La Soluzione di Alice: Madness Returns  3

Vi guidiamo tra realtà e immaginazione!

SOLUZIONE di Fabio Di Gaetani —   24/06/2011

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana per PlayStation 3 del gioco. Potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana e/o per altre piattaforme.

PRIMO CAPITOLO

Di seguito, i livelli che vanno a comporre il primo capitolo.

Prologo

Preso il controllo di Alice per la prima volta, procedete lungo la casa, ubbidendo alle istruzioni che compariranno sullo schermo, mirate ad insegnarvi i controlli del gioco. Usciti dalla casa, percorrete l'unico sentiero disponibile, inseguendo il gatto. Parlate con l'infermiera, guardate la scenetta, percorrete il ponte.

Vale of Tears

Dopo la conversazione con il gatto, recuperate la prima memoria, davanti a voi. Fatevi strada lungo il sentiero inclinato, saltate il piccolo burrone, seguite le istruzioni per imparare il doppio salto. Prelevate la seconda memoria, poi sfruttate i funghi come trampolini di lancio per la sezione che seguirà, da cui prendere la terza memoria.
Guardate la scenetta avente il gatto come protagonista, poi spostate Alice sotto al flusso di pozione, che le fornirà la capacità di rimpicciolirsi (premendo il tasto L2). Presa la quarta memoria, sfruttate il vostro nuovo potere per procedere aldilà della serratura, che vi ricondurrà all'inizio del livello. Saltate sui funghi, entrate nel buco a sinistra, recuperate i denti per migliorare il livello delle vostre armi. Lungo il seguente lineare sentiero, ricordatevi di prelevare la quinta memoria, sotto alla roccia. Lasciatevi poi scivolare lungo il piano inclinato; entrati nel fiume di sangue, otterrete la Vorpal Blade, una potente arma.
Altra scena d'intermezzo, dopodiché ricordatevi di prendere la sesta memoria, a sinistra - nonché rompere le conchiglie, che contengono dei denti. Provate poi la Vorpal Blade sui nemici che appariranno nella zona successiva. Scendete lungo il sentiero a destra per ottenere una memoria, poi risalite tramite il trampolino. Fluttuate lungo le piattaforme tenendo premuto il tasto X, salite sul piano inclinato a destra, prendete le due bottiglie e parlate con la duchessa. Vi donerà il macinapepe, che fungerà da arma a medio-lungo raggio. Usciti all'esterno, collaudatelo immediatamente sulla nuova tipologia di nemici, una specie di insetto che cercherà di appiccicarsi a voi, succhiandovi punti vita.
Liberatevi anche dei loro nidi, in caso contrario continueranno a rigenerarsi. Provate la nuova arma anche sui maiali, andando a recuperare i loro nasi. Tornati alla cucina, prendete i denti, poi entrate nella serratura. Usate il pepe sul naso del maiale, saltate lungo i mattoni di domino, raggiungendo i mostri sul lato opposto. Uccideteli, interagite con il terzo maiale, poi continuate a percorrere il domino. Il nuovo genere di nemici che troverete lungo il percorso, pur essendo visivamente diverso dal precedente, andrà eliminato ricorrendo alle medesime strategie - ovvero spruzzando la polvere di pepe. Quando verrete bloccati dal fango, consigliamo di utilizzare i trampolini di funghi per evitare il contatto con esso. Accanto alle rovine, fatevi strada sfruttando le foglie come supporto per il vostro procedere.
Uccisi i nemici, prendete i denti, ottenendo così un ammontare sufficiente a permettervi di alzare il livello della vostra Vorpal Blade. Ricordatevi anche di prendere la bottiglia dalla piattaforma sulla sinistra, poi seguite le rotaie. Entrati nel seguente tunnel, usate la spada per respingere il cappellaio (è dotato di uno scudo, il pepe risulterebbe inutile). Salite la rampa, terminate altri due avversari del medesimo genere. Apparirà un trampolino: avviatevi nella sua direzione, poi scendete verso i fiori di colore viola e rimpicciolite Alice; entrate nella serratura per trovare una bottiglia. Tornate indietro; Alice dovrà rimanere in versione mini, solo così potrà individuare le piattaforme invisibili che vi consentono di procedere.
Presa la memoria, distruggete i vasi intorno a voi, poi lanciate del pepe sul naso di maiale. Apparirà una piattaforma: saltateci sopra e continuate fino ad un cestino, dentro il quale si trovano dei denti. Tornate alla piattaforma centrale, spostatevi verso destra e chiamate la teleferica, che vi condurrà al livello seguente.

Hatter's Domain

Dopo l'interazione con il gatto, vi verrà insegnato come utilizzare i condotti di ventilazione - potrete fluttuarci attraverso. Servitevi del più vicino per raggiungere l'undicesima memoria, poi procedete verso l'esterno, localizzando una valvola: giratela per attivare alcuni condotti. Uccidete il nemico sulla piattaforma sotto di voi, poi saltateci sopra e continuate verso lungo il condotto. Effettuate un doppio salto verso la piattaforma in alto a destra; rimpicciolite Alice, dunque saltate sulle piattaforme trasparenti in movimento.
Sparate verso il naso di maiale, causando la comparsa di un altro condotto, da usare per salire ulteriormente; rompete le casse, prendete la bottiglia e i denti, poi tornate alla zona ove avete preferito le piattaforme invisibili al secondo condotto: sarà giunto il momento di percorrerlo. Nella stanza seguente, prendete la bottiglia, attraversando la serratura sulla sinistra; poi tirate la leva sulla destra, facendo muovere l'ingranaggio. Saltateci sopra, poi entrate nell'apertura a sinistra, prendete il dente.
Tornate all'esterno ed eliminate progressivamente tutti gli avversari, aprendo poi una nuova valvola. Utilizzatela per arrivare alla piattaforma visibile sul lato opposto del livello, poi seguite il condotto che si sviluppa sulla sinistra, liberatevi di altri due nemici, sbloccando una rampa a cui segue un cancello. Dopodiché, saltate verso la piattaforma con il fiore; voltatevi e rimpicciolitevi, entrate nella stanza ora visibile, prendendo una memoria e un naso di maiale. Uscite e prendete a destra, saltate verso gli ingranaggi, che conducono a loro volta verso dei condotti di ventilazione. Aprite la valvola, entrate nel condotto a sinistra, che si snoda fino ad un edificio. Spruzzate del pepe sui nasi di maiale, causando la comparsa di vari passaggi liberamente utilizzabili per prendere possesso di alcune bottiglie e alcune memorie.
Tornati alla via principale, fatevi strada verso la piattaforma circolare. Una scenetta vi farà familiarizzare con un nuovo nemico - le tazze-occhio: per terminarle dovrete spruzzare del pepe sull'occhio, poi attaccare la creatura. Saltate dunque verso la piattaforma sopraelevata e girate una valvola, causando l'apertura dell'ennesimo condotto di ventilazione.
Percorrendolo verrete interrotti da altre tazze-occhio, ormai sapete come liberarvene. Dopo la battaglia, si aprirà una nuova porta: entrate, parlate con il gatto. Dopo la conversazione, saltate velocemente verso la grata che reggeva il gatto, lasciandovi trasportare verso l'alto. Sotto di voi, una piattaforma: saltate nella sua direzione, poi seguite il sentiero fino ad una rampa, da attraversare. Un interruttore, a terra, causerà l'apertura della porta davanti a voi. Usate la leva per aprire il passaggio prima coperto da una barriera metallica. Prelevate il coniglio bianco, azione che vi assegnerà una nuova arma - la bomba-orologio: premendo cerchio la collocherete al suolo, poi potrete scappare ed attivarla premendo nuovamente cerchio.
Distruggete i muri e le casse, rivelando un trampolino che vi riporterà alla zona principale. Ripreso il controllo del personaggio, vi verrà insegnata una nuova "magia", ovvero Hysteria - può essere usata solo quando gli HP di Alice sono molto bassi, Alice diventerà invincibile e la sua capacità di infliggere danni aumenterà in maniera notevole. Usate il pepe sull'interruttore, poi parlate con il cappellaio matto. Vi chiederà di prelevare alcune parti del corpo per suo conto. Piazzate delle bombe sulle due porte, procedete verso destra, collocate un'altra bomba sull'interruttore. Entrate nel foro che andrà così a crearsi, poi lanciatevi verso l'ingranaggio. Saltate lungo le piattaforme, recuperate l'ombrello - che funziona come uno scudo.
Dovrete ora affrontare un nuovo genere di nemici - i Malicious Ruin, piuttosto potenti. Aspettate anzitutto che eseguano il loro attacco basato sull'emissione di una palla di fuoco, per respingerlo immediatamente. Dopo averlo schivato per tre volte, caricate il nemico, partendo da vicino. In seguito al combattimento appariranno due interruttori: prima di colpirli, è bene usare il pepe sul naso del maiale, la sua attivazione sbloccherà una memoria. Dopo aver attivato i due interruttori, svoltate a destra.

