La soluzione completa di Jak 3  0

Diamo una mano a Jak ad arrivare in fondo!

SOLUZIONE di Simone Tagliaferri   —   11/01/2005

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi potrebbero esserci delle divergenze per la versione italiana.































Training nell’Arena

È il training. Seguite le istruzioni sullo schermo e siate felici.

Ottenere il primo War Amulet

Con la nuova arma entrate nell'arena e sparate a tutti i nemici in arrivo. Quando sentirete suonare l'allarme e la lava inizia a fluire, saltate sulla piattaforma che si solleverà. Verrete circondati da cinque predatori e vi trasformerete. Arrivate alla piattaforma con la porta e passatela per trovare Kleiver.

Prendere i Ratti-Kanga

Il vostro compito è catturare o mangiare sei ratti. Vediamo dove si trovano. Il primo ratto è situato leggermente sulla destra dopo che avete sceso le scale. Il secondo è situato alla sinistra delle scale, il terzo di fronte al secondo. Se andate alla sinistra della posizione originale del terzo ratto incontrerete il quarto. Il quinto è situato poco a nord del quarto (dov'è c'è il cibo, vicino l'oceano). L'ultimo ratto è subito dopo il negozio di frutta, sempre vicino l'oceano.

Aprire Satellite

Seguite l'elmentto per trovare Seem. Aspettate che il simbolo di destra entri nel cerchio e provate a prendere il tempo. Questo è l'unico consiglio che possiamo darvi. La missione è affidata alla vostra abilità.

Imparare a guidare un veicolo

Missione molto semplice. Guidate attraverso la prima luce, premete quadrato alla seconda, premete L2 per guardare dietro. Giratevi nella terza luce e saltate nella quarta. Per la quinta premete cerchio mentre dirigete il joystick a sinistra, così da superare la curva a L. Per la sesta entrate nella luce, premete L1 e muovetevi in una direzione qualsiasi.

Battere Kleiver nella Corsa del Deserto

Dovete correre, cari. Anche qui possiamo darvi pochi consigli visto che tutto è affidato alla vostra abilità di piloti. A inizio corsa devita verso destra perché tutti gli altri competitori si raggrupperanno ben presto. Cercate di avere due turbo disponibili, uno per il lungo rettilineo alla fine del circuito, l'altro per il tunnel.

Gareggiare per gli artefatti

Dopo la corsa andate da Damas. Per superare la missione seguite i raggi di luce provenienti dal cielo ed evitate le macchine che vi sparano contro.

Battere i monaci nella Corsa dei Saltatori

Altra missione automobilistica. Non avvicinatevi agli altri mezzi che vi respingerebbero senza pietà. La corsa è difficile e potreste doverla ripetere più volte prima di passarla.

Distruggere le bestie con la testa di metallo

Dopo aver parlato con Kleiver saltate nel Sand Shark e cominciate a guidare. Girate subito a destra appena lasciata la base. A questo punto applicate questa semplice strategia per avere la meglio sulle teste di metallo: tenetevi a distanza di sicurezza dietro di esse, e sparate, la distanza giusta la capirete dopo averle viste per un paio di volte girarsi e tentare di colpirvi.

Ottenere il secondo War Amulet

Dopo aver sparato a un po' di predatori con il nuovo gingillo, ritornate alla base e seguite la corona per arrivare da Damas. Dopo aver ricevuto il Wave Concussor seguite la spada fino all'arena. Usate la vostra nuova arma attendendo almeno due predatori intorno a voi. Quando la lava inizierà a fluire dovrete saltare sulla piattaforma successiva. Se rimanete senza munizioni, combattete a mani nude o con il blaster mod. Dopo aver superato la missione andate a parlare con Kleiver.

Ingabbiare i saltatori selvaggi

Missione frustrante, questa. Quando entrate nelle rovine avvicinatevi a un saltatore per rilasciare Dax, dopo averlo fatto dovrete riuscire a portare il saltatore alla gabbia. Detto così sembra facile, peccato per gli innumerevoli ostacoli che troverete sul percorso e per l'entrata della gabbia estremamente stretta.

Scalare la torre del tempio dei monaci

Entrate per la porta di destra e notate gli occhi che evocano spine appena vi vedono. Appena dentro, comunque, saltate sulle due rocce fino ad un trampolino che vi permetterà di raggiungere una terza roccia sulla destra. Saltate sulle due verghe e seguite il percorso formato da pietre. Entrate nella caverna e salite le scale. Altro percorso di pietra da seguire. Altra verga su cui salire. Passato anche il terzo percorso con pietre salite su altre tre verghe per... seguire un quarto percorso formato da pietre. Saltate su altre due verghe e seguite il percorso per arrivare ad altre due e raggiungere la fine.

