FTR: Gangbang!  29

Spegnere il cervello non dovrebbe essere così difficile...

RUBRICA di Paolo Simonazzi —   14/03/2011

Lo sceneggiatore, ovvero il tizio che scrive le strip e di solito anche questi testi, oggi si trova impossibilitato a fare il suo dovere, quindi tocca a me fare supplenza. Io sono l'altro tizio, quello che disegna le strip.

Esce un giocone sciocco come Bullestorm, e pare che all'improvviso tutti diventino grandi filosofi, che non si possono proprio divertire se non c'è la mega-trama in diciotto volumi, o un manuale di mille pagine da studiarsi prima ancora di inserire il disco.
E invece c'è bisogno ogni tanto anche di giochi così, con le loro battutacce per adolescenti e un po' di sana azione senza pensieri (che poi, a volersi impegnare, questo Bullestorm ha anche un multiplayer di discreto spessore strategico).
Allora mollate per un po' la vostra partitona a Tactics Ogre che va avanti da 200 turni, smettete per un attimo di allenarvi a fare i Focus Attack Dash Cancel Ultra a Street Fighter IV, e interrompete la vostra esistenza notturna in World of Warcraft... e rilassatevi sparando nelle terga agli zombi mutanti.

Venite pure a trovarci nella tana del Bianconiglio, altrimenti vi ci trasciniamo con la frusta.

FTR: Gangbang!
clicca con la frusta