Smelling and Regurgitating

Saltate verso la piattaforma che fluttua sopra la lava, poi girate l'interruttore sulla sinistra. Entrate nella stanza che seguirà, liberatevi dei nemici e prendete la memoria (sulla destra). Alla fine della piattaforma, saltate giù, colpite la leva e sfruttate gli ingranaggi come percorso per raggiungere la porta seguente. Saltate sul pistone per salire, poi ancora verso i pistoni sulla destra. Girate la leva, poi tornate indietro e combattete gli avversari nei pressi della piattaforma. Prese tutte le memorie negli immediati dintorni, fatevi strada verso l'area seguente.
Prendete i denti davanti a voi, poi esplorate il corridoio a destra; sparate all'interruttore per causare la comparsa del condotto, lasciatevi trasportare fino ad una piattaforma, fate esplodere il muro e - entrando nella serratura - recuperate i denti. Tornate indietro e premete l'interruttore a destra, sbloccando un nuovo condotto. Posizionate una bomba sull'interruttore per causare l'apertura della porta davanti a voi.
Parlate con il gatto, sfruttate il condotto per arrivare alla piattaforma, saltate sul trampolino, guardate la scenetta avente il topo come protagonista. Fluttuate di pistone in pistone, schivando la lava - giunti al quinto, sparate all'interruttore sulla destra, causando la salita di due colonne che dovrete usare per proseguire. Per visualizzare le successive piattaforme trasparenti dovrete forzatamente rimpicciolire il vostro personaggio. Prima di saltare verso la "terraferma", lanciate alcune bombe per neutralizzare i nemici. Entrate nel buco della serratura, tirate la leva, poi incamminatevi lungo le braccia per raggiungere la fine del livello.

Cranking Up - Pressing Down

Salite sull'ascensore, fatevi trasportare fino al bivio, preferendo stavolta prendere a sinistra. Sparate all'interruttore dietro di voi, poi recuperate la memoria dal gruppo di casse, poco più avanti. Collocate una bomba sull'interruttore a destra, saltate sugli ingranaggi davanti a voi per farvi trasportare. Distruggete le due porte a destra, collocate una bomba su un altro interruttore, che farà apparire altri ingranaggi.
Ripetete questa procedura, fino a raggiungere una stanza ove degli enormi "pugni" pioveranno dal cielo: schivateli e premete l'interruttore per ottenere una memoria, dalla stanza a destra. Entrate nella porta al centro per continuare. Scendete lungo il sentiero a destra, sparate all'interruttore, causando la discesa di alcune gabbie. Lasciatevi trasportare da una di esse, poi polverizzate i detriti per visualizzare un interruttore, aldilà del quale si trova un condotto; dopo averlo percorso nella sua totalità, prendete la memoria dal muro, sulla destra. Continuate verso la porta, schivando dei pugni e salendo le scale. Lanciate una bomba sull'interruttore, farà girare alcuni ingranaggi, che conducono ad una leva: tiratela per fermare i pugni.
Potrete così farvi strada lungo un nuovo percorso, scendendo poi verso una piattaforma. Consigliamo di assegnare la massima priorità al polverizzare i nidi dei nemici, sicché non sia per loro possibile rigenerarsi. Il combattimento sarà reso semplice da questa mossa, poiché non dovrete liberarvi di ondate multiple di nemici. Premete poi l'interruttore e fate esplodere il muro per recuperare una bottiglia. Tirate la leva, facendo scendere una cassa. Saltateci sopra per arrivare ad una piattaforma, da percorrere velocemente per evitare gli incombenti pugni. Tirate le due successive leve per interrompere l'azione dei pugni in questione. Visualizzerete dunque una breve scenetta avente il cappellaio matto come protagonista. Ripreso il controllo di alice, seguite il condotto per recuperare una memoria (dal condotto).
Saltate sulla piattaforma sottostante, recuperate tutti i denti. Lanciate alcune bombe verso la porta che verrà aperta dal cappellaio matto, dalla quale giungerà un continuo flusso di nemici. Poi entrateci, sfruttate il trampolino sulla destra per ascendere fino ad un interruttore. Liberate il sentiero da interferenze avversarie, tirate la leva, incamminatevi lungo il nuovo percorso per completare il capitolo.

Video - Trailer di lancio

Scarica il Video

SECONDO CAPITOLO

Di seguito, i livelli che vanno a comporre il secondo capitolo.

Tundraful

Il prologo non verrà trattato, data la completa linearità del percorso che conduce fino a Tundraful. Procedete lateralmente fino ad incontrare il primo gruppetto di nemici, da eliminare. Saltate verso il trampolino, raggiungendo lo yeti, poi scendendo lungo il piano inclinato. Prendete la vostra nuova arma, una specie di clava da usare per distruggere i muri e colpire gli avversari a distanza ravvicinata.
Attenzione anche al nuovo nemico che apparirà proprio in questa zona: degli squali in grado di congelare il vostro personaggio con il loro alito. Massima priorità va assegnata a schivare il flusso d'aria, il congelamento potrebbe significare morte immediata. Salite le scale, distruggete i due muri, lanciate del pepe sul muso del maiale per causare la comparsa di una piattaforma che condurrà alla prima memoria di questo capitolo. Poi lanciatevi sul fungo per procedere. Entrate nel buco della serratura sulla destra per la seconda memoria, poi uscite e seguite il piano inclinato. Uccidete i nemici che popolano l'interno della caverna, aprendovi un sentiero davanti a voi. Rompete il muro, prelevando la bottiglia. Entrate nella stanza bidimensionale, parlate con il gatto. Scegliete l'ultima opzione di risposta, ottenendo una ricompensa dal gatto.
Saltate sul fungo per proseguire lungo il sentiero principale; al bivio, svoltate a destra. Rimpicciolitevi per riuscire a localizzare la piattaforma sopra il corso d'acqua, altrimenti del tutto invisibile. Lasciatevi trasportare per un po', distruggete il muro di ghiaccio per interagire con uno dei tanti nasi di maiale. Superata la bottiglia gigante, fatevi strada lungo gli iceberg, cercando di saltare molto velocemente: affonderanno al contatto con il vostro personaggio.
Saltate verso la nave, nei pressi della quale dovrete assistere ad una scena d'intermezzo. Dovrete ora controllare una specie di aereo, lungo una sezione di gioco che si svolge in maneira analoga ad uno shooter bidimensionale. Cominciate a sparare verso le mine e gli squali, passando poi ai granchi quando sarete giunti a metà del percorso. Dato che sono state messe a vostra disposizione ben dieci vite, riuscirete sicuramente a superare indenni l'intera sezione.