Volare verso il Vulcano

Un livello difficile se non si sa cosa fare. Dovete passare attraverso gli anelli blu per guadagnare velocità e sparare ai raggruppamenti di palle per ottenere nuovi anelli. Alla fine di una serie di anelli dovete passare attraverso il geyser di vento per arrivare alla serie successiva.

Trovare il Satellite nel Vulcano

In missioni del genere saper usare la mappa è essenziale. Se vi perdete datele uno sguardo. Quando atterrate seguite il percorso e uccidete i vari nemici. Salite per le rupi fino a raggiungere un saltatore che correrà via. Inseguitelo fino ad un'area aperta dove il saltatore comincerà a girare. Continuate a fare dei salti rotolanti finché non si ferma e poi premete triangolo per salire. Raggiungete il vulcano, aspettate che la palla di fuoco stia scendendo e saltate sulla piattaforma a sinistra. Ripetete fino a un altopiano con delle teste di metallo. Adesso dovete dirigere il saltatore verso la scala. Eliminate i nemici, salite la scala e andate verso l'albero a destra. Ora guiderete Dax. Schivate le palle di lava fino a delle nuove teste di metallo. Salite su una rupe dove ci sono rifornimenti e da qui andate al pilastro vicino. Dopo la sequenza tornerete nei panni di Jak. Tornate indietro passando il ponte e saltate fino alla rupe con le munizioni. Scendete gli scalini fino a raggiungere un geyeser che andrà chiuso con la pietra circolare per poter accedere alla prossima piattaforma. Continuate a spingere finché non tornerete a guidare Dax. Superate la specie di sottogioco senza far cadare Dax, salite la rupe e saltate sulla pila di rocce a sinistra. Saltate per i vari trampolini fino al prossimo set di rocce sul lato sinistro. Dopo degli altri trampolini vedrete una sequenza filmata e tornerete a essere Jak. Spingete la roccia sul geyser e salite sulla piattaforma. Saltate fino ai tre geyser con tre rocce. Spingeteli sui geyser (una roccia dovrebbe essere già a posto) e saltate sulla piattaforma centrale. Continuate a seguire il sentiero fino alla scala, salite per una sequenza. Scendete dalla scala e saltate di nuovo giù verso un'altra piattaforma, aspettate che raggiunga il bordo e saltate verso la prossima area. Continuate ad avanzare fino a una biforcazione, andate avanti, passate il deltaplano e raggiungete la statua dell'invisibilità. Toccatela e andate nel portale alla vostra sinistra.

Trovare l’Oracolo nel tempio del monaco

Diventate invisibile e passate gli occhi. Avanzate per il corridoio fino a una fontana. Gettatevici dentro e avanzate. Appena entrate nella stanza andate per il percorso di sinistra tenendovi vicini al muro. Arriverete a una statua. Toccatela e correte verso il mezzo saltando sul bottone. Passate la porta appena apertasi e arrivate a un'altra statua. Usate le barre per passare la gola. Fatelo 4 volte. Attraversate quindi la porta a sinistra e parlate all'oracolo. Dopo la sequenza teletrasportatevi al vostro dune hopper.

Recuperare i Wastelander

Una delle missioni più difficili del gioco. Dovete salvare i wastelander avvicinandovici e fermando la macchina in modo da farli salire per poterli condurre al trasportatore. Gli unici consigli che possiamo darvi per questa missione sono: sparare alle macchine rosse che danno i turbo ed evitare l'acqua come la peste perché fa rallentare in modo drammatico. Quando sarete vicini al quarto wastelander apparirà un boss.

Boss: Dark Splinter

Quando crea un cerchio laser state nella sua ombra per evitarlo. Quando tira fuori i suoi tentacoli saltate e sparate contemporaneamente per colpirlo. Quando erige uno scudo a sua difesa fate quello che avete fatto con il cerchio laser. Una volta che lo avrete sconfitto tornate in città ammazzando tutto quello che vedete.

La sfida della torretta

Parlate a Kleiver e salite sul pilastro per iniziare la sfida. La maggior parte dei dischi arriverà verticalmente. Questi sono facili da prendere. Ovviamente alcuni dischi arriveranno da destra e da sinistra. Fate attenzione alle frecce ai lati dello schermo per sapere da dove con precisione. I dischi verdi sono quelli prioritari da colpire visto che valgono di più. Poi vengono i blu e, infine, i rossi. Dopo la missione andate nell'arena e parlate con Damas.

