Dead Island: Riptide pc

Dead Island: Riptide per PC Windows
Piattaforme:
PS3  X360  PC 

Dead Island: Riptide è il seguiti diretto del particolare survival horror in prima persona Dead Island, sviluppato dal team polacco Techland. Un gioco che si fonda sull'ibridazione di generi e caratteristiche differenti: FPS come impostazione generale e per l'inquadratura in prima persona, RPG per quanto riguarda l'evoluzione dei personaggi con distintivi skill tree e crafting di equipaggiamenti e armi.

Questo secondo capitolo riprende la struttura del capostipite ma inserita all'interno di un'ambientazione nuova, sempre collocata in scenari tropicali ma più ampia e variegata rispetto all'enorme villaggio vacanze dell'Isola di Banoi. Un monsone ha colpito quello che era un tranquillo arcipelago e violenti temporali hanno devastato ampie porzioni delle sue isole, il tutto ovviamente accompagnato dal propagarsi dell'epidemia che rende gli abitanti degli zombie affamati di carne umana. La città di Henderson e la giungla sull'isola di Palanai sono state inondate e le barche sono rimaste l'unico mezzo di trasporto utilizzabile per spostarsi da una zona all'altra. Le condizioni climatiche instabili modificano la visibilità e l'accessibilità alle varie zone, mentre la possibilità di spostarsi da zone urbanizzate ad altre completamente selvagge determinano differenze sostanziali in termini di ambientazione e approccio alla mappa.

Un quinto personaggio con nuove abilità uniche si è inoltre unito alla squadra originale, che prosegue in questo secondo capitolo la sua disperata fuga dall'orrore, peraltro ulteriormente peggiorato dall'apparizione di nuove, terribili e sconosciute mutazioni zombi apparse in tutta l'area di gioco.

Data di uscita
26 Aprile 2013
Tipologia di gioco
Action, Adventure
Sviluppato:
Techland
Pubblicato:
Deep Silver
Giocatori
4
Lingua
Eng (audio)
Ita (testi)
Manuale
Ita
PEGI
18+
Supporto
DVD
Multiplayer.it

7.5

Lettori (58)

7.5

Il tuo voto

RECENSIONE

Tropico del morto

A ben vedere, l'associazione tra ambientazioni tropicali paradisiache e horror sfrenato non è nuova, avendo caratterizzato un intero filone di film di "serie b" intorno agli anni 70, firmati da vari registi soprattutto italiani della scena underground, ma in campo videoludico Dead Island è stato probabilmente il primo a proporre questo bizzarro connubio. Così quando gli sviluppatori polacchi di Techland, prima di allora impegnati in ben altre esperienze videoludiche ...

Leggi la recensione completa di Dead Island: Riptide per PC Windows

DA NON PERDERE

I VIDEO

LE IMMAGINI

NEWS E ALTRI CONTENUTI