Deluded Dephts

Rompete la barriera di corallo a sinistra, prelevando la memoria. Incamminatevi dunque verso la direzione opposta. Rimpicciolitevi per localizzare un sentiero invisibile, alla fine del quale troverete dei denti. Poi percorrete la via che procede aldilà del corallo, usando i flussi d'acqua a mo' di condotti di ventilazione. Entrate dunque a destra, rompete la porta di corallo, e parlate con Luddell.
Saltate per continuare, poi aspettate che il fantasma-pirata utilizzi le bombe: sarà vulnerabile solo in queste occasioni, colpitelo con la spada. Svoltate ora a sinistra per ottenere una memoria, dunque tornate indietro e prendete a destra. Posizionatevi sull'interruttore e sparate all'altro tasto, collocato però in verticale. Appariranno alcune piattaforme. Percorrete la via a sinistra, parlate con il gatto, entrate in città. Fermatevi nei pressi del monumento, spruzzando un po' di pepe verso il maiale. Avvicinatevi al teatro, entrate sfruttando la piattaforma di legno come supporto. Al bivio, prendete a sinistra. Rimpicciolite il vostro personaggio, in tal modo potrà localizzare un sentiero diagonale che conduce ad una casa, la quale contiene una delle memorie.
Tornate indietro, avvicinandovi all'interruttore. Posizionate una bomba sopra ad esso, poi avvicinatevi velocemente all'interruttore verticale - posto sulla piattaforma invisible - e premetelo per creare un sentiero verso l'interno del teatro. Raggiunta questa zona, il livello sarà concluso.

Chores Unending

Scendete le scale centrali, incontrando il primo lavoratore. Guardate la scenetta che seguirà, procedete all'interno della serratura alla fine del corridoio destro per ottenere una memoria. Tornate indietro, preferendo procedere dritti. Saltate giù, dunque attenzione al granchio-cannone: respingete due dei suoi colpi, disattivando così il suo cannone. Poi colpitelo due volte con la vostra nuova clava per terminarlo definitivamente. Premete gli interruttori che creano automaticamente una specie di sentiero che sale verso l'alto, entrando poi nella bocca dello squalo. Procedete verso destra, lungo le piattaforme invisibili. Seguite il polipo non appena egli uscirà da una delle bottiglie in zona; quando non saperete più la direzione verso cui procedere, rimpicciolitevi per visualizzare una freccia che indica la giusta zona, raggiungibile tramite piattaforme invisibili.
Interruttore sulla piattaforma di legno, dove piazzare una bomba per poter proseguire indenni, sparando verso il successivo bottone, sulla sinistra. Percorrete l'unico passaggio che si aprirà in seguito alla vostra mossa, cercando però di rimanere adiacenti al muro sinistro. Non appena vedrete un buco della serratura sulla destra, entrateci e seguite le piattaforme create da meduse, poi attivate l'interruttore per recuperare una memoria. Scendete verso il pirata-fantasma, eliminatelo, poi collocate una bomba su uno dei due interruttori e correte verso l'altro: entrambi dovranno essere attivi per sbloccare il passaggio verso un terzo interruttore, premuto anche questo potrete continuare senza intoppi, lungo la via creata dai funghi. Il polipo sarà in una delle bottiglie che incrocerete, e vi indicherà la via lungo la quale proseguire.
Parlate con il pesce, che vi chiederà di pulire i tubi. Esistono diversi gruppi di tubi, separati dalla loro diversa colorazione: è bene pulire in sequenza tutti quelli di uno specifico colore. Partendo dal giallo, premete L1 per localizzare il problema: saltate verso i tre nemici e polverizzateli per liberare il passaggio, l'ostruzione sarà già risolta. Passando ai tubi di colore blu, ci sarà da fronteggiare un granchio-cannone e alcuni suoi sottoposti: focalizzatevi sul nemico principale, il resto è solo una distrazione; potreste aiutarvi facendo ricorso ad una bomba. Anche i tubi di colore rosso potranno essere "ripuliti" seguendo una procedura simile, i nemici in questo caso saranno gli snark, nulla che non avete già affrontato. Cercate di interagire nuovamente con il pesce, il quale vi chiederà di affrontare un altro mini-gioco. Risolto questo brevissimo dilemma, si aprirà una porta, consentendovi l'uscita. Leggermente più avanti, incrocerete una delle stanze "Radula": risolvendo il semplicissimo mini-gioco, potrete ottenere un dipinto. Continuate poi avanti, liberandovi dei treni granchi-cannone.
Conversando con l'ostrica, verrete a sapere di averla svegliata. Ciò non influirà granché sul prosieguo del gioco. Giunti alla medusa verde, rimpicciolitevi per localizzare le piattaforme invisibili sulla destra, poi seguitele fino al naso di maiale; spruzzate il pepe per ottenere un sacchetto di oggetti. Sfruttate il vicino trampolino per saltare, poi fermatevi nei pressi del fiore violetto: girandovi a sinistra potrete percorrere alcune piattaforme invisibili, ottenendo una memoria. Conversate con l'ostrica nella zona successiva, vi rivelerà che ha bisogno di una stella. Seguite il percorso fino alla sua camera da letto - la stella chiederà di risolvere un puzzle associato ad un poster, dovrete prima ottenere quattro blocchi.
Usate la vostra capacità di miniaturizzarvi per entrare nella serratura a destra, recuperando il primo pezzo. Subito a sinistra, il secondo. Per il terzo, spostatevi ancora a sinistra, giungendo alla stanza adiacente. Eliminate gli snark e il granchio-cannone, liberando il sentiero verso il terzo pezzo. Tornate ora alla stanza principale, localizzate il trampolino creato dal fungo, accanto all'ostrica: usatelo per raggiungere un sentiero sopraelevato; poi rimpicciolitevi e continuate verso la zona in alto a sinistra, polverizzate la porta di corallo per ottenere una memoria. Tornate indietro e procedete lungo il sentiero a destra, collocate una bomba sull'interruttore, la sua esplosione causerà l'apertura di una porta sul lato opposto della zona di gioco. Aldilà di essa potrete trovare il quarto e ultimo pezzo. Tornate al poster, ed eseguite le mosse sotto indicate: muovete verso il basso il pezzo in alto, al centro; muovete verso sinistra il pezzo in alto, a destra; muovete verso l'alto il pezzo al centro-destra, muovete verso destra il pezzo al centro; muovete verso l'alto il pezzo in basso, al centro; muovete verso sinistra il pezzo in basso a destra.
Entrate nella bocca dello squalo, usate vorpal blade per terminare il marinaio. Analizzando con attenzione il cimitero, potrete individuare un naso di maiale, usare del pepe su di esso, aprendovi l'accesso ad un buco della serratura che conduce ad una memoria. Poi tornate al percorso centrale, aprite la porta a destra, eliminate il marinaio, poi cominciate a seguire la sua anima (un oggetto fluttuante di colore blu). Altre tre tombe tra cui scegliere: preferite quella a sinistra, poi incamminatevi verso i fiori viola. Rimpicciolitevi per visualizzare le piattaforme invisibili che dovrete percorrere. Respingete il marinaio, poi cominciate a saltare lungo le piattaforme, camminando infine attraverso il condotto. Il marinaio aprirà il cancello per farvi procedere; subito dopo averlo attraversato, consigliamo di esplorare il buco della serratura sulla sinistra, che conduce all'ultima memoria di questo capitolo.
Saltate dunque verso il sentiero sottostante, usando il trampolino-fungo per continuare, lasciandovi poi scivolare fino al Colosso. Il metodo più semplice per terminarlo consiste nel posizionarvi in maniera tale che vi sia una colonna tra voi e lui, sicché le sue cariche vadano a colpire direttamente la colonna, e voi possiate spruzzare il pepe al nemico senza che egli abbia alcuna speranza di colpirvi.
Rompete la barriera, poi rimpicciolitevi per localizzare un'apertura sulla sinistra. Entrate e spruzzate del pepe sul naso, recuperando poi anche una bottiglia. Tuffatevi verso il pesce, dunque raggiungete il teatro per completare il capitolo.