Sconfiggere i predatori nell’arena

Entrate nell'arena e spaccate le casse di munizioni per iniziare la lotta. State lontani dal centro, tirate fuori il blaster e correte lungo il bordo dell'arena sparando a tutto ciò che vi si para innanzi. Quando arriva la lava saltate sui pilastri.

Distruggere le uova nel nido

Seguite l'icona per far iniziare la missione. Lungo questa missione non togliete mai il dito dal bottone R1. Seguite il percorso per arrivare a una piccola rampa che va seguita in senso orario fino all'accesso alla prossima area. Prendete per primo l'uovo sulla destra, quindi quello sulla sinistra, quello sotto il ponte e, infine, quello davanti al terzo. Dovrebbero rimanere 5 uova. Andate verso destra dall'ultimo uovo. Sparate al pilastro per formare un ponte che andrà usato per arrivare alla prossima area. Sparate all'uovo davanti a voi, andate a sinistra e distruggete le uova rimanenti. Sa qui sparate al pilastro per formare un altro ponte. Seguite il percorso passando per il fango e sopra il ponte. Continuate ad avanzare fino alla rampa. Seguite il percorso in senso antiorario per arrivare alla fine della caverna.

Difendere Ashelin all’Oasi

Seguite gli alberi sulla mappa per raggiungere Ashelin. Usate il concussor per eliminare i predatori. Non allontanatevi da Ashelin.

Completare i test del tempio

Seguite la croce rossa. Una volta dentro andate dritti in avanti e passate la porta con la trappola sul pavimento. Continuate fino a una porta circolare che sarà aperta da Jak. Passate e avanzate fino alla sezione con i simboli rosa e blu. Ne dovrete raccogliere 18. Il primo è davanti a voi. Cinque si trovano al livello più basso. Andate a destra (guardando l'entrata) e salite la rampa per prenderne altri 3. Altri 6 si trovano cercando nella pozza. Attraversate il piano principale e andate alla seconda rampa per prendere gli ultimi 4. Seuite il percorso fino all'oracolo. Usate il flash freeze per saltare sulle piattaforme e seguite il percorso. Arriverete a una fontana e a delle turbine. Usate il flash freeze per saltare oltre le turbine. Una volta fatto passate la porta con sopra i cerchi e andate alla macchina.

Viaggiare attraverso le catacombe

Missione difficile che richiederà tutta la vostra abilità. Fate attenzione ai buchi nei tubi che fanno un danno scandalosamente alto. Attenti anche alle palle rosse che vanno uccise il prima possibile visto che hanno la pessima tendenza a volervi fare fuori.

Esplorare Eco Mine

Seguite Pecker per iniziare la missione. Procedete lungo il sentiero facendo abbassare i ponti e uccidendo i nemici fino a raggiungere un ascensore. Quando questo si ferma avete tre secondi per sparare al ponte prima che collassi. Continuate a seguire il sentiero fino a un altro ponte che vi permetterà di passare i recinti. Raggiungete l'ascensore oltre le piattaforme quadrate. Proseguite fino a una fontana e, quindi, a un altro ascensore. Dopo aver distrutto i nemici apparirà una testa di metallo arancione che non può essere distrutta. Dovete colpire il leopardo per farla fuori, quindi spingerla nella ruota vuota sotto terra per poter accedere al ponte. Ripetete il processo quattro volte. Dopo aver fatto andate avanti, quindi a sinistra dove dovrete premere il pulsante.

Scortare il treno bomba

Tirate fuori il blaster. Sparate ai bersagli sulla sporgenza. Quindi sparate a quello sul ponte. Dopo aver attraversato le rotaie sparate a un altro bersaglio. Evitate i raggi di metallo saltando fuori dal jet Board. Sparate a un altro bersaglio. Arrivate alla piattaforma semovente e sparate a un altro bersaglio. Saltate su un'altra piattaforma e sparate a un altro bersaglio. Evitate altri raggi, muovetevi lungo le piattaforme semoventi e sparate agli altri bersagli. Sparate al ponte che consente l'accesso all'ultimo bersaglio. Una volta che tutto è finito sparate ai due ponti e passate la porta. Salite sull'ascensore.

