nasconde delle lame, quindi apritela con Claire per sbloccare il cancello e fuggire con una bella esplosione.

E' giunto il momento di esplorare le fognature. Tutta la prossima porzione di gioco avverrà in un'area semi sommersa, questo significa che non sarete in grado di schivare e le bottiglie esplosive non serviranno a granché.

Disegno di Kafka

Prima d'entrare nella galleria per le fognature, controllate il muro di sinistra per trovare il disegno.

All'interno dell'area delle fognature, v'imbatterete in un cancello chiuso, cercate d'aprirlo per incontrare un russo impazzito che aprirà il cancello per voi. Una volta sul lato opposto, utilizzate il tavolo da lavoro per potenziare le vostre armi.

Emblema della Torre

Dal tavolo da lavoro, dirigetevi all'interno dell'acqua e girate a destra verso la via dalla quale siete venuti, guardate attraverso le sbarre per vedere l'emblema sul muro.

Scendete lungo il sentiero attraverso le fognature, raccogliete la mappa per l'area sulla piattaforma a destra. Potrete trovare anche un oggetto nascosto al lato opposto del barile. Quando il sentiero si biforca, andate diritto verso un vicolo cieco e spaccate la cassa sulla piattaforma, quindi salite sull'area emersa dal lato opposto per aprire una cassa militare. Tornate indietro e prendete il passaggio di lato per inoltrarvi ancora di più nelle fognature. Dirigetevi a destra all'intersezione ed andate sotto la cascata che esce da un tubo rotto, salite e girate la valvola per aprire una grata.

Disegno di Kafka

Sul lato opposto della cascata, oltre la grata illuminate il grosso disegno.

Raccogliete la cassa sulla via per la prossima sala e girate a destra per salire sulla cornice e raccogliere alcune munizioni e un oggetto nascosto. Tornate sulla piattaforma in alto e fate salire Moira. Da qui potrete far cadere una cassa in basso e permettere a Claire di salire. Raccogliete le munizioni, l'alcol, la stoffa ed aprite la cassa militare.

Emblema della Torre

Guardate oltre l'acqua verso la piattaforma rialzata, controllate dietro i barili per l'emblema.

Raggiunta la fine di questa sala, un Vulcanblubber inizierà a scendere le scale e sarà affiancato da due Afflitti che usciranno dall'acqua. Questa situazione si rivelerà davvero pericolosa data la scarsa possibilità d'azione che avete all'interno dell'acqua. La tattica migliore è quella di tornare indietro sulla piattaforma rialzata e difendervi da questa posizione mentre schivate i colpi esplosivi del nemico maggiore (la Magnum si rivelerà notevolmente utile). Una volta che i nemici saranno stati eliminati, continuate a salire le scale fino a raggiungere la porta sul lato opposto, non apritela, ma anzi, saltate la ringhiera per raggiungere un'area rialzata e spostatevi su una zona nascosta in cima. Spaccate la cassa e salite la scala per trovare un'erba verde e una gemma.

Oltrepassate la porta sbarrata, raccogliete le munizioni sulla cassa e l'oggetto nascosto in basso, quindi procedete fino alla prossima area. Troverete un grosso cancello elettronico che dovrete attivare per ottenere un comodo passaggio verso la prossima area. Mentre attraversate la zona immersa per raggiungere il pulsante, sarete attaccati da diversi Afflitti. Fate attenzione dopo aver premuto il pulsante giacché sarete attaccati da altri nemici, alcuni dei quali si trasformeranno in Spolders. Una Testa di Ferro attraverserà il cancello ora attivo, fatelo fuori con il gioco di squadra e aprite la cassa poco dopo il cancello.

Oltrepassate la prossima zona eliminando ogni nemico e raccogliendo tutti gli oggetti fino a raggiungere l'ultima piattaforma ed uscire dalle fognature per scalare fino alla torre. All'interno della torre, raccogliete la bottiglia e l'oggetto nascosto nell'angolo, quindi aprite il cancello per avanzare. Quest'area ricorderà un cimitero molto macabro, troverete una nota sulla lapide centrale.

