Nintendo Release - Maggio 2013 19

Tre riedizioni e tre titoli "inediti" vanno a comporre l'offerta di Nintendo per il mese di maggio

RUBRICA di Tommaso Pugliese   —   03/05/2013

Dopo una chiusura dell'anno fiscale non proprio entusiasmante a causa di vendite al di sotto delle aspettative per Wii U, Nintendo si rimbocca le maniche e si prepara ad aggredire la seconda parte dell'anno, cominciando subito a rafforzare la ludoteca della propria ammiraglia mentre arrivano notizie positive sul fronte del digitale, con gli eShop capaci di raddoppiare le proprie entrate. Ecco dunque che il mese di maggio vede l'uscita di titoli inediti e riedizioni in un mix sicuramente in grado di accontentare un'ampia fetta di pubblico. Si comincia dal 15 maggio con Deus Ex: Human Revolution - Director's Cut, edizione "completa" dell'action RPG sviluppato da Eidos Montreal e ambientato in un futuro oscuro e violento, dominato da potenti corporazioni che puntano a controllare in modo totale la vita delle persone. Nei panni dell'agente Adam Jensen, sopravvissuto a un attentato grazie all'impianto di parti bioniche, il nostro obiettivo sarà quello di scoprire chi ci sia dietro l'intenzione di istituire un nuovo ordine mondiale. Abbiamo poi la versione Wii U di Sniper Elite V2, third person shooter multipiattaforma targato Rebellion che ci catapulta nel bel mezzo della seconda guerra mondiale, in una missione ad alto rischio per fiaccare le difese naziste dall'interno. Il nostro personaggio nel gioco, l'agente Karl Fairburne, dovrà impugnare il proprio fucile di precisione ed eliminare sentinelle e soldati tedeschi nel modo più preciso e silenzioso possibile, spianando la strada alla carica delle truppe alleate. Sull'ammiraglia Nintendo arriva inoltre Resident Evil: Revelations, l'episodio della serie Capcom riproposto su home console dopo un'iniziale esclusiva su 3DS, forte di nuovi contenuti e di un comparto tecnico rimasterizzato per l'occasione. Maggio segna anche il ritorno del franchise "Fast & Furious" nel mondo dei videogame, con il tie-in Fast & Furious: Showdown, slegato dagli eventi del nuovo film ma ugualmente spettacolare, mentre sulla console portatile con grafica 3D fanno capolino l'atteso Donkey Kong Country Returns 3D e Pokémon Mystery Dungeon: I Portali sull'Infinito.

Deus Ex: Human Revolution

Il gioco
In uscita su Wii U il 15 maggio
In un futuro oscuro e violento, l'ex agente SWAT Adam Jensen finisce per essere ferito gravemente durante un attacco terroristico e il suo corpo viene ripristinato ricorrendo alla tecnologia cibernetica. Dotato quindi di abilità sovrumane, Jensen deve cambiare radicalmente il proprio punto di vista rispetto a determinate questioni e accetta di lavorare contro il sistema per scoprire quale sia il fine delle corporazioni che di fatto controllano la società.

La trama di Deus Ex: Human Revolution è come appare da queste poche righe: complessa, intricata, piena di risvolti e capace di scatenare riflessioni tutt'altro che scontate sulla natura umana. Il titolo sviluppato da Eidos Montreal, però, può contare anche su di un comparto ludico di spessore, che combina azione ed elementi RPG in modo sapiente, consentendoci di sbloccare nuovi poteri e capacità man mano che guadagniamo esperienza e scegliamo un approccio per portare a termine le nostre battaglie, che siano a breve o a lungo termine. La parte di contorno, rappresentata dall'interazione con l'ambiente e con gli NPC, appare particolarmente curata e non lascia nulla al caso, fornendoci anzi differenti possibilità e scelte che produrranno poi determinate conseguenze. La versione Wii U del gioco, che si presenta come un Director's Cut, sfrutta al meglio le peculiarità del GamePad per farci accedere a una serie di minigame via touch screen (vedi le sezioni dedicate all'hacking), a mappe interattive e alla modalità di visione "aumentata" per analizzare in modo completo ogni scenario prima di passare all'azione. Ma non solo: gli sviluppatori hanno pensato bene di migliorare per l'occasione le "zone critiche" del loro prodotto, in primo luogo i boss fight, e di inserire anche materiali inediti come commenti tecnici e artwork extra a corredo. Deus Ex: Human Revolution - Director's Cut promette dunque di consegnarci l'esperienza di Deus Ex definitiva, per un acquisto vivamente consigliato ai possessori di Wii U in attesa di un titolo con queste caratteristiche.

Sniper Elite V2

Il gioco
In uscita su Wii U il 17 maggio
La serie targata Rebellion debutta su Wii U con il secondo episodio, Sniper Elite V2: un third person shooter dotato di forti elementi strategici, che sviluppa in modo efficace gli elementi introdotti con il primo capitolo. L'ambientazione è quella della seconda guerra mondiale e il nostro personaggio, l'agente infiltrato Karl Fairburne, ha il compito di portare a termine una missione ad alto rischio, ovvero eliminare dall'interno alcune basi dell'esercito tedesco.