Boss: Robot Precursore di Veger

Saltate oltre le onde create dalla spada del robot. Evitate nello stesso modo i suoi raggi laser. Usate il wave concussor per distruggere le teste di metallo che vi lancerà contro. Evitate quindi il massiccio attacco a suon di laser che il boss vi lancerà contro. Saltate sulle piattaforme che si formeranno e, quando sarete in cima, sparate a una macchina sopra il robot per danneggiarlo. Ripetete l'operazione tre volte per eliminarlo (anche se ogni volta che colpirete il robot questo diverrà più cattivo).

Raggiungere il porto passando per le fogne

Dopo la chiaccherata con Samos e Kiera seguite l'icona per raggiungere le fogne. Prendete il percorso sotto le scale e andate a sinistra quando arrivate al mezzo tubo. Iniziate la corsa, saltate verso i pozzi verdi, quando il tunnel devia in alto andate a sinistra sotto l'asta. Andate di nuovo sinistra quando arrivate alle cascate. Distruggete le teste di metallo per aprire la porta. Passate usando il jet board. Andate avanti, raccogliete i rifornimenti e tornate indietro andando a sinistra. Sparate alle tre ventole e usate il jet board per avanzare. Passate i due mulinelli, andate avanti, salite sulla rampa d'acqua e sconfiggete le teste di metallo. Avanzate, andate a destra e passate attraverso la porta. Distruggete le teste di metallo volanti, andate a sinistra e attraversate il ponte. Passate la porta per entrare a Haven City. Seguite il bicchiere di Martini per parlare con Torn.

Distruggere i Blast Bot

Calciategli in faccia le bombe che vi tirano contro. Usate il Vulcan Fury per fare danno mentre attendete le bombe. Attraversate il lago con il jet board e fate fuori il bot, andate quindi a sinistra e distruggete il bot che si trova dall'altra parte del ponte. Usate il jet board per arrivare all'ultimo bot.

Distruggere la barriera con il missile

L'unico modo per superare questa missione è... avere pazienza. Ricordate solo che a metà lavoro ci sarà un checkpoint.

Vincere il Gun Course 1

Missione non difficile, ricordate solo di mantenervi a buona distanza dal vostro bersaglio. Non sparate alle persone vestite di marrone o di rosa per non essere degradati. Non equipaggiate mai il Beam Reflexor visto che è poco controllabile. Dopo la missione parlate a Torn.

Distruggere i cannoni

Seguite I punti rossi per raggiungere I cannoni. Raggiungete il cannone più vicino passando per il ponte. Adesso, premete tutti i pulsanti saltando con X + Quadrato. Sparate alla piattaforma che si alzerà per distruggere il cannone. Ripetete l'operazione per tutti i cannoni e il gioco è fatto. L'ordine in cui distruggete i cannoni non conta.

Raggiungere l’area della Teste di Metallo passando per le fogne

Seguite il disco per trovare l'entrata delle fogne. Attraversate il ponte e saltate i condotti del vapore. Passate la porta d'acciaio. Seguite il sentiero e saltate altri condotti fino ad arrivare a una piattaforma. Saltateci sopra, evitate i laser blu prendendo bene il tempo e distruggete le teste volanti per aprire la porta con cancello elettrico. Distruggete altre teste e saltate sulla prossima piattaforma. Evitate i proiettili, andate a sinistra e saltate nell'abisso. Altre teste da distruggere. Una volta fattolo saltate in acqua e nuotate sotto il cancello. Raggiungete il centro attraversando le piattaforme. Per evitare i robot di pattuglia entrate nell'acqua e aspettate finché non se ne sono andati. Una volta arrivati al centro premete il pulsante e passate la porta. Seguite il percorso, superate la porta distrutta e giocate con le altre teste che vi attendono. Andate avanti fino all'ascensore per completare la missione.

Distruggere i carri armati di Dark Eco

Dovete distruggere cinque carri armati per completare la missione. All'inizio della missione andate a sinistra, passate sul raggio porpora, salite sulla piattaforma e saltate a destra per raggiungere il primo carro. Distruggetelo. Passate sul secondo raggio porpora per arrivare su un'altra piattaforma. Percorrete gli altri raggi, fino al secondo carro armato. Distruggetelo e fate più o meno quello che avete fatto finora per raggiungere gli altri. Sono facili da trovare, basta seguire i punti verdi.

Uccidere la pianta oscura nella foresta

Seguendo gli alberi della foresta inizierete la missione. Andate a sinistra. Missione non difficile, solo molto lunga. Appena iniziate usate il jet board. Raggiungete la fontana verde, passateci accanto e iniziate a distruggere più piante che potete. Dopo averlo fatto andate verso la luce per una sequenza filmata, quindi uscite dalla foresta per finire la missione.