Emblema della Torre

Dalle tavole alla fine del cimitero, guardate il piccolo corso d'acqua che attraversa la stanza e controllate il lato del piccolo ponte che avete appena attraversato per trovare l'emblema sotto di esso.

Disegno di Kafka

Dal cancello chiuso, andate a sinistra e passate gli scaffali per raggiungere un altro enorme cancello, controllate il muro a destra per trovare l'ultimo disegno.

Risolvete il puzzle del cimitero aiutandovi con gli indizi presenti sulla nota rinvenuta vicino al cancello chiuso. Infine attraversate l'intera area fino allo scontro con il boss.

L'intero scontro richiederà il massiccio uso del gioco di squadra, ma non sarete costretti a seguire un'unica tattica. Il boss è immenso e molto potente ed è in grado d'eseguire alcune veloci mosse corpo a corpo e di caricarvi sulla distanza. Potrete usare questo a vostro vantaggio e costringerlo a schiantarsi contro le grosse casse piene d'esplosivo. Noterete che più sarà avvolto dalle fiamme, più la sua pelle diverrà rossa, utilizzate la torcia di Moira per scaldarlo sotto al collare. Quando la sua pelle sarà abbastanza rossa, inizierà a urlare mostrando il suo punto debole, avrete solo alcuni istanti per colpirlo al meglio delle vostre possibilità. Dopo che avrà ricevuto abbastanza danno, il virus Ouroboros esploderà dal suo braccio garantendogli ancora più portata negli attacchi corpo a corpo. Quando alzerà il braccio, schivate immediatamente di lato per evitare d'esser colpiti, quindi eliminate i vari tentacoli che cadranno sul pavimento utilizzando la torcia di Moira. Continuate a colpire il punto debole seguendo il solito iter fino a vedere il boss collassare al suolo. Raccogliete tutti gli oggetti sparsi sul campo di battaglia e dirigetevi all'interno dell'ascensore. Purtroppo la salita sarà interrotta giacché il boss non è ancora del tutto deceduto, premete i pulsanti che appariranno sullo schermo per raccogliere la vostra pistola e ricaricarla per assestare il colpo finale al nemico.

Note del gioco

Durante quest'ultima parte della Campagna di Claire, potrete decidere di afferrare la pistola con Claire oppure prendere i controlli di Moira e strisciare lentamente verso l'arma da fuoco stessa attivando alcuni ricordi sul suo passato. A seconda di chi sconfiggerà il boss, vi saranno diversi eventi nel prossimo episodio.

Campagna di Barry

Medaglie disponibili

Sconfiggere tre Revenants colpendo solo il loro punto debole.

Finire l'episodio senza distruggere nessuno dei tentacoli del Dhurlga.

Colpire per quindici volte i nemici con il mattone di Natalia.

Sconfiggere tre nemici con un attacco a catena.

Sconfiggere dieci nemici con le armi secondarie.

Sconfiggere quattro nemici utilizzando un attacco silenzioso.

Sconfiggere dieci nemici con il coltello.

Aprire tre casse Grimmick.

Trovare cinque oggetti nascosti con Natalia.

Completare l'impianto di trattamento dell'acqua senza che Natalia subisca alcun danno.

Campagna principale

Una volta ottenuti i controlli su Barry, sentitevi liberi di ripercorrere il sentiero che attraversa le fognature giacché libero dai nemici, troverete la mappa vicino alla base della seconda piattaforma, un topazio in fondo alle scale che porta fuori dalla prima stanza e della stoffa su una cassa in alto. La prossima grossa stanza è anch'essa vuota e troverete un altro topazio sotto una passerella crollata e una bottiglia vuota nel fango. Nel momento che raggiungerete la stanza del cancello elettronico, Natalia si sarà ripresa.

Larva d'insetto

Scendendo nell'area svuotata dall'acqua e con il cancello sigillato, cercate la nuvoletta rossa sopra il ponte crollato.

