Il game director di Diablo III abbandona il proprio ruolo nel progetto  0

Rimarrà in Blizzard per dedicarsi ad altro

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   18/01/2013

Jay Wilson ha lasciato il posto di game director per Diablo III dopo sette anni, con l'intenzione di dedicarsi ad altri progetti. Wilson rimarrà in Blizzard, anche se non è chiaro di cosa si occuperà nell'immediato, mentre aprirà la strada al suo successore.

"Di recente ho celebrato il mio settimo anno di lavoro su Diablo III, e benché sia stato uno dei periodi più impegnativi ma anche più appaganti della mia vita, sono arrivato a un punto in cui, in termini di creatività, ho bisogno di dedicarmi a qualcosa di nuovo", ha scritto in un post. "La dirigenza Blizzard è stata così gentile da accordarmi questa possibilità. Nel corso delle prossime settimane, dunque, abbandonerò il progetto di Diablo III e mi sposterò su qualcos'altro all'interno di Blizzard. Non è stata una decisione facile né veloce da prendere, tuttavia credo sia la cosa giusta da fare."

Fonte: Develop