TERZO CAPITOLO

Di seguito, i livelli che vanno a comporre il terzo capitolo.

Prologo

Esplorate le strade, fino ad entrare nella casa di Radcliffe. Parlate con lui per visualizzare una scena d'intermezzo, poi procedete lungo l'unico percorso disponibile.

Vale of Doom

Verrete attaccati subito dopo la scena d'intermezzo. Dopo aver respinto gli avversari, distruggete la vicina roccia scintillante, causando la comparsa di un gancio: tiratelo per causare la comparsa di alcune piattaforme. Spostatevi verso sinistra, poi superate un condotto, fino ad ottenere una bottiglia. Fatevi strada lungo i condotti "centrali", recuperate il cannone - lo potrete usare per distruggere sia i muri che gli avversari. Provatelo immediatamente sul nemico gigante che apparirà davanti a voi, poi sul muro frangibile.
Prendete la memoria (a sinistra), salite lungo i condotti fino al sentiero sopraelevato. Fumate il narghilè, percorrete le piattaforme che appariranno, che conducono a ben due bottiglie. Poi tornate indietro e sparate al muro davanti a voi, liberandovi il sentiero per proseguire. Saltate verso la roccia, poi sulle rotaie. Il cannone vi risulterà utile per liberarvi di alcuni scoccianti nemici, proprio in questa zona. Sfruttate dunque la palma (sulla sinistra) per arrivare ad una serie di casse, lungo le quali farvi strada. Sparate all'interruttore per liberare alcuni condotti, che procedono fino alla seconda memoria del capitolo. Poi tornate indietro fino al percorso principale (utilizzate il rimpicciolimento per visualizzare le piattaforme invisibili che lo caratterizzano).
Giunti all'aperto ve la dovrete vedere con un colosso. Saltate lungo i pilastri per evitare che vi raggiunga, sfruttando il cannone per danneggiarlo. Poco più avanti, potrete fumare l'ennesimo narghilè, facendo comparire una piattaforma, che vi condurrà al secondo condotto. Destra, godetevi la scena di fine livello.

Murals - Prima parte

Recuperate i denti dalla piattaforma davanti a voi, poi superate il ponte a destra. Tirate la catena per accedere ad una bottiglia, poi salite verso il condotto di ventilazione usando le piattaforme. Davanti a voi, un'isola con una seconda bottiglia. Poi saltate ancora, sfruttando i funghi come trampolino. Esaminate la colonna sulla sinistra, spruzzando del pepe, sicché il naso di maiale vada a creare un sentiero lungo il quale potrete farvi strada, per ottenere l'ennesima memoria. Sinistra, posizionatevi accanto al corso d'acqua e recuperate la memoria dalle mattonelle che appariranno. Salite lungo il sentiero seguente, seguite i sentieri invisibili fino ad un villaggio. Rompete i muri in zona per prelevare la memoria. Spruzzate del pepe verso i samurai che appariranno in zona (tre), poi lasciatevi cadere verso la piattaforma nei pressi dell'enorme foro.
Rompete il muro a sinistra, tirate la catena, poi continuate ancora verso il villaggio che segue. Recuperate i denti, scendete le scale, entrate nella serratura a destra per una memoria. Poi rimpicciolitevi per localizzare delle piattaforme invisibili; mentre le percorrete, cercate di schivare i muri (altrettanto invisibili) che le intervallano. Per sconfiggere il Daimyo consigliamo di attendere che pianti la sua lancia sul terreno, poi sparargli una cannonata in faccia, che vada a stordilo - sicché ogni vostro successivo attacco vada a segno. Salite lungo l'edificio, lanciate un coniglio verso l'interruttore, poi superate il muro (dietro di voi) per ottenere una memoria. Superate la statua centrale, svoltate a destra, scendete le scale, spruzzate del pepe sull'invisibile naso di maiale, ottenendo una bottiglia. Parlate dunque con il vecchio saggio, che vi porrà di fronte ad uno degli usuali puzzle composti da mattonelle da riposizionare.
Sarà anzitutto necessario recuperare tutti i pezzi: il primo sulla sinistra, immediatamente visibile. Dunque, salite la rampa e rimpicciolitevi per passare attraverso la serratura, raggiungendo il secondo pezzo. Per il terzo scendete a sinistra, superando il muro. Il quarto è sempre accanto alla rampa. Deviate ora verso sud, saltate sul fungo fino ad arrivare ad una piattaforma; rompete il muro, uccidete il samurai, saltate sull'interruttore a sinistra. Piazzate una bomba, poi saltate verso destra e fatela esplodere, causando al comparsa di una piattaforma con l'ultimo pezzo. Avvicinatevi al puzzle, ed eseguite le seguenti mosse: muovete verso il basso il pezzo in alto-centrale; verso sinistra il pezzo in alto-destra; verso l'alto il pezzo centrale-destra; verso destra il pezzo al centro; verso l'alto il pezzo in basso-centro; verso sinistra il pezzo in basso-destra.
Entrate nella porta che si aprirà, scendete le scale, entrate nella serratura per una memoria. Saltate lungo le mattonelle sospese a mezz'aria. Interagite con il murales dopo aver parlato con il vecchio saggio, arrivando ad una nuova sezione di gioco. L'intero scenario muterà, diventando bidimensionale. Prendete la pesca dietro di voi, poi muovetevi avanti, lanciandovi grazie ai funghi e agli alberi in zona (attenzione: i rami degli alberi si romperanno al vostro passaggio). Le statue tenderanno ad abbassarsi al vostro passaggio, dunque evitate di stazionare per troppo tempo in loro corrispondenza.
Fatevi strada lungo la rampa inclinata, rimpicciolitevi per superare il bamboo, saltate sulla nuvola e poi sui sei consecutivi funghi. Sfruttate la foglia ricurva per arrivare ad un ramo posto a livello più elevato rispetto agli altri, dal quale arriverete alla cima dell'albero. Tirate la catena per liberarvi la via verso l'uscita.

