L'unboxing di Xbox One X  59

A pochi giorni dal lancio, ecco in anteprima il contenuto della confezione della nuova console Microsoft

VIDEO di Raffaele Staccini   —  3 settimane fa
SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

In arrivo il 7 novembre 2017, Xbox One X è l'ultima revisione hardware della console Microsoft. La nuova macchina va infatti ad affiancare Xbox One S, offrendo però un hardware, e soprattutto prestazioni, superiori.

Appena aperta la scatola troviamo subito un piccolo manuale per la garanzia e una serie di volantini: uno per la configurazione rapida della console e due che accolgono rispettivamente un mese gratuito di Xbox Game Pass e due settimane di Xbox Live Gold. Si passa poi agli accessori, ovvero il cavo di alimentazione, un cavo HDMI ad alta velocità e il controller, dotato di due batterie AA.

Ovviamente il pezzo forte è la console. Xbox One X vanta una CPU custom con otto core a 2.3 GHz, 12GB di RAM GDDR5, 1TB di storage e lettore Blu-Ray 4K. La macchina torna a sfoggiare una colorazione scura con finitura opaca, dopo la parentesi in bianco di Xbox One S. Al netto di qualche piccola variazione nel design, resta invece invariata la disposizione delle porte: quelle principali (alimentazione, uscita/entrata HDMI, due USB, lan, S/PDIF, IR out) collocate sul retro, mentre sul frontale si trovano tasto di accensione, una porta USB, il tasto di sincronizzazione per i controller e il sensore IR.

Potete vedere tutti questi contenuti nel nostro unboxing in testa all'articolo. Per conoscere nel dettaglio le funzionalità di Xbox One X vi invitiamo invece ad aspettare la nostra recensione e tutta una serie di speciali che arriveranno nei prossimi giorni.