Distruggere l’Eco Grid con Jynx

Dopo aver lasciato la foresta troverete Jynx ad attendervi sul lato sinistro del ponte. Questa missione è decisamente lineare. Guidate fino ai punti verdi sulla mappa e atterrate dove vedete una luce venire dal cielo. Dopo aver svolto la missione seguite i punti verdi e saltate nella macchina per iniziare la missione successiva.

Dirottare il veicolo Eco

Seguite le frecce fino al porto senza fermarvi un attimo. Sparate a tutti gli orb blu nel lago. Siate certi di averli colpiti prima di avvicinarvi. Dopo la missione parlate con Torn a Naughty Ottsel.

Difendere il porto dall’assalto

Non solo dovete riuscire a sopravvivere, dovete anche impedire che i civili vengano massacrati. State accanto ai civili o sopra di essi. Sparate come pazzi per impedire ai nemici di avvicinarsi. Se avete molti problemi diventata Dark Jak e usate una dark bomb. Finita la missione seguite il reticolo fino da Tess.

Vincere il Gun Course 2

Iniziate selezionando il Wave Concussor, quando iniziano ad apparire i bersagli in gruppi di 3-7, andategli al centro e datevi da fare con le onde. Fate attenzione ai bersagli con lo scudo perché richiedono un'onda più potente. Quando vedete dei piccoli bersagli che emettono dei beep, sbrigatevi ad ammazzarli perché esplodono e vi succhiano punti. Tenete a mente che i bersagli gialli danno più punti. Dopo la missione andate da Torn.

Distruggere la barriera con il blast bot

Appena inizia la missione seguite i punti verdi per raggiungere la barriera. L'unico consiglio utile per superare questa missione è sparare a tutto appena appare nel vostro campo visivo. Le uniche cose che possono danneggiarvi sono gli altri bot. Stategli lontani.

Difendere l’HQ dall’assalto

Seguite lo scudo per raggiungere l'HQ. Questa missione è molto semplice. Quando vedete un reticolato sul suolo spostatevi per evitare i missili. Evitate i laser dei jet semplicemente saltando. Distruggete ai veicoli avversari con il vostro RPG finché non esplodono. Dopo la missione tornate all'HQ e seguite il disco per raggiungere le fogne.

Trovare il pulsante nelle fogne

Avanzate fino ai due set di laser. Superate il primo set usando il doppio salto mentre, per il secondo set, saltate sul cannone più in basso e da qui saltare su quello più in alto. Una volta arrivati nei canali fognari andate a destra e salite gli scalini. Altri raggi laser vi attendono. Passate sopra i primi due laser e quindi sotto il terzo. Seguite il percorso fino alla macchina che spara onde rosse. Non sparatele. Saltate sopra le onde rosse e colpite il bottone per aprire il cancello. Distruggete le teste di metallo. Dopo la sequenza usate il jet board e fatevi strada fino alla piattaforma con il fuoco. Salite per le piattaforme e quindi passate sotto il cancello per raggiungere l'area successiva. Avanzate fino al pulsante attraversando le piattaforme e salendo le cascate. Passate la porta distrutta sulla sinistra. Andate a sinistra fino a un ponte. Questo conduce a un ascensore che porta fuori dalle fogne. Seguite il fulmine.

Trovare Cipher nell’Eco Grid

Raccogliete tutte le sfere gialle partendo dal centro e avanzando verso l'esterno (procedete a spirale, insomma). Fate attenzione all'anello arancione, che va evitato come la peste. Dopo la missione parlate a Sig raggiungibile seguendo la faccia blu.

Correre per altri artefatti

Nessun vero consiglio per questa missione. Distruggete i predatori per avere i turbo e tenete continuamente d'occhio la mappa per sapere la locazione del prossimo artefatto. Dopo la missione seguite l'icona della caverna per iniziare la prossima.

Distruggere i Metal-pede nel nido

Appena inizia la missione attraversate il tunnel, tenete premuto il tasto R1 fino alla rampa. Girate in senso orario e continuate fino al primo punto verde. Quando il punto verde diventa rosso significa che c'è un vermone che ci sta passeggiando sotto. Cominciate a guidare in cerchio per far sì che il verme appaia di fronte a voi o, comunque, nel vostro raggio di fuoco. Evitate il contatto perché è letale così come dovete anche evitare i suoi pericolosi laser. Utilizzate la stessa tattica per tutti e 5 i vermi. Compiuta la missione seguite il disco fuori dal tunnel. Andate a parlare con Kleiver.