Murals - Seconda parte

Procedete dritti fino a tornare all'aperto. Parlate con il gatto, poi interagite con il muso di maiale per ottenere una memoria. Seguite il sentiero lungo il burrone, schivando il fuoco. Gli arcieri possono essere distrutti facendo ricorso al solito spray. Avvicinatevi alla catena sulla destra, scendendo le scale: per poter evitare il burrone sarà indispensabile ricorrere alla serie di piattaforme invisbili, da visualizzare facendo ricorso al rimpicciolimento. Alla fine, un condotto dal quale recuperare una memoria.
Tornate dunque indietro e saltate verso la piattaforma in alto, ove troverete un interruttore a terra: lì dovrete collocare una bomba, farla esplodere e continuare avanti aldilà della porta rotante. Lasciatevi cadere lungo il piano inclinato, schivando la lava. Fluttuate verso il naso di maiale, usate i piatti per scendere lungo il sentiero, aprendo i cancelli. Attraversate i ponti di legno; arrivati all'ampia piattaforma circolare, stazionate nuovamente sull'interruttore per raggiungere la catena, poi fatevi strada lungo il sentiero a cui accederete. Entrate nella piattaforma a sinistra, recuperando la memoria. Rimpicciolitevi per individuare le piattaforme invisibili, poi ennesimo interruttore che attiverà alcuni funghi, dai quali arrivare ad una catena. Al bivio, destra, incrociando una memoria. Poi ancora avanti, fino ad una porta. Guardate la scena d'intermezzo, liberatevi del samurai, superate la porta e rompete il muro a metà delle scale per individuare una memoria.
Dopo aver battagliato i nemici si aprirà l'accesso ad una porta rotante, che conduce ad uno dei tanti piani inclinati da percorrere; alla sua fine, saltate sul fungo, poi uccidete i nemici e collocate una bomba sull'interruttore, che vi permetterà di raggiungere la catena. Entrate nella caverna sulla destra per ottenere una bottiglia, proseguite dritti per interagire con alcuni nemici fluttuanti - particolarmente sensibili alle spruzzate di pepe. Sbloccate l'interruttore per farvi strada lungo alcune piattaforme, tirate la catena, poi salite ancora verso la struttura di legno. Rompete il muro sulla sinistra per uscire da questa zona. Giunti nuovamente alla caverna, parlate con il vecchio saggio, liberandolo dalla minaccia dei due nemici in zona. Liberate anche le formiche sulla destra, prendete i denti, saltate sul trampolino creato dagli insetti.
Sparate del pepe verso il naso di maiale, facendo apparire altri denti. Saltellate lungo prima lungo i funghi, poi lungo le mattonelle, e tirate dunque la catena. Poi percorrete il condotto. Saltate fino alla terza ventola, poi rimpicciolitevi per individuare il sentiero invisibile, che conduce ad una memoria. Tornando alla via centrale, verrete condotti verso una nuova caverna. Fluttuate lungo l'enorme burrone, aspettate che i leoni abbiano completato la loro sessione di emissione del fuoco, dunque correte verso sinistra. Rompete il muro davanti a voi, tirate la catena, rivelando la vostra destinazione. Procedete verso l'interno del buco della serratura, aspettando che la statua si sposti. Dopo aver neutralizzato gli avversari, salite le scale. Rompete il muro, poi spostatevi in senso antiorario per schivare le fiamme e prendere la bottiglia. Tirate la catena, fatevi strada verso la piattaforma.
Aspettate che i primo leone smetta di emettere fuoco dalla bocca, poi saltate velocemente lungo le tre piattaforme. Lanciate una bomba verso l'interruttore, entrate nella porta sul lato opposto per raggiungere un frammento di livello che si svolgerà in 2-D. Tirate la catena sopra di voi, spostatevi verso destra schivando gli attacchi degli arcieri. Saltate sulla piattaforma, poi sul fungo. Tirate un'altra catena, poi fluttuate verso il bamboo (procedendo prima verso destra, poi sinistra, centro, ancora destra). Il sentiero che procede lungo il burrone si sgretolerà sotto i vostri passi, cercate di percorrerlo alla massima velocità. Arrivati ai tetti, saltate fino alla fine del livello.

Murals - Terza parte

Liberatevi dei quattro nemici; dovrete poi prodigarvi per recuperare i pezzi sparsi lungo la zona di gioco. Per ottenere il primo fatevi strada lungo il buco a destra, respingete i nemici, rompete la porta, recuperando il primo pezzo. Seguite il percorso lungo il condotto, saltate lungo le piattaforme invisibili, fino ad un interruttore: lanciate un coniglio sopra ad esso per attivarlo, poi salite a prendere il secondo pezzo.
Tornate alla zona centrale. Svoltate a sinistra, al bivio destra, saltate sul fungo fino ad un buco della serratura. Entrate, poi sinistra al bivio. Saltate sui funghi a destra, fino all'ennesimo interruttore. Collocate un coniglio su di esso, rivelando la presenza di una cassa, che contiene il terzo pezzo.
Scendete lungo il sentiero a sinistra, saltate lungo le piattaforme invisibili che attorniano il pilastro, fino a raggiungere l'obiettivo. Ora disponete di tutto il necessario per completare il puzzle: muovete verso il basso il pezzo in alto al centro; muovete verso sinistra il pezzo in alto a destra; muovete verso l'alto il pezzo al centro-destra; muovete verso destra il pezzo al centro; muovete verso l'alto il pezzo in basso, al centro; muovete verso sinistra il pezzo in basso a destra.
Dopo l'apertura del cancello davanti a voi, saltate di gabbia in gabbia, prestando attenzione agli arcieri. Versate del pepe sul naso del maiale per ottenere una memoria, poi tornate a percorrere il sentiero centrale. Liberatevi dei samurai, sfruttate il cannone per terminare anche il Colosso. Saltate sul fungo, tirate la catena, causando la discesa di una enorme sfera che, rotolando, vi aprirà la via per procedere. Distruggete il muro a sinistra, prendete la bottiglia alla fine del condotto. Poi ripetete queste azioni per il muro sul lato opposto, ricordandovi di prendere i denti sulla destra. Nella stanza ove andrete a trovarvi dovrete affrontare un livello che si svilupperà essenzialmente in due dimensioni, lungo un percorso quasi completamente lineare. Prestate unicamente attenzione agli aculei di bamboo che emergono dai lati dei funghi!
Svoltate poi a destra, liberatevi dei samurai, rompete consecutivamente i pavimenti fino a raggiungere una nuova zona, all'aperto. Parlate con il gatto, saltate verso la gabbia in velocità (i mattoni che compongono il livello sprofonderanno al vostro passaggio). Percorrete il condotto, poi gettatevi verso la piattaforma sottostante. Polverizzate i quattro arcieri, lanciando un po' di bombe e utilizzando il cannone come arma di supporto. Salite dunque verso il naso di maiale e spruzzategli del pepe per accedere alla diciannovesima memoria del capitolo. Salite le scale, avvicinatevi al murales. Destra, saltate sul fungo, tirate le due consecutive catene, facendo apparire un condotto, che dovrete attraversare. Rimpicciolitevi poi per attraversare la seguente zona di gioco, saltate sulla nuvola, poi sui bamboo. Rimpicciolitevi per procedere lungo lo stretto passaggio che seguirà, dunque tirate la catena per causare la comparsa di altri condotti di ventilazione - attenzione al fuoco dei leoni, spostatevi nella direzione opposta rispetto alla zona di emissione.
Salite lungo il ponte, salite le scale, guardate la scena d'intermezzo. Ripreso il controllo di Alice, camminate lungo la rampa che vi condurrà alla fine del capitolo.

