La Soluzione Completa Di Atlantis  0

SOLUZIONE di La Redazione  —   05/01/2006

CARBONEK

Lasciate Hector vicino al velivolo e andate a ovest del ponte, a sinistra c’è un torrente, andate in acqua, giratevi e immergetevi, dopo poco emergerete in una caverna e alla fine un enigma, per risolverlo fate cosi : dalla testa del serpente, spostate 2 pezzi a sinistra e muovete quest’ultimo verso sinistra, muovete il pezzo più in alto di tutti a sinistra, il pezzo più basso di tutti a destra. Muovete la testa a destra, il pezzo più basso e più alto verso destra e un passaggio si aprirà.
Siete in cucina, fate vedere il medaglione alla cuoca, aprite il baule e mettete la tunica, prendete la brocca, uscite, una guardia vi bloccherà, offritele da bere e vi farà passare, andate dritto due volte, giratevi a sinistra, ancora un paio di passi dritto e poi a destra, poi dritto fino ad un pilone con un bastone, prendete il bastone, offrite da bere alla guardia e alla sua negazione, dategli il bastone in testa, avvicinatevi alla porta e cliccate sul guerriero, parlate con la regina, cliccate sulla guardia (per avere l’armatura), date alla regina la tunica e parlate con lei finché non si toglierà la maschera.
Tornate in cucina e da li nel bosco, tornate sul ponte e da li diritti, alto a sinistra, dritti ancora e poi a destra in basso, sarete cosi arrivati al vascello, parlate ora a Hector, voi distraete le guardie e Hector porterà via la regina, voi guardate le guardie, scappate (in fretta), seguendo questo percorso, andate dritti, al fiume ancora dritti, al bivio a destra, dritti e poi destra in basso e infine dritti, se è tutto giusto arriverete da una vecchia che vi darà 2 enigmi (ruote e serpenti), risolti questi vi darà una missione, salite sulla collina da sud e troverete un arco, poi raggiungete il guado (dal ponte dritti, al bivio a sinistra, al secondo bivio a sinistra e dritti fino al guado), ci sarà una roccia con il simbolo del cinghiale, immergete l’arco in acqua e lo vedrete splendere, ora andate nel punto del cinghiale (basta proseguire), ora dovrete colpire il cinghiale (non è per niente facile) cliccando sull’arco e poi sul cinghiale, ucciso il cinghiale, inquadrate il muso e prendete l’anello, poi la bisaccia sulla terra insanguinata. Tornate dalla vecchia e dategli tutto, parlate di tutto e poi riposatevi, dopo il sogno e il brusco risveglio tornate alla radura con la sacerdotessa che vi farà da pilota.

INTRODUZIONE

Siete nei panni di Seth, per prima cosa attraversate la piazza e presentatevi, per passare mostrate loro il medaglione (in inventario), salite le scale e nel cortile girate a sinistra, seguite il muro, salite le scale al piano superiore. Percorrete la balconata, entrate nella porta di legno e sarete nella sede della compagnia. Dopo l’arrivo dei 2 soldati e la scoperta del rapimento della regina, rifiutatevi di dare da bere a Meljanz e sarete soli con Agatha, lei vi chiederà di indagare e voi accetterete.