Armato di un fucile di precisione, ma non solo, Fairburne deve dunque esplorare una serie di scenari, individuare i suoi bersagli e farli fuori in modo pulito, spesso dalla grande distanza. Le regole di ingaggio sono particolarmente stringenti, visto che si deve passare inosservati, inquadrare il nemico nel mirino, tenere in considerazione vento e distanza, e infine premere il grilletto. L'uccisione viene spettacolarizzata in Sniper Elite V2 grazie alla "kill cam", che mostra un'immagine a raggi X della vittima mentre viene trapassata dal proiettile, al rallentatore. La versione Wii U del gioco esalta quelle che sono le sue componenti strategiche grazie allo sfruttamento del GamePad e del suo schermo integrato. Usando il peculiare controller della console Nintendo, è infatti possibile "marcare" le pattuglie, individuare il migliore appostamento, piazzare delle trappole per difendere la nostra posizione e finanche rilevare eventuali ordigni nemici. L'introduzione di queste feature renderà l'esperienza ancora più godibile e ricca di spessore, esaltandone le potenzialità. Come nel caso di Deus Ex: Human Revolution, dunque, stiamo parlando di un'edizione "definitiva" per console, l'ideale per convincere gli scettici o gli indecisi della bontà della produzione Rebellion.

Pokémon Mystery Dungeon: I Portali sull'Infinito

Il gioco
In uscita su Nintendo 3DS il 17 maggio
Debutta su Nintendo 3DS lo spin-off in salsa dungeon crawler basato sul franchise Pokémon, e porta con sé alcune interessanti novità. In Pokémon Mystery Dungeon: I Portali sull'Infinito avremo la possibilità di controllare direttamente uno fra cinque pocket monster disponibili (Pikachu, Snivy, Tepig, Oshawott o Axew) e affrontare un'epica avventura all'interno di ambientazioni vaste e suggestive, ma al contempo piene di pericolose insidie.

Ognuno dei dungeon presenti nel gioco andrà esplorato con entusiasmo e precisione, perché al suo interno possono nascondersi tesori inestimabili e oggetti utili per portare avanti la missione. Gli sviluppatori hanno messo a punto un sistema di generazione casuale dei contenuti che rende, di fatto, ogni scenario sempre diverso e dunque ogni partita unica. Per quanto riguarda il gameplay, la soluzione adottata è quella degli strategici a turni di stampo tradizionale, con il nostro personaggio che può muovere ed eventualmente attaccare durante la propria fase, cercando di stanare gli avversari e di infliggere loro il maggior danno possibile prima di lasciarli liberi di fare la propria mossa. A rendere ancora più varia l'azione ci sarà tutta una serie di eventi a sorpresa, come le già citate trappole o il ritrovamento di strumenti utili. La corposa modalità single player, infine, verrà coadiuvata da un multiplayer cooperativo per quattro giocatori in locale, in grado di sfruttare anche la tecnologia StreetPass per godere di aiuti extra dai nostri amici.

Fast & Furious: Showdown

Il gioco
In uscita su Wii U e Nintendo 3DS il 24 maggio
Avete visto tutti lo spettacolare trailer di "Fast & Furious 6", vero? Esplosioni, aerei che precipitano e macchine che spuntano fuori dalle fiamme sono solo alcuni degli ingredienti della nuova pellicola diretta da Justin Lin, che riprende praticamente in toto il cast del precedente episodio (dunque Vin Diesel, Paul Walker, Dwayne "The Rock" Johnson in primis) per raccontare la storia di una collaborazione inedita fra la squadra di Dom e quella dell'agente Luke Hobbs, intenzionato a sbaragliare un pericoloso gruppo criminale.

Il film segna anche il ritorno del franchise nel mondo dei videogame, con il tie-in multipiattaforma Fast & Furious: Showdown, in uscita il 24 maggio anche su Wii U e Nintendo 3DS. Una trasposizione fuori dall'ordinario, quella prodotta da Activision, che non riprenderà gli eventi raccontati al cinema ma piuttosto ci proporrà una trama inedita, giocabile da soli oppure insieme a un amico in modalità cooperativa. All'interno di otto differenti location, fra cui spiccano Rio de Janeiro, Los Angeles e Mosca, il nostro compito sarà quello di completare una serie di colpi a bordo di vetture potenti e velocissime, che avremo modo di personalizzare e potenziare grazie a un sistema di upgrade che conta oltre cinquanta possibili migliorie. L'azione frenetica è dunque assicurata, e seppure i dettagli al momento siano scarsi possiamo aspettarci senz'altro lo sfruttamento del GamePad e del suo schermo integrato per quanto concerne la versione Wii U, e dell'effetto tridimensionale per quanto concerne la versione Nintendo 3DS.