QUARTO CAPITOLO

Di seguito, i livelli che vanno a comporre il quarto capitolo.

Prologo

Dopo la scena d'intermezzo iniziale, vi verrà permessa l'uscita dal carcere. Uscite dall'edificio, poi percorrete la strada, fino ad essere interrotti da un altro filmato d'intermezzo.

Cardbridge

Le carte andranno automaticamente a comporre il sentiero che dovrete attraversare. Usate il condotto per salire ulteriormente, poi rimpicciolitevi per localizzare il naso di maiale: sparate verso di esso, causando la comparsa di alcune carte, che conducono ad una memoria. Poi tornate sui vostri passi, raggiungendo il castello. Prendete inizialmente a sinistra, per andare a recuperare una memoria. Poi tornate indietro, preferendo stavolta la zona a destra. Collocate una bomba sull'interruttore a sinistra, poi saltate su quello a destra, entrate nella porta centrale, salite sulla piattaforma invisibile, fate esplodere la bomba. Verrete trasportati verso la seguente ala del castello.
Aldilà del trampolino, collocate delle bombe sugli interruttori che appariranno in sequenza: la loro esplosione causerà la comparsa delle piattaforme che vi consentiranno di proseguire. Fluttuate verso l'ultimo castello, poi usate il fungo blu per completare la missione.

Queensland

Lasciatevi cadere lungo il piano inclinato, guardate la scenetta, saltate verso il secondo segmento del ponte. Saltate a sinistra (in basso), poi percorrete i condotti e saltellate lungo i funghi, poi sulla piattaforma davanti a voi. Voltatevi verso sinistra, localizzando il naso di maiale: sparate, poi recuperate la memoria che verrà visualizzata.
Superate la porta a forma di cuore, parlate con la statua raggiungibile percorrendo il piano inclinato. Rompete il muro a sinistra, prelevando la memoria. Poi avvicinatevi al dipinto della regina per prenderne una seconda. Collocate un coniglio sull'interruttore a destra, entrate nella porta di spade, sparate al naso di maiale e - entrando nel buco della serratura - prelevate la memoria. Tornate indietro attraverso la porta di spade, proseguite lungo il sentiero aldilà del muro frangibile, sulla sinistra. Dovrete affrontare l'Executioner: questo tipo di nemici non possono essere da voi danneggiati! E' preferibile viaggiare verso la porta più vicina per fuggire alla loro morsa, piuttosto che tentare un (inutile) combattimento.
Giunti alla seguente stanza, rompete il muro a sinistra per ottenere una memoria. Poi destra, tirate la catena, liberatevi delle carte, saltate nel portale che verrà creato.

Tormented

Prendete la bottiglia (dietro di voi), poi ricominciate a correre per evitare la foga dell'executioner, in arrivo. Salite le scale, liberatevi dei nemici, fatevi strada lungo il condotto. Collocate una bomba sulla prima piattaforma, saltate a destra, giungendo ad una seconda. Guardate a destra, rimpicciolitevi per individuare una piattaforma invisibile, poi saltate.
Spruzzate del pepe sul maiale per ottenere alcuni oggetti bonus. Sparate una bomba sull'interruttore in basso, causando la comparsa di altre, nuove piattaforme. La seguente bomba dovrà essere posizionata a sinistra, per poi usare la leva. Dovrete poi risolvere un puzzle basato sugli scacchi: voi controllate alice, mentre l'altra pedina esegue le vostre stesse mosse ma specchiate - l'obiettivo è raggiungere la fine del percorso in contemporanea.
Per il primo puzzle, eseguite questa serie di mosse: avanti, sinistra, avanti, avanti; per il secondo: avanti, avanti, sinistra, avanti. Superate il portone che si aprirà, salite le scale, correte di nuovo velocemente per evitare l'attacco dell'executioner. Entrate nel buco della serratura per recuperare una memoria. Poi tornate sui vostri passi, rompete il muro davanti a voi per procedere, colpite la schiena della guardia armata per danneggiarla. Arriverete ad un altro gruppo di bilance: collocate una bomba a sinistra, saltate verso destra, sparate al naso di maiale per aprirvi il sentiero. Percorretelo; altre bilance: bomba a sinistra, saltate a destra, poi altra bomba a sinistra, saltando dunque verso la piattaforma in alto.
Entrate nella serratura per una memoria, poi uscite e posizionate una bomba sulla bilancia a forma di diamante, accanto al muro semi-distrutto, salendo infine verso la piattaforma sopra di voi. Liberatevi delle carte e fluttuate in alto, tirando una leva. Entrate a sinistra, saltate sul fungo; per combattere facilmente il gruppo di carte, saltate sulla piattaforma dietro di voi: nessuna di loro riuscirà a salire, e voi potrete distruggerle spruzzando liberamente del pepe. L'esecutore creerà dunque un foro, saltateci per raggiungere il capitolo seguente.

Video - Gameplay

Scarica il Video

Tormentor

Lanciate una bomba verso l'interruttore a destra, ne apparirà un altro sulla sinistra: sparategli per aprire l'accesso ad un sentiero. Nella stanza successiva, cannoneggiate il muro in alto, poi posizionatevi sull'interruttore sottostante per farne uscire un secondo allo scoperto, e sparare ancora. Continuate dritti, respingendo i nemici.
Sinistra, superate i condotti e saltellate lungo i funghi. Lasciatevi cadere attraverso il buco della serratura per recuperare una memoria, a sinistra. Ora rimpicciolitevi, dato che la zona successiva sarà piena di piattaforme invisibili. Partite da sinistra, tirando la catena, che causerà la comparsa di altre piattaforme. Percorretele fino ad una colonna, poi usate una bomba sull'interruttore per visualizzare il resto del percorso. Prendete i denti, sparate la bomba sull'interruttore davanti a voi, sparate al nuovo tasto che uscirà sulla destra. Poi salite lungo il percorso a destra, rompete il muro a sinistra (cannoneggiandolo), saltate verso l'interruttore, usate la colonna a sinistra per continuare. Liberatevi delle carte facendo ampio ricorso al cannone, poi lanciatevi nel buco che apparirà sul terreno.
Correte velocemente per evitare i colpi dell'esecutore, che ricomincerà ad inseguirvi. Sarete al sicuro una volta giunti alla tavola per gli scacchi; il puzzle corrispondente dovrà essere risolto muovendo Alice nel seguente modo: sinistra, avanti, destra, avanti per tre volte, sinistra due volte, avanti, destra. Polverizzate le carte davanti a voi, saltate sul treno per continuare, poi collocate una bomba sulla prima piattaforma per visualizzare la seguente parte del percorso. Rompete il muro a sinistra, con il cannone. Superate la serratura, posizionatevi sulla bilancia causando la sua discesa. Quando avrà raggiunto il punto più basso del percorso, collocate un coniglio sulla bilancia per fermarla, correte verso il centro della piattaforma, saltate sul fungo per proiettarvi verso l'altro piatto della bilancia. Tirate la leva, entrate nel cancello che verrà così aperto.
Ripetete questa procedura sulla bilancia successiva, raggiungendo una seconda scacchiera. Per risolvere il puzzle, seguite le istruzioni: avanti, sinistra, destra, due volte avanti, sinistra, destra, due volte avanti, sinistra. Entrate nella casa di Liddel per recuperare una memoria, ascoltate poi il dialogo. Percorrete il corridoio, parlate con il gatto. Liberatevi dei nemici, in tal modo si aprirà un passaggio (creato dalla scomparsa dell'enorme muro rosso). Interagite con il mazzo di carte al centro per ottenere una memoria. Saltate sul fungo, dirigetevi verso l'entrata del giardino di rose. Attaccate i nemici sulla destra, poi correte per evitare i colpi dell'esecutore, fino ad essere interrotti da una scena d'intermezzo.
Prenderete il controllo di un'Alice in versione "gigante". Distruggete il cancello che vi impediva di procedere avanti, cominciando a schiacciare anche la massa di carte rosse visibile sul terreno. Spostatevi poi a destra e a sinistra per polverizzare i cannoni, tirate il vicino tentacolo e distruggete il cuore della regina proprio sotto la torre del cannone. Giunti al cospetto della regina, strappate il suo cuore per visualizzare un'altra scena d'intermezzo. Tornati a controllare Alice in versione "mini", seguite il muro a destra, poi rompete la barriera per proseguire nella medesima direzione. Recuperate la memoria, attraversate la bocca, cercando di recuperare una grande quantità di denti.
Spruzzate un po' di pepe verso il cuore blu, aprendo un sentiero davanti a voi. Sparate al cuore a destra, causando la comparsa di alcune colonne rocciose (a sinistra). Saltate proprio sulla cima di queste colonne per raggiungere una nuova piattaforma; voltatevi completamente per visualizzare un altro cuore, sparate, aprendo una porta. Entrate nella nuova stanza, poi ricordatevi di procedere aldilà della serratura sulla destra per prelevare una memoria. Tornate indietro attraverso la porta a sinistra, sparate ai due cuori ai lati, entrate nel tunnel ora accessibile per giungere alla fine del capitolo.