Mentre salite sull'altro lato del cancello, incontrerete il primo nemico nella forma di un Marcio steso sul pavimento. Sarà difficile stabilire quale nemico reagirà e quale no, quindi per sicurezza colpiteli tutti con il vostro coltello, o sparate qualche colpo d'arma da fuoco sulla distanza. Scendendo lungo il corridoio, Natalia individuerà tre Marci proprio dietro l'angolo, utilizzate una molotov per eliminarli senza troppi problemi. La prossima stanza contiene la familiare galleria che ora è stata svuotata dall'acqua e piena di Marci in mezzo alla melma assieme a un esercito di ragni giganti. Rimanete sul posto ed eliminate i nemici che si avvicinano utilizzando il coltello, quindi prendetevi cura dei Marci sul pavimento. Se siete stati abbastanza furbi da alzare il cancello vicino alle scale nei panni di Claire, potrete raggiungere una cassa Grimmick.

Emblema della Torre

Dalla cassa Grimmick, giratevi per trovare l'emblema nascosto in un piccolo spazio sul muro.

Scendendo lungo la galleria ed eliminando i nemici, avrete un'altra opportunità per trovare preziosi oggetti se avete fatto determinate cose con Claire e Moira; vi ricordate la cassa spostabile sulla piattaforma alta? Se sì, la ritroverete ora in mezzo al fango e la potrete spostare dal lato opposto per salire e trovare delle parti per le armi assieme a delle casse e un Emblema della Torre dietro ad alcuni barili (se l'avete mancato con Claire).

Larva d'insetto

Scendendo lungo il percorso che passa sotto la cascata, ora inattiva, controllate il piccolo tubo che esce dal muro a destra per notare la nuvoletta rossa all'interno. Scagliate un tubo all'interno del tubo per ottenere l'insetto.

C'è un'altra opportunità in questa porzione delle fognature, se avete alzato il cancello oltre la cascata nei panni di Claire, l'area ora sarà all'asciutto e potrete ottenere un AK-47. Proseguite scendendo lungo il sentiero e girate a destra verso il vicolo cieco per una cassa, quindi tornate indietro fino all'area dell'entrata, dove Claire e Moira hanno incontrato il vecchio uomo russo. Troverete un Glasp che controlla l'area, scendendo ulteriormente potrete drenare l'acqua dal sentiero ed ottenere delle sostanze chimiche dietro ad alcuni detriti assieme a un oggetto nascosto. Il cancello sarà aperto e il tavolo da lavoro spostato all'interno della residenza del vecchio uomo. Il russo giace sul letto e tiene un oggetto nascosto. Terminata la scena d'intermezzo, assicuratevi di modificare le vostre armi, raccogliere la bottiglia, l'alcol, la polvere da sparo, la chiave e leggete la nota prima di spostarvi nella prossima area.

La zona all'interno della quale vi troverete dopo esser scesi dalle scale, è l'impianto di trattamento delle acque, una galleria incredibilmente lunga e divisa da diverse paratie e per oltrepassarla avrete bisogno del gioco di squadra, giacché solo Natalia può raggiungere la parte alta mentre Barry sarà costretto a rimanere in basso.

Larva d'insetto

Quando scenderete per la prima volta nell'area con il Marcio, giratevi e guardate verso le gigantesche sbarre che bloccano il resto delle fognature, cercate la nuvoletta rossa dietro di esse e lanciate un mattone per ottenere l'insetto.

Quando Natalia sarà strisciata attraverso la piccola apertura e sarà salita in cima, dirigetevi sul lato opposto per raccogliere la mappa dell'area, quindi girate la valvola completamente per aprire il primo cancello. Noterete che alcuni corpi di Marci sono stesi sul pavimento dell'area superiore e giacché Natalia è senza difese, sarà meglio evitare di passare vicino ai nemici. Nei panni di Barry, scendete lungo la galleria e fate fuori ogni nemico che oserà alzarsi, raccogliete le munizioni e, una volta giunti al prossimo cancello, individuate un serbatoio di propano da colpire per farlo esplodere permettendo a Natalia di andare oltre in sicurezza. Nei panni della vostra compagna, scendete lungo il lato fino al prossimo cancello, controllate sul lato opposto per vedere diversi Marci venire verso di voi. Per rendere le cose più facili a Barry, salite sul ponte e spingete il serbatoio di propano verso il piano inferiore, quindi girate la valvola per aprire il cancello. Nei panni di Barry, passate oltre i nemici e fatevi seguire fino al serbatoio per colpirlo ed eliminare ogni minaccia con un colpo solo, quindi colpite la barricata che impedisce a Natalia di proseguire. Potrete far cadere un altro serbatoio di propano presso la prossima valvola ed aiutare nuovamente Barry; girate la valvola e preparatevi ad affrontare altri nemici nel prossimo corridoio.