Donkey Kong Country Returns 3D

Il gioco
In uscita su Nintendo 3DS il 24 maggio
Dopo l'episodio per Wii, ecco che Donkey Kong e i suoi amici tornano anche su Nintendo 3DS con Donkey Kong Country Returns 3D, versione migliorata proprio del capitolo uscito sull'ex ammiraglia della casa di Kyoto. Il gioco riprende le meccaniche classiche di DKC, mettendoci dunque di fronte a un gameplay bidimensionale solido e ricco di sfaccettature e variazioni sul tema, in cui Donkey Kong e Diddy Kong corrono, saltano e cavalcano animali o particolari dispositivi con l'obiettivo di raggiungere la fine di ogni livello avendo raccolto il maggior numero possibile di banane.

I due personaggi possono collaborare per risolvere determinate situazioni, ad esempio lanciandosi verso zone altrimenti inaccessibili, e completare gli stage in rapidità oppure soffermandosi sull'esplorazione, così da rivelarne tutti i segreti e sbloccare gli importanti trofei nascosti. Le due anime di questa produzione si rispecchiano anche nella presenza di una modalità normale e di una "originale", che consentono di affrontare la campagna single player puntando a un approccio moderno o a quello classico, per molti versi più aspro e complesso. Se le difficoltà sono troppe, tuttavia, è sempre possibile chiamare un amico e accedere alla modalità cooperativa per due giocatori in locale. Donkey Kong Country Returns 3D promette di essere ciò che gli appassionati dei platform Nintendo si aspettavano: un titolo divertente, immediato, frenetico ma al contempo solido e appagante. Il miglior modo possibile per celebrare il ritorno di uno dei più celebri personaggi della casa nipponica, insomma.

Resident Evil: Revelations

Il gioco
In uscita su Wii U il 24 maggio
Pubblicato originariamente a gennaio 2012 come esclusiva per Nintendo 3DS, Resident Evil: Revelations ha trovato la strada delle home console, Wii U incluso, con una versione in HD riveduta e corretta.

La trama del gioco si svolge nel 2005, fra gli eventi di Resident Evil 4 e di Resident Evil 5, e vede gli agenti Jill Valentine e Parker Luciani inviati in una location sul Mediterraneo per investigare sulla scomparsa di due loro compagni, Chris Redifield e Jessica Sherawat, impegnati in una missione per fare chiarezza sulle operazioni del gruppo di bioterroristi FBC. Come nel caso delle altre due "riedizioni" in uscita nel mese di maggio, Resident Evil: Revelations arriva sull'ammiraglia Nintendo forte non solo di un comparto tecnico ridisegnato per l'alta definizione e arricchito da un ottimo doppiaggio in italiano, ma anche forte di una serie di modifiche al gameplay che potrebbero rendere l'esperienza attraente anche per chi si è già cimentato con l'edizione portatile. Nei vari scenari cambierà infatti la posizione di tutti i nemici, ci saranno diverse sorprese e si cercherà inoltre di rendere meno prevedibili i pattern di attacco e movimento dei mostri, uno dei più significativi talloni d'Achille della produzione Capcom su 3DS. In mancanza di una versione Wii U di Resident Evil 6, quantomeno per il momento, questo episodio offre dunque ai fan della serie un'avventura solida e ben narrata, non sempre splendida sul fronte ludico ma certamente in grado di catalizzare le attenzioni di chi ha sempre amato il franchise.

Nintendo Download

Cos'è uscito sulle piattaforme digitali Nintendo nel mese di aprile? I possessori di Wii U hanno potuto acquistare l'interessante action puzzle Toki Tori 2 (13,49 euro), che abbiamo recensito il mese scorso e che ci ha colpiti per una serie di soluzioni quantomeno originali, in primis l'assoluta mancanza di qualsiasi indicazione a schermo per fare in modo che sia il giocatore a capire cosa fare e dove andare per proseguire l'avventura. Sempre su eShop per Wii U sono usciti Kung Fu Rabbit (4,99 euro), action platform buffo e divertente, composto da ben ottanta livelli, e la seconda demo esclusiva di Rayman Legends, basata in questo caso sulle sfide online in multiplayer. Sempre rimanendo su Wii U, il 27 aprile c'è stato l'atteso debutto della Virtual Console con sette classici senza tempo: Super Mario World (7,99 euro), Ice Climber (4,99 euro), Mario's Super Picross (7,99 euro), Donkey Kong Jr. (4,99 euro), Excitebike (4,99 euro), Punch-Out!! (4,99 euro) e F-Zero (7,99 euro). Ecco invece le uscite su eShop per Nintendo 3DS: Witch & Hero (4 euro), action game con visuale dall'alto e grafica in stile 8-bit; Alien Chaos 3D (3,99 euro), un action shooter con trenta livelli e cinque spettacolari boss fight; Super Little Acorns 3D Turbo (4,99 euro), divertente platform di derivazione mobile con ben novanta livelli pieni di azione; Lola's Math Train (2,99 euro), un software educativo per imparare la matematica. Disponibili tre nuovi titoli anche sulla piattaforma DSiWare: si tratta di Ah! Heaven (200 Nintendo Point), Clash of Elementalists (500 Nintendo Point) e Forgotten Legions (500 Nintendo Point).