Expa che ti passa Weekly  13

... sì, se questa rubrica fosse uscita giovedì scorso, vi avremmo fatto un Pesce d'Aprile anche qui.

RUBRICA di Christian Colli   —   03/04/2010

Mortal Online

Come sicuramente saprete, abbiamo lavorato notte e giorno per risolvere i problemi di desync di Mortal Online in tempo per la release. Abbiamo fatto dei progressi, ma crediamo di aver raggiunto i limiti sulla versione corrente del network che utilizziamo.Pensavamo di potercela fare in tempo per la fine di Marzo, ma adesso siamo convinti che non sia possibile e perciò siamo costretti a rimandare il lancio di un altro mese. Queste, in sintesi, le parole di Henrik Nystrom sul forum di Mortal Online: ebbene sì, l'MMO "hardcore" di Star Vault viene rimandato ancora di un altro mese per risolvere dei problemi tecnici. Stavate trattenendo il respiro?

Final Fantasy XIV
L'Alpha del nuovo MMO di Square Enix comincerà ad Aprile ma sorprende la frequenza degli aggiornamenti sullo stato del gioco, che sembrano ormai un appuntamento settimanale. Il sito ufficiale giapponese è stato aggiornato con una panoramica delle razze che, a quanto pare, non saranno soltanto semplici "cloni" di quelle già viste in Final Fantasy XI.

Sembra che ogni razza si dividerà in due clan, per esempio i Roegadyn potranno essere Seewolf o Lohengarde, ma non è chiaro se questa differenza influenzerà le performance del personaggio. Intanto, il viaggio nelle terre di Eorzea comincia un po' in anticipo grazie al primo video in-game della serie "Life in Eorzea", pubblicato nella pagina di Youtube ufficiale. Il video mostra alcuni personaggi a spasso per delle location, in particolare una città che ricorda la Jeuno di Final Fantasy XI. E' un video interessante perchè mostra l'interfaccia del gioco e anche alcuni elementi come il crafting e le emoticon. Non resta che incrociare le dita per un invito al test!

Age of Conan
L'Update 1.07 di Age of Conan è finalmente live: con questa patch Funcom aggiunge al suo MMO alcune feature decisamente interessanti come le sfide PvP di gilda per la conquista e il controllo dei Templi di Bori nei Border Kingdoms.

Ma non solo. Fra le altre cose, la patch ha aggiunto anche nuovi stage per il PvP, un nuovo equipaggiamento da PvP tier 2 e perfino un evento chiamato "Silver Atrium" che permetterà ai giocatori di combattere spie, assassini e nemici provenienti dall'oriente, per prepararli all'espansione Rise of the Godslayer. Aggiunto anche una sorta di sistema di "trasporto" che permette ai giocatori di spostarsi velocemente tra gli avamposti della stessa regione; grande assente invece il sistema conosciuto come Offline Character Progression: secondo le parole del Community Manger Oliver Kunz ci sono ancora dei ritocchi da fare a questo sistema prima che possa essere lanciato e il team non se la sentiva di ritardare ulteriormente la patch 1.07, di conseguenza è stato rimandato a data da destinarsi. E nel frattempo, il PAX ha gettato un altro po' di luce su alcune feature dell'espansione: Craig Morrison stesso ha anticipato l'introduzione di cinque nuove armature, legate alle fazioni e dotate di particolari caratteristiche che possono essere anche mescolate: in generale un set offrirà un incremento al danno, un altro aumenterà l'energia vitale e gli altri tre potenzieranno le abilità peculiari di ogni classe. Inutile dire che questa varietà promette soltanto bene.

City of Heroes
Un altro protagonista del PAX East è stato senz'altro City of Hereoes, per il quale è in arrivo l'espansione Going Rogue. Gli sviluppatori di Cryptic hanno rilasciato una mole di informazioni e notizie davvero massiccia, che farà la felicità dei fan di questo MMO supereroistico.

Tra le notizie più succose rientra sicuramente l'aggiunta di un nuovo powerset, chiamato Demon Summoning, che si affiancherà al già conosciuto Dual Pistols: neanche a dirlo, queste nuove abilità consentiranno l'evocazione di creature soprannaturali che saranno accompagnate da un potere "secondario". Questo powerset sarà una delle ciliegine sulla torta del prossimo update, Issue 17, che farà da apripista all'espansione, insieme all'Ultra-Mode, che migliorerà sensibilmente le performance grafiche del gioco grazie all'aggiunta di ombre dinamiche e altri elementi grafici di ultima generazione, e alla consueta dose di fix e bilanciamenti. Si parla per esempio di altri due powerset, Kinetic Melee ed Electric Control, che dovrebbero bilanciare la situazione delle classi corpo a corpo aggiungendo una maggiore varietà al loro stile di gioco. Durante la lunga conferenza, i devs hanno toccato vari argomenti come il sistema di alleanze, il Level Pact e il Mission Architect; tuttavia, l'attenzione dei fan si è concentrata sull'Issue 19, che arriverà dopo l'espansione e introdurrà il sistema Incarnate, che dovrebbe sostanzialmente evolversi nel vero e proprio endgame del gioco. Chi vivrà vedrà, insomma, ma di sicuro il futuro di City of Heroes merita attenzione.

EverQuest II
A proposito di futuro, Alan Crosby, Senior Producer di SOE, ha rilasciato un post molto interessante sui forum ufficiali. Crosby ha ricapitolato la situazione del gioco e rassicurato i giocatori che il loro team sta lavorando duramente per risolvere i recenti problemi che hanno afflitto i server, a quanto pare dovuti a un sovraccarico di dati.

Non è mancata l'opportunità di citare i prossimi contenuti, in particolare le zone di New Halas, che dovrebbero arrivare con la prossima patch insieme a vari ritocchi per quello che concerne il sistema di spostamento e i recenti battleground. Pare sia in cantiere anche una sorta di interfaccia che colleghi le innumerevoli quest del gioco in un flusso più coerente e narrativo. Crosby ne ha approfittato anche per accennare alla possibilità di giocare su server con elementi "alternativi" quali PvP, "permadeath" e altro ancora. Di sicuro, i giocatori potranno aspettarsi almeno un raid nuovo per update e sono previste almeno quattro patch importanti nel prossimo anno fiscale. E per questa settimana è tutto.