Emblema della Torre

Dopo aver passato la paratia marchiata con il numero due, giratevi nei panni di Barry e guardate in alto il muro vicino alla sommità del cancello per trovare l'emblema.

Nei panni di Barry, eliminate gli Orthus prima che siano troppo vicini, ci saranno anche dei Marci che controllano il ponte in alto, fateli fuori per permettere a Natalia di attraversare senza pericoli. Sulla vostra destra, noterete un altro serbatoio di propano con un Marcio vicino, colpitelo per eliminarlo ed aiutare nuovamente Natalia. Guardando dietro il primo ponte, noterete una barricata che conduce a una cassa Grimmick, spaccatela nei panni di Barry ed aprite la cassa con Natalia. All'interno della stanza superiore dove avete fatto saltare in aria il Marcio con il serbatoio di propano, potrete trovare un oggetto nascosto e della polvere da sparo. In basso, dove le tubature sono cadute al centro del corridoio, Barry potrà raccogliere dell'alcol ed aprire una cassa prima di saltare oltre i detriti a destra. Assicuratevi di far esplodere l'ennesimo serbatoio sul ponte in alto in modo che Natalia possa proseguire assieme a voi. Una volta sul lato opposto, sentirete un Glasp sotto di voi, fortunatamente questo nemico sarà vulnerabile al fumo, quindi colpite l'estintore con Barry per vedere il nemico. Distruggete la barricata che blocca il passaggio per l'ultima valvola ed aprite la paratia. Uccidete il Marcio sul ponte ed aprite le casse in basso.

Nei panni di Natalia attendete ad aprire il cancello, e salite sopra il ponte, attraversate la piattaforma di tubature fino a raggiungere un serbatoio di propano da spingere verso il basso, quindi tornate indietro ed aprite la paratia. Nei panni di Barry, prendete la mira e colpite il serbatoio appena fatto cadere per uccidere diversi nemici che si nascondono vicino.

Attraversate le piattaforme con Natalia e scendete la scala per salire attraverso un buco. Sarete molto vicino all'ultima delle valvole, ma due Marci si alzeranno vicino a voi, costringendovi a ritirarvi nel buco dal quale siete appena passati, lasciando a Barry il compito di eliminarli. Tornate sul posto una volta eliminati i nemici e riunitevi a Barry, quindi aprite la cassa Grimmick. Nella prossima stanza, scendete lungo il sentiero e saltate sul lato opposto per raggiungere una cassa, quindi guardate verso la scala per notare un Glasp che si aggira in zona. Dirigetevi verso la scala, ora libera dai nemici e scalatela per aprire una cassa Grimmick, quindi tornate verso la scala opposta per raggiungere il cancello che conduce all'esterno.

Larva d'insetto

Proprio dietro al cancello che conduce all'esterno, potrete trovare un insetto; tuttavia non vi saranno mattoni nelle vicinanze e sarete costretti a colpirlo dalla piattaforma superiore.

Ora che siete finalmente all'aperto, salite lungo il sentiero per godervi una visuale sulla prossima area di questo episodio. Il vostro obiettivo sarà di raggiungere il lato opposto di quest'enorme cava, ma siccome il ponte è crollato, dovrete passare dal basso. Emblema della Torre

Mentre guardate l'area della cava in basso, cercate un container che si è schiantato con una capanna in basso, potrete trovare l'emblema in cima ad esso.

Scendete lungo il pendio sulla sinistra e seguite il tracciato fino a un vicolo cieco, dove troverete una scala che scende a destra. Dirigetevi all'interno della casa con il tetto crollato per raccogliere alcuni utili oggetti e la mappa dell'area. All'esterno avrà fatto la sua comparsa un Revenant e potrete passare facilmente inosservati per l'entrata a destra. La struttura a destra è bloccata e non c'è modo di raggiungere la scala in alto, salite presso il lato più lontano dove si trova un ascensore. Purtroppo il mezzo è senza corrente giacché il generatore non funziona. Raccogliete l'erba verde e controllate la nota vicino l'ascensore prima di uscire sul lato opposto della cava. In questa zona vi saranno altre due aree che non potranno ancora essere raggiunte, ma potrete notare qualcosa di strano che si sta dimenando sotto la struttura più grossa.