QUINTO CAPITOLO

Di seguito, i livelli che vanno a comporre il quinto capitolo.

Prologo

Usciti dal manicomio, seguite le luci per capire la direzione in cui muovervi.

Dollhouse

Percorrete i condotti fino ad un interruttore, collocate una bomba sopra ad esso per causare la comparsa di una piattaforma in lontananza, verso cui dovrete saltare. Da lì sfruttate il trampolio per raggiungere la memoria. Tornati giù, seguitate verso destra, poi rimpicciolitevi per visualizzare due piattaforme invisibili. Tirate la leva, poi lasciatevi cadere verso le piattaforme sottostanti, che conducono infine ad una casa. Colpite la leva sulla sinistra, lasciatevi cadere giù, parlate con il gatto e tirate la leva. Rimpicciolitevi e lasciatevi cadere nella serratura, rompete il pavimento sottostante, tornando all'aperto. Ve la vedrete con la bambola-donna: consigliamo di cominciare immediatamente a bombardarla con il vostro cannone. Entrate poi nel "corpo" della bambola per continuare. Usate il condotto di ventilazione per procedere aldilà del muro della casa, tirate una leva, cadrà un altro muro. Colpite le carte fino a terminarle, dunque entrate nel buco della serratura per recuperare una memoria.
Sfruttate il nuovo condotto per raggiungere un interruttore, collocate una bomba sopra ad esso, poi lasciatevi trasportare attraverso l'ennesimo condotto fino ad una leva. Tiratela, poi saltate verso il passaggio che la leva stessa ha aperto. Colpite un altro interruttore, facendo apparire delle piattaforme. Prima di saltare nella loro direzione, è bene posizionare una bomba accanto all'interruttore colpito, sicché le piattaforme non scompaiano improvvisamente. Giunti alla piattaforma accanto alla casa, sulla desta, sparate verso l'interruttore sul retro per aprire un passaggio. Seguitelo fino al trampolino, lanciatevi in alto, sparate all'interruttore per causare la comparsa di una porta. Entrate poi guardate a sinistra, rimpicciolitevi per percorrere le piattaforme invisibili, saltate verso l'interruttore, collocate una bomba in sua corrispondenza per aprire le porte che seguono.
Recuperate i denti, salite le scale, fino ad un condotto. Superato anche questo, tirate la leva e usate il fungo che apparirà in zona per raggiungere una nuova area, piena di bambole rotanti. Avvicinatevi ad una di esse, usatela per arrivare alla piattaforma con l'interruttore. Continuate a farvi strada tra leve e condotti, seguendo sempre la stessa procedura (ovvero interagire con la leva per liberare l'accesso al condotto). Giunti al puzzle, dovrete recuperare i pezzi che lo compongono prima di poterlo ultimare. Scendete le scale, entrate nella prima stanza a sinistra, collocate una bomba sull'interruttore. Entrate nella porta che verrà così aperta, saltate sul fungo per raggiungere il primo componente del puzzle (a sinistra). Seguite il sentiero invisibile, a destra, per arrivare ad una seconda porta. Anche l'apertura di questa sarà subordinata all'interazione con l'interruttore sottostante, dunque lanciate una bomba verso di esso. Poi rimpicciolitevi per visualizzare pienamente tutte le piattaforme, aldilà della porta ci sarà anche il secondo pezzo.
Tornate alle scale, stavolta entrate nella porta che avete prima snobbato. Polverizzate i nemici, entrate nel buco della serratura proprio sotto le scale, aldilà del quale troverete il terzo pezzo. Tornate indietro e distruggere la barriera, ottenendo il quarto pezzo. Potrete dunque risolvere il puzzle, che consiste nel ricomporre la faccia di un bambino. Ecco le mosse da effettuare: muovete verso il basso il pezzo al centro-sinistra; verso sinistra il pezzo centrale; verso il basso il pezzo in alto al centro; verso sinistra il pezzo in alto a destra; verso l'alto il pezzo al centro-destra; verso destra il pezzo al centro; verso l'alto il pezzo al centro-basso; verso sinistra il pezzo al centro-destra.
Dopo aver respinto i nemici, dovrete usare i condotti per raggiungere la leva a sinistra. Tiratela per creare delle piattaforme che vi consentono di procedere, recuperando anche la memoria lungo il sentiero che devia verso destra. Leggermente più avanti potrete notare un fiore, accanto al quale partono delle piattaforme invisibili: rimpicciolitevi e seguitele, fino ad una scatola - una scenetta partirà automaticamente.
Dovrete ora affrontare un mini-gioco: l'obiettivo è controllare il movimento della testa, cercando di farla sopravvivere, al contempo riuscendo a prendere la maggior quantità possibile di denti. Cercate di passare il più possibile sopra le frecce sparse per il percorso, indispensabili per riuscire a "saltare" le rampe. Giunti ai cannoni, tenete premuto il tasto quadrato per caricarli e distruggere i nemici.

