Pulp? No, GORE!  0

Un'anteprima di Gore realizzata sull'ultima versione del demo-test rilasciata.

ANTEPRIMA di La Redazione  —   28/10/2001

Massacro On-Line!

GORE, invece, si differenzia perché tutte le armi sono ugualmente letali e quindi la scelta di uno shotgun piuttosto che di un lanciarazzi è dovuta a questione tattiche. Viceversa, ricoprirà importantissima sarà la gestione della Stamina che renderà il nostro personaggio più rapido e veloce nelle azioni.

Personaggi in cerca d’autore

Un'altra caratteristica tutta da scoprire è l’effettiva differenza tra i vari personaggi selezionabili, dato che ognuno sfoggia delle caratteristiche peculiari diverse dagli altri. Particolare attenzione è riposta anche nella gestione dei danni, sia agli oggetti, che sono quasi tutti distruggibili, che ai personaggi, che hanno aree di danno diverse a seconda della parte colpita (ovviamente la testa ha un coefficiente maggiore di un piede).

Personaggi in cerca d’autore

Particolare importanza (?) è stata anche riservata alla trama, che ci vedrà impegnati in furiosi scontri dopo che la nostra cara Terra è stata ridotta a niente più che una discarica. Sono inoltre previsti tutte le più note modalità di gioco, dal Deatmatch al Capture The Flag. Quello che vi posso dire e che ho potuto giocare anche su server con ping molto alti e nonostante questo l'esperienza di gioco è stata molto piacevole, a dimostrazione che il motore c'è e va bene! Stay tuned!

Massacro On-Line!

Quake III Arena vi ha stufato? Conoscete tutti i segreti di Unreal Tournament? Counter-Strike non vi soddisfa più? Ecco la soluzione che fa per voi: GORE! Almeno questo stando a sentire gli sviluppatori di questo nuovo gioco On-Line 4DRules. In effetti GORE sembra affrontare un tema trito e ritrito in maniera diversa,. Il tutto nasce dalla constatazione che le partite in un FPS On-Line si svolgono sempre nello stesso modo: mi armo della cosa più potente che trovo, mi prendo la migliore armatura e massacro tutti. Ad essere onesto non mi trovo particolarmente d’accordo con questa affermazione (Counter-Strike ne è un esempio), comunque un fondo di verità c’è.