Microsoft pronta a investire in Dell per fronteggiare la concorrenza 0

La manovra per il riacquisto delle azioni pubbliche di Dell potrebbe includere Microsoft

NOTIZIA di Mattia Armani —   23/01/2013

Con Apple e Android in crescita, l'ambiente Windows è inevitabilmente minacciato, ma Microsoft non ha intenzione di stare a guardare.

Una delle possibili mosse future potrebbe essere un investimento di 2 miliardi di dollari in Dell in una manovra corale di riacquisto delle