Meatgrinder

Scendete lungo il piano inclinato, salite le scale a sinistra, interagite con il naso per ottenere una memoria. Saltate sull'interruttore per causare la scomparsa degli aculei che vi impediscono di proseguire. Nel corridoio successivo dovrete prestare attenzione ad alcune casse che, scendendo dall'alto, cercheranno di colpirvi con violenza: correte velocemente per schivare le prime due, poi prendete a destra per evitare la terza. Rompete il muro della stanza, collocate una bomba sull'interruttore, sbloccando il sentiero a destra. Seguitelo fino al pavimento frangibile, distruggetelo e scendete giù. Girate a destra, posizionate una bomba sull'interruttore a destra, poi saltate su quello a sinistra, correte verso la leva e tiratela.
Liberatevi dei nemici, rimpicciolitevi e percorrete le piattaforme invisibili (a sinistra). Salite sulla bilancia a destra, lasciatevi trasportare giù, collocate una bomba alla fine della corsa, saltate sul fungo e correte verso la bilancia a sinistra - vi proietterà nella nuova zona. Anche qui, collocate una bomba sulla bilancia a destra e saltate su quella a sinistra; aspettate che raggiunga il punto più alto della corsa e saltate verso il sentiero sopraelevato a destra, tramite una piattaforma invisibile.
Seguite altre piattaforme invisibili verso destra, premete l'interruttore, collocate una bomba sulla bilancia, facendovi lanciare verso un altro interruttore. In questa nuova zona, posizionate consecutivamente delle bombe nei pressi dei primi due interruttori, aprendo due porte. La seconda vi riporterà proprio accanto al primo interruttore - ma potrete notare una porta aperta, sul lato opposto della stanza. Riposizionate una bomba sull'interruttore e correte verso la porta, poi attraversate il condotto, correndo a massima velocità per evitare le trappole.
Liberatevi dei nemici, causando la discesa della barriera. Parlate con il gatto, uccidete i nemici, superate il muro che scenderà. Sfruttate la violetta per curarvi, poi tirate la leva a destra, esplorando anche il sentiero accanto ad essa - contiene una memoria. Entrate nel buco della serratura che conduce alla zona sottostante il vetro; attenzione agli aculei. Saltate sulle piattaforme rotanti, superate un altro buco della serratura, collocate un coniglio sull'interruttore per causare la comparsa di un altro tasto: sparate nella sua direzione per aprire una porta, entrate, poi sparate ancora ad un interruttore per raggiungere la fine del livello.

Doll Factory

Lasciatevi cadere verso la stanza, sfruttando il piano inclinato. Saltate sul piatto sinistro della bilancia, collocate una bomba. Poi percorrete i due condotti che procedono verso destra, tirate la leva, saltate verso il piatto accanto ad esso e fatevi trasportare verso la piattaforma più vicina. Salite lungo il condotto, usate la piattaforma circolare per procedere.
Collocate una bomba sulla prima bilancia, poi saltate avanti. Rimpicciolitevi, seguite il sentiero invisibile verso destra, aspettate che la seconda bilancia scenda per usarla come supporto, raggiungendo la stanza seguente. Aspettate che i primi aculei vengano rimossi dal muro, poi correte velocemente per superare il corridoio. Giunti alle quattro mattonelle, saltate sulla terza, l'unica che non verrà distrutta dagli aculei in caduta.
Distruggete il muro, percorrete il condotto, conversate con il gatto. Rompete il muro a destra e collocate una bomba sull'interruttore. Saltate sulla colonna verticale che apparirà, poi fatevi strada lungo i condotti, distruggete il muro, entrate nella stanza ove risiede l'enorme bambola, contro cui dovrete combattere. Consigliamo anzitutto di usare i muri come protezione, in maniera tale da isolare gli assistenti della bambola e ucciderli uno ad uno; quando l'enorme giocattolo sarà stato isolato, eliminarlo richiederà uno o due colpi.
Tirate la leva, fatevi trasportare verso l'alto dalla casa. Salite le scale, fino ad uno specchio - parlate con il gatto, prendete il sentiero a destra, collocate una bomba sull'interruttore. Entrate nel condotto sbloccato dalla bambola, alla fine del quale dovrete combattere il Colosso. Posizionatevi dietro ai blocchi di pietra / cemento per fare in modo che i suoi colpi non vadano a buon fine, bombardandolo al contempo con lo spray al pepe. Bombardate l'interruttore, liberando il condotto verso il forte. Esplorate subito il piano terra, recuperando una memoria. Poi seguite il sentiero verso l'interno della bambola. Recuperate i denti, sulla destra; entrate nella casa, respingete la bambola (usando sempre i muri come copertura), poi tirate la leva al secondo piano. Entrate nella serratura per ottenere una memoria, poi analizzate l'organo. Dovrete completare un breve mini-gioco che richiede la pressione dei tasti indicati sullo schermo, premeteli quando la linea ci passerà sopra.
Uscite verso il deposito dei treni, entrate nella casa. Salite al secondo piano, usate i cannoni per attraversare indenni la breve sessione bidimensionale. Giunti alla nuova zona, lasciatevi trasportare lungo il piano inclinato, che vi condurrà ad un combattimento contro due bambole. Consigliamo di evitare uno scontro diretto, preferendo invece spruzzare periodicamente del pepe nella loro direzione, mentre vi nascondete dietro ai muri sparsi per la scena di gioco. Recuperate poi la memoria dalla casa di Liddel. Parlate con lui per essere sparati verso una nuova zona. Scendete lungo il sentiero, saltate sulla piattaforma seguente, salite le scale ed entrate nel buco della serratura sulla sinistra, che conduce ad una memoria. Poi tornate indietro per visualizzare la scena di fine capitolo.

SESTO CAPITOLO

Di seguito, i livelli che vanno a comporre il sesto capitolo.

Infernal Train

Muovetevi lungo il treno, visualizzando le varie scenette, ognuna avente come protagonista un diverso personaggio del mondo di Alice. Alla fine del percorso, incontrerete il dottore.

Boss: Doctor

Il nemico attaccherà principalmente facendo ricorso alle sue mani - sia destra che sinistra. Partirà con la sinistra; potrete notare, al centro della mano, una faccia che assume due diverse colorazioni - bianco o nero. Quando sarà bianca, potrete colpirla; quando sarà nera, i vostri attacchi risulteranno vani. Per schivare i suoi attacchi (due: la mano si lancerà verso di voi, o sputerà una colonna di fuoco) dovrete sfruttare le colonne sparse per la zona di gioco; per colpirla, è bene preferire il corpo-a-corpo, il pepe risulterà poco efficace.
Quando la mano sinistra avrà subito sufficienti danni, il nemico comincerà ad usare la destra. Molti degli attacchi non cambieranno: l'unico colpo diverso consiste nella capacità di tracciare una linea al suolo che - dopo qualche istante - emetterà un muro di sabbia; oltre a danneggiarvi, impedirà la visione della zona di gioco, dunque allontanatevi a sufficienza non appena vedrete il nemico tracciare la linea in questione. Anche questa mano andrà colpita solo quando mostrerà la sua faccia bianca. Passerà infine ad attaccare con entrambe le sue mani. Non fatevi ingannare: il vostro obiettivo principale dovrà essere la sua lingua, sulla quale sono visibili diverse facce di colore bianco - la parte più sensibile. Chiaramente, mentre cercate di mirarle, entrambe le mani cercheranno di attaccarvi - principalmente prendendovi e stringendovi. Potrete intuire l'incombente attacco dal leggero muoversi delle dita - schivatelo muovendovi velocemente in una delle due direzioni laterali. Il resto degli attacchi risulta identico a quanto descritto nelle sezioni riguardanti le singole mani, dunque evitabile facendo ricorso alle colonne come protezione. Colpendo 5-6 volte la lingua del nemico, la vittoria sarà vostra!

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Primo Capitolo

Soluzione Video - Secondo Capitolo