Inseguire le teste bestia di metallo

Qui dovete solo sparare per distruggere tutte le teste di metallo e raccogliere gli artefatti. Non è che c'è da dire molto altro. Dopo la missione andate a parlare con Damas e, quindi, seguite il disco.

Difendere il cancello frontale di Spargus

Li vedete i punti rossi sulla mappa? Dovete eliminare principalmente quelli. Non state mai fermi, girovagate sparando a tutto quello che vi si pone davanti. Stare fermi significa che i predatori avranno presto la meglio del cancello. Assicuratevi di utilizzare un auto con un cannone pesante come un lancia granate (il Dune Hopper andrà benissimo). Una volta fatto seguite l'icona per raggiungere la prossima missione.

Distruggere la fortezza dei predatori

Dopo aver guidato lungo il ponte verrete attaccati da predatori e catapulte. Utilizzando il wave concussor e continuando ad avanzare non avrete problemi. Dopo questa sezione inizieranno i problemi veri. Iniziate l'inseguimento dei predatori subito dopo la sequenza filmata, saltando sulla vostra Dune Hopper. Dopo il ponte andate a sinistra per trovare la prima auto (i punti verdi e rossi). Corretegli contro il più velocemente che potete e distruggetela velocemente. Dopo averla distrutta passate nel tunnel, andate a destra alla biforcazione per trovare la seconda auto. Distruggetela come avete fatto con la prima e passate per le rovine. Qui troverete la terza auto. Questa è più difficile da distruggere a causa dei nemici che si frapporranno fra voi e il bersaglio. Distruggete comunque anche questo e andate a trovare la quarta auto che si rivelerà ben più facile da abbattere. Finita la missione seguite la maschera blu e quindi l'albero rosso per trovare la foresta.

Vincere le sfide ai pilastri ad anello

Missione mooooolto lunga questa. Dovete vincere 5 scontri per finirla. L'unico consiglio che possiamo darvi per questa missione è quello di non avere fretta e seguire la linea blu. Dopo aver completato la missione scalate i pilastri per una sequenza filmata. Lasciate la foresta e seguite lo scudo per raggiungere Torn.

Distruggere le difese della fabbrica della guerra

Dopo aver parlato con Torn andate sul retro dell'HQ, aspettate che si aprano le porte e salite sull'ascensore che vi porterà all'Hellcat. Quando inizia la missione volate intorno a ogni gruppo di quattro luci e sparate un missile al pilastro nel mezzo. Questo vi eviterà di doverli distruggere uno a uno. Ora dovrete sparare al resto con il fuoco normale. Se avete problemi allontanatevi dall'area e girate per avere un campo visivo più ampio. Per finire dovete sparare ai pilastri indicati da punti rossi.

Esplorare la fabbrica della guerra

Ora siete dentro la fabbrica. Scendete usando l'ascensore e distruggete i bot. Salite la rampa a destra fino ad arrivare a un grande cancello di acciaio, girate a destra e saltate premendo X + quadrato arrivando così alla stanza di sotto. Vi troverete di fronte una grande ventola. Camminate sotto il tubo sulla destra della ventola per prendere il controllo di Dax. Fatevi strada fino al limite della grata e saltate giù, premete il pulsante rosso e ritornate da Jak. Salite sulla sporgenza e procedete attraverso il trasportatore. Arriverete a un tubo vicino a una piattaforma rossa di forma quadrata. Tocca di nuovo a Dax. Aspettate che la piattaforma rossa si fermi prima di iniziare a seguire il sentiero, saltate in giù e premete il pulsante. Tornate da Jak. Procedete attraversando di nuovo le piattaforme e sparate alle finestre rotte. Dovreste trovarvi di fronte a un cancello di laser rossi. Distruggete le testacce metalliche, cercate la grata friabile e scendete in basso. Distruggete i bot e saltate tra le varie piattaforme e quindi su fino al trasportatore. Seguite il percorso fino a un altro tubo sulla destra. Tocca di nuovo a Dax. Schivate i laser rossi e i getti di lava, quando arrivate alla fine premete il pulsante e tornate da Jak. Avanzate e scendete per un'ulteriore grate per arrivare sopra un altro tubo. Seguite il percorso delle grate e saltate verso il pulsante. Dopo aver rilasciato il pulsante saltate sul lato sinistro della piattaforma per trovare Jak. Distruggete i robot fino a vedere l'auto rossa all'inizio del trasportatore. Guidate l'auto lungo il trasportatore e spaccate la grata per passare. Continuate ad avanzare distruggendo grate fino all'ascensore. Continuate ad avanzare da qui fino al boss.

