Brian Fargo tornerà su Kickstarter a prescindere dal successo di Wasteland 2  3

L'autore crede moltissimo nel crowdfunding

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —  29 Ottobre 2012

Brian Fargo, lo storico sviluppatore ora a capo di inXile, è talmente ottimista nei confronti del crowd funding da voler tornare su Kickstarter con un progetto, a prescindere dai risultati commerciali di Wasteland 2.

Per lui il crowd funding è l'unico modo per dare alle persone giochi e cose che non troverebbero mai nei titoli commerciali tradizionali.

Fargo apprezza anche il maggior contatto con gli utenti che investono i loro soldi nel crowd funding, perché sono più coinvolti emotivamente nei progetti e perché consentono un grosso risparmio a livello di marketing, con il passaparola garantito.

Wasteland 2 ha accumulato la bellezza di 2.933.252 dollari su Kickstarter. L'uscita è prevista su PC per l'autunno del 2013.

Fonte: VG247