Larva d'insetto

Dietro la grossa struttura macabra, troverete una recinzione dietro la quale si trova l'insetto che potrete colpire con un mattone.

Vi sarà una bottiglia vuota vicino al nastro trasportatore che conduce fuori dalla struttura, raccoglietela e dirigetevi verso le altre due costruzioni sul lato più lontano. La struttura sulla sinistra ha un tavolo da lavoro che potrete usare assieme a una nota e dell'alcol all'interno di un armadietto. L'altra struttura ha un generatore che potrete attivare per far muovere il nastro trasportatore. Dirigetevi alla struttura più grossa e sistemate il generatore sul nastro. Una volta all'esterno dovrete vedervela con il Dhurlga. Affrontate lo scontro utilizzando i detriti al centro come copertura e colpitelo fino a farlo fuggire.

Ora che avete il generatore, vi si apriranno diverse possibilità. Per prima cosa utilizzate il generatore stesso come piattaforma per salire il container più grosso e raccogliere l'oggetto che si trova in cima. In questo momento due Revenants inizieranno a controllare la zona, evitate lo scontro passando silenziosamente, oppure eliminateli colpendo i loro punti deboli. Prima di utilizzare il nuovo nastro trasportatore, salite sul container vicino all'altra struttura per raccogliere lo smeraldo in cima. Sistemate il generatore sul nastro e fategli raggiungere la prossima area. Anche in questa zona potrete fare diverse cose con il generatore, sistematelo vicino alla scala rotta da dove siete venuti, per salire sul ponte crollato. Una volta in cima troverete un uomo appeso, colpite la corsa per ottenere il potenziamento del fucile da precisione. Spostate il generatore sull'altro lato del container, spaccate la cassa in alto, quindi usatelo per salire fino alla cassa Grimmick contenente il potenziamento per la ricarica della Magnum. Infine usate il generatore nello spazio vuoto vicino al cancello, premete il pulsante con Barry su questo lato e fate passare Natalia attraverso il buco per aprire il cancello.

Sarete nuovamente davanti alla struttura chiusa, usate il generatore vicino alla scala rotta per salire in alto ed entrare nella porta di lato. Un singolo Revenant sta controllando la zona sotto le scale, uccidetelo ed aprite la porta per tirare il generatore sulla scala, quindi sul nastro trasportatore. Una volta raggiunto l'ascensore, collegatelo al generatore per attivarlo, eliminate il nemico ed iniziate la salita.

Una volta che l'ascensore si sarà bloccato, salite sul retro ed utilizzate il piccolo passaggio sotto il ponte e saltate sul lato opposto. Spaccate la cassa prima di salire le scale in cima. Eliminate i nemici con le armi secondarie ed attraversate il ponte per raggiungere una cassa.

Emblema della Torre

Mentre state guardando sul lato opposto della cava dalla quale siete venuti, controllate l'alta torre sulla destra ed usate il fucile per colpire l'emblema in cima.

Una volta raggiunto il generatore in cima all'ascensore, dovrete scontrarvi nuovamente con il Dhurlga accompagnato da altri nemici. Per prima cosa fate fuori gli Slinger con un bel colpo al loro punto debole, quindi concentratevi sui Revenants mantenendo la copertura per avere una buona distanza tra voi e il nemico principale. Utilizzate il fucile di precisione per colpire il boss nei suoi punti deboli, abbiate pazienza e mantenete sempre le distanze. Una volta che il nemico sarà storia passata, sistemate il generatore nel suo spazio ed attraversate il cancello.

Larva d'insetto

L'ultimo insetto si nasconde poco dopo il cancello e prima della conclusione dell'episodio, nel piccolo spazio erboso.

IL VIDEO DELLA SOLUZIONE - PRIMA PARTE

<

IL VIDEO DELLA SOLUZIONE - SECONDA PARTE

IL VIDEO DELLA SOLUZIONE - TERZA PARTE