COMINCIANO LE INDAGINI

Uscite dal palazzo e andate alla piscina, da qui andate verso la campagna, proseguite fino ad arrivare a un posto di guardia che non vi farà passare, tornate indietro e a un certo punto sulla sinistra potrete andare verso la spiaggia, arrampicatevi sulla collina e poi dentro la capanna, all’arrivo di Actyon mostrategli il medaglione e lui vi darà un orecchino.
Tornate in città e le guardie vi prenderanno e vi porteranno da Creon. Dopo aver risposto (negativamente) alle sue domande vi lascerà andare ma non potrete più uscire da palazzo. Tornate da Agatha e fatele vedere l’orecchino, uscite, sul ballatoio troverete Garcelos, parlate con lui poi andate verso l’uscita, poi a sinistra e parlate a Lascoyt sotto il portico. Fategli vedere l’orecchino e lui vi darà un appuntamento, vi aiuterà lui a passare le guardie.
Aspettate un po’ poi girate l’angolo, a destra Lascoyt distrae la guardia, voi entrate all’intero, sarete in un vestibolo. Andate dritti, salite le scale, andate a sinistra, quando la guardia sarà abbastanza vicina (vedrete la guardia), girate l’angolo a sinistra e salite le scale. Nella nuova stanza c’è un leone e un planetario, dovrete muoverlo cosi : ruotate la leva di destra finché la terra non avrà un triangolo giallo, il triangolo deve essere rivolto in basso a sinistra, la luna in mezzo e il sole circa a ore 8, se è giusto i pianeti lampeggieranno e torneranno nella loro posizione iniziale.
Tornate dal leone (avrà la bocca aperta) e mettete dentro l’agnello di Lascoys per aprire il passaggio segreto, usate l’orecchino sulla serratura, entrate e saltate dalla finestra con le sbarre rotte.

TRADIMENTO 1

Girate a sinistra, proseguite fino a trovare una scala, salite, proseguite e poi girate a sinistra. Guardate giù, prendete il vaso e al momento giusto buttateglielo in testa (all’uomo), scendete, girate l’angolo e troverete Servage svenuto, prendete il pugnale. Tornate sulla strada, poi a sinistra e sarete al Gallo Rosso li troverete Lascoyt e Meljanz, sorpresa! Ma ora i 2 vi vogliono morto, andate a destra e correte su per le scale, andate a sinistra, tirate fuori il coltello e tagliate la corda del lampadario, usatela e riuscirete a scappare.
Sentirete Agatha, andate a destra, passate oltre il primo cancello, giratevi a sinistra, entrate. Dopo la spiegazione di Agatha, vi troverete nel frutteto, andate a destra e prendete la scala, mettetela sopra la panca (è dietro di voi) e salite, andate dritto, riusate la scala sulla finestra e sarete a palazzo.
Tornate nel cunicolo con la stanza del leone, giratevi di fronte e prendete il piede di porco, usatelo sulla nicchia sopra di voi e avrete la statuetta. Mettetela nel muro vicino al gatto ed entrerete nella stanza dell’acchiappatopi, dopo un semplicissimo enigma e una breve discussione l’acchiappatopi vi farà cadere nella stanza del delfino, esaminate le pareti e premete la stella, aprirete una botola sopra la statua, prendete il tridente e usatelo sul buco, dopo la scena, tornate a riferire ad Agatha (prima rimettete a posto il tridente e chiudete il buco), ora aspettate il passaggio della guardia e passate l’arcata, proseguite dritti, salite la rampa e fermatevi, seguite il muro a sinistra, all’angolo giratevi a destra, con un buon tempismo fate due passi verso la guardia, giratevi a destra e fate un passo, ora a sinistra e andate dietro la credenza, cliccate sull’armadio e scappate dalla finestra.

TRADIMENTO 2

Arrivati all’appuntamento, troverete Agatha con Carven, dopo una discussione e l’arrivo delle guardie, usate il coltello sulla guardia, giratevi e vedrete Agatha in fin di vita, prendete il braccialetto, tornate a palazzo, nella stanza del leone, aspettate la guardia, scendete e andate al vestibolo di destra. Uscite e girate a destra, avanti e ancora a destra, dietro il portone c’è l’ascensore, usate la leva, salite, camminate lungo la passerella, girate a sinistra e salite sul velivolo, vi addormenterete, al risveglio il fratello di Agatha cercherà di uccidervi, dategli il braccialetto e vi condurrà a Carbonek.

A SPASSO PER LE ISOLE 1

Accettate l’ospitalità del vecchio, la mattina, tornate a palazzo dal passaggio segreto e dall’acchiappatopi che vi darà un altro enigma : pensate i pulsanti dall’ 1 a 9 (dall’alto a sinistra, in senso antiorario), tirate la leva e premete 1,2,3 poi il 7 finché la molla non raggiungerà la massima carica, lasciatelo e premete il 9 al momento giusto (quando il topo si trova sul nastro trasportatore), dovete farlo cadere sul lato destro, in modo che scompaia nel buco e ricompaia a sinistra, premete ora 4 e cadrà verso il piede e subito 6 per farlo rimbalzare sopra, il topo finirà nel campanello, finito!!!
Prendete la biglia e ricadrete in una botola, nel cunicolo giratevi, mettete la biglia e sul muro verrà una combinazione, seguite il corridoio, entrate, giratevi a sinistra, prendete il vaso tirate il vaso alla guardia, giratevi su Meljanz, abbassate lo sguardo e passate sotto le sue gambe, entrate nella sala e usate la lancia (dietro a voi) per bloccare la porta. Guardate il trono e mettete la combinazione (vista nel corridoio che è: rosso 3 volte, blu 4, giallo 7 e verde 6), scendete nel passaggio, ci sono dei tunnel, andate a sinistra, ci sarà un altro facile enigma (4 colonne e 4 slot, i pezzi sono sparsi per la stanza), completate prima la più piccola, finita arriverà una statua con un altro pezzo, finite il pezzo dopo e continuate cosi fino all’ultimo che sarà un dinosauro. Cliccate sulla bocca e mostrerà la lingua, tiratela e avrete una scala a chiocciola, salite, andate a destra, prendete il forcone a 3 denti. Salite ancora e sarete sul tetto, c’è un albero, usate il forcone sulla terra smossa e avrete la palla di cristallo. Tornate nella sala delle statue, ascoltate la vecchia, proseguite dritto fino alla biforcazione, andate a sinistra, mettete il forchettone nel puzzle e divertitevi (la casella libera in basso a sinistra), uscite dalla porta segreta e sarete in un vicolo, andate da Actyon, parlategli e lui vi darà un cristallo, tornate indietro, risolvete il puzzle, poi andate a destra del bivio e risolvete l’ultimo puzzle. Sarete nel corridoio, salite nella sala del leone, rifate il solito trucco e uscite dalla finestra.
Accanto alle scale c’è una donna, chiedete dove sono le sacerdotesse, andate a destra dei gradini che conducono in piscina, parlate con Lola e convincetela a chiamare Anna, ma appena usciti con lei, scapperà al Gallo Rosso, entrate, parlate con Servage (selezionate la sua icona e poi quella di Rhea), andate di sopra ed entrate dalla porta a destra, fate un passo avanti e appena sentite che Lascoyt stà per uscire, buttatevi nella porta a destra, uscite, andate con Servage da Meljanz e Lascoyt, entrate e promettete a Servage una promozione, quindi uscite.