Boss: Cyber Errol

Osservate la piattaforma sotto cui si trova Errol (lo si capisce tenendo conto del punto da cui arrivano le bombe). Posizionatevi sotto la sua piattaforma e distruggete i bot con le vostre armi. Dopo un po', giusto sotto Errol, uscirà fuori uno strano pod. Date un calcio al pod indirizzandolo verso Errol per fargli male (capito perché dovete stare sotto la sua piattaforma?). Errol distruggerà parti del campo di battaglia con le sue bombe. Ripetete l'operazione di prima per ottenere tre pod sotto Errol. Calciateli come prima. Altro giro altra serie di attacchi sempre più difficili. Alla fine della terza ondata Errol sarà quasi morto e sarà parecchio arrabbiato; invece dei bot vi manderà contro delle teste metalliche molto cattive. Prendetevene cura e calciate un pod contro Errol per batterlo definitivamente.

Salvare Seem al tempio

Dopo aver lasciato l'HQ seguite la maschera blu per tornare nel deserto. Saltate sul Dune Hopper e seguite la croce rossa fino al tempio. Distruggete le nuove teste prima che potete. Passate quindi la porta, scendete gli scalini e attraversate la fontana. Distruggete le nuove teste e sparate alla porta pericolante per poter procedere. Andate intorno le barre semoventi fino ad avere un messaggio riguardante il dark blast. Sparate alla finestra rotta e passateci dentro. Distruggete le teste di metallo e saltate attraverso le piattaforme. Sparate alla finestra rotta alla fine. Parlate alla statua. Saltate sulle piattaforme a destra, salite sulla rampa e attraversate la porta. Volate sulla piattaforma davanti a voi, quindi verso la lunga sporgenza e, da qui, oltre il varco fino all'altro lato della sporgenza. Da qui volate verso altre due piattaforme e quindi su quella di destra. Ora inizia il lungo volo verso la piattaforma davanti a voi. Girate a sinistra e andate sopra la prossima piattaforma. Da qui andate sulla sporgenza a destra per trovare Seem. Dopo averci parlato passate per il portale alla sinistra di Seem. Da qui uscite dal tempio e tornate da Spargus seguendo la pistola sulla mappa per la vostra prossima missione.

Difendere Spargus dall’attacco

Per distruggere il grosso veicolo che viene dall'acqua dovete sparare a tutte e cinque le saldature che si trovano sopra di essa. Una è sulla testa, due sono sulle spalle e due sulle ginocchia. Dopo la missione seguite la maschera blu fino alla città. Da qui seguite l'albero rosso fino alla foresta.

Attivare il visore astrale nella Haven Forest

In questa missione userete a manetta il vostro scudo di luce. Appena entrate nella foresta correte in avanti per trovare la prima postazione. Se una testa l'ha raggiunta prima di voi attivate lo scudo o abbattetela dalla lunga distanza con un RPG. Andate alla postazione e sparate alle piante facendo attenzione alle teste che vi vengono contro. Dalla prima postazione attraversate il lago per trovare la seconda. Distruggete le piante, attraversate il lago, passate la torre per trovare la terza e ultima postazione alla sinistra di un arco. Distruggete tutte le piante anche qui. Quando avete finito salite le piattaforme per arrivare in cima alla torre.

Distruggere lo scudo della Dark Ship

Distruggete le teste per aprire la porta. Nella prossima area dovete dare pugni agli orbi fluttuanti per far saltare la porta. Dopo che l'avrete colpita avvicinatevi e apritela a cazzotti. Superate i laser aspettando che si fermino prima di passare. In questa stanza andate a destra e date un pugno a una bomba mandandola verso il pilastro per distruggerlo. Saltate nel buco. Altre bombe e altri pilastri da colpire per formare piattaforme. Ora dovete prendere il cubo, piazzarlo vicino il bordo e saltare su, prendere a pugni le bombe per distruggere altri pilastri. Saltate sulle piattaforme per arrivare alla prossima area. Distruggete i nemici sfruttando le bombe. Siate veloci. Dopo averlo fatto seguite lo scudo fino all'HQ.