A SPASSO PER LE ISOLE 2

Andate nel solito giardino e fate vedere ad Anna il medaglione, tornate nella stanza del leone e da li scendete le scale, girate a destra, salite con l’ascensore al piano di sopra. Andate all’hangar (sarà sorvegliato), dite ad Anna che andate a fare un giro, fate il giro dell’ascensore, prendete il sacco, usatelo sulla ragazza e dite alla guardia che si tratta della regina. Salite sul velivolo e Anna lo farà partire, arriverete cosi alla terra dei ghiacci, andate a nord e arriverete al villaggio.
Dopo i convenevoli e l’errore di Anna, vi sveglierete in prigione, tagliate un pezzo della corda con il coltello e legatela al bastone, usate il tutto sul buco nel soffitto e sarete fuori, stando attenti tornate al tempio e prendete i legnetti, entrate ora nell’ultimo igloo in basso a destra (dall’alto), collocate i legnetti a terra in modo da formare una stella e aprirete la botola. Scendete ed andate a destra, quando gli eschimesi vi noteranno, correte dalla parte opposta e rientrate in stanza, chiudete la porta, prendete la maschera e indossatela, uscite, giratevi e usate il coltello per liberare Anna. Parlateci, ditele di guardare la statua, poi cliccate sui mosaici per terra (seguendo le istruzioni, l’ultimo sarà la luna). Prendete la statuetta e uscite, dopo la spiegazione, andate a sinistra della grotta dell’orso, avvicinatevi e tornate indietro, l’orso vi seguirà, superate lo spuntone di roccia passandolo a destra e tornate all’entrata della grotta, entrate, minacciate il pilota e andate all’isola di Para Nua. Vi schianterete e dovrete risolvere l’enigma dei granchi!!!
Scalate il versante dell’isola e sarete pronti, cliccate sulla cesta e prendete il granchio rosso, mettetelo sotto a quello di Jomar e dovreste vincere e Jomar morirà. Prendete la corda vicino alla cesta e scendete alla barca, ma Honan Ly non vi farà salire, salite fino alla statua (sotto le rovine del vascello di Jomar), parlate con Hona Ly fino all’arrivo del vascello.
Ora dopo le spiegazioni, usate la corda sulla statua, poi salite sul vascello ma non funzionerà, riprovate ma altro fallimento, dopo la spiegazione di Honan Ly, andate alla barca e con l’aiuto di Naka riuscirete nell’impresa. Ora dovete andare a Muria, sulla spiaggia c’è un puzzle : Muovete prima le pietre tonde, da sinistra a destra : terra, stelle, luna e sole, ora alle triangolari, uccello, cinghiale, pesce e granchio, le statuette, blu, rossa, gialla e verde. Si aprirà il tempio, passate oltre la donna e attraversate una delle passerelle, dopo il filmato date la sfera di cristallo alla donna e tornate dall’ologramma di Creon e sarete immersi in un liquido, prendete la sfera, giratevi e premete una mattonella sul pavimento e salite l’ascensore, seguite il cornicione, premete la mattonella e sarete in una nuova sala, passate nell’altra sala e prendete la torcia, tornate di fianco alla torre e giratele intorno, infilate la torcia nel punto giallo, usate la sfera sulla parte alta della torre, entrate nel buco formato dalla sfera.

IL CONTINENTE SCOMPARE

Salite sul vascello e tornate a casa (sarete sul molo di Actyon), arrampicatevi a casa sua, parlategli, risalite sul vascello e avvicinatevi all’ammiraglia, saltate a bordo, liberate Anna col pugnale, ora (velocemente) giratevi a destra e avanzate (appena potrete), Meljanz morirà (finalmente), risalite sul vascello e fuggite, atterrati a palazzo parlate a Anna (ditele di raggiungere suo padre). Tornate dall’acchiappatopi, quindi andate allo scheletro della balena (nella biblioteca), salite le scale, cliccate sul teschio e avrete l’occhio del delfino, mettetelo nella statua col tridente ed entrate nel passaggio appena aperto. Ora seguite le indicazioni per arrivare al centro del labirinto: diritto fino al minotauro, sinistra, diritto fino al muro, destra, diritto e poi sinistra, diritto, girate a sinistra e fate un passo, girate a sinistra e un altro passo, destra e un passo, sinistra fino al muro, girate ora a destra e dritti fino al minotauro, destra e dritti. Usate il vostro potere su Creon, seguitelo quando scappa, usate il potere sulla testa parlante, giratevi a sinistra e fuggite.
Creon morirà, prendete la sfera li vicino, tiratela contro la bestia e godetevi il meritato finale.

Sommario della Soluzione

INTRODUZIONE
COMINCIANO LE INDAGINI
TRADIMENTO 1
TRADIMENTO 2
CARBONEK
A SPASSO PER LE ISOLE 1
A SPASSO PER LE ISOLE 2
IL CONTINENTE SCOMPARE