Far saltare la porta della torre

Dovrete scortare Torn attraverso ondate di nemici inferociti. Non lasciate mai il pulsante R1. Non preoccupatevi di colpire Torn che tanto non potete ucciderlo.

Distruggere la torre

Proseguite lungo il tunnel fino a raggiungere una stanza con un grande buco nel mezzo. Distruggete le testacce e procedete per le piattaforme. Continuate a seguire il percorso fino a un'altra fontana. Usate le ali per volare dall'altra parte del dirupo. Salite la rampa e distruggete le teste. Apparirà un ponte. Attraversatelo vedendovela con altre teste. Salite sulla piattaforma per confrontarvi con altre teste. Arrivate alla rampa e salite per altre teste ancora (non finiscono più). Una volta distrutte apparirà un ascensore.

Raggiungere le catacombe passando per le rovine del palazzo

Dopo la sequenza filmata andate alla tenda per parlare con Samos. Seguite l'icona edificio per raggiungere la zona deserta della città. Vedete il raggio che viene dall'alto? Dovete trovare il luogo in cui si connette con il suolo e usarlo per raggiungere le catacombe. Andate a destra, saltate per i pilastri usando le ali quando necessario, al grande buco prendete le scale sulla destra. Raggiunta la fontana distruggete la zona pericolante e andate a destra. Proseguite fino a un buco da cui viene una testa porpora. Dalle due fontane usate le ali per passare il varco a sinistra. Camminate lungo il ponte fino alla prossima fontana. Volate oltre il secondo varco sulla destra. Raggiungerete un'altra fontana. Sparate al vetro sulla destra e andate in quella direzione. Scendete verso la piattaforma fragile e andate a destra passando sopra i raggi. Andate quindi a sinistra per raggiungere un nuovo varco che va attraversato volando. Sparate alla pianta e al vetro rotto per avanzare. Saltate dalla sporgenza e andate a sinistra passando il varco e distruggendo teste metalliche. Passate sui raggi, andate a destra e saltata sulla piattaforma con fontana.

Attraversate le rovine del palazzo

Dopo la sequenza sarete alla guida dell'auto di Damas. Distruggete i bersagli rossi al suolo prima che siate voi a essere distrutti da una palla di fuoco. Aprite i cancelli elettrici distruggete le torri speronandole con l'auto. Non fermatevi mai altrimenti sarete facile preda della bombe. Nell'area larga dovrete distruggere tutte le torri per finire la missione.

Raggiungere il cuore del Precursore

Altra missione al volante. Sparate alla palle rosse che appaiono e portate pazienza. Fate attenzione ai punti in cui il pavimento è rotto.

Distruggere la Dark Ship

Eliminate le teste metalliche per aprire la porta. Passate per le piattaforme rotanti e distruggete le teste che vi si faranno contro. Salite sulla sporgenze e scendete per il tunnel di ghiaccio facendo attenzione a saltare di lato quando state per raggiungere il fondo. Andate quindi a sinistra e saltate usando i raggi (o volando). Distruggete tutte le teste metalliche che incontrate per la strada per aprire la prossima porta. Arriverete a una fontana. Volate verso le piattaforme per arrivare dall'altro lato. Distruggete altre teste metalliche per aprire la porta. Evitate i pezzi del ponte quando vi vengono addosso e arrivate al boss.

Distruggere il Boss finale

All'inizio della missione sarete in una delle peggiori auto del gioco. Seguite i punti rossi. Troverete Errol in una macchina a forma di ragno. Dovete sparare alle gemme sui piedi di Errol (si trovano sia davanti che dietro). Errol vi sparerà contro delle palle oscure piuttosto fastidiose. Continuate a girargli intorno e a sparargli. Quando vedete un punto verde sullo schermo stategli lontani perché fa male. Una volta fatto tutto il da farsi (pare facile) distruggete le teste per attivare l'ascensore alla fine della sporgenza. Fatelo un po' di volte per raggiungere Errol.

Boss: Dragon Errol

La battaglia inizierà con Errol che spara teste di metallo contro di voi. Distruggetele prima che potete. Sparate un proiettile pacificatore contro il tentacolo di fronte Errol. Distruggerete così tutti i tentacoli sullo schermo. Dopo le teste Errol comincerà a cercarvi con i suoi raggi. Evitateli (non difficile). Quando inizia a sparare laser per tutto lo schermo le cose si fanno più difficili. Ma basta saltare per evitarli. Quando muta la sua testa sparate alle luci rosse dietro di essa usando il needle laser. Errol continuerà con questo schema fino alla morte.

Video della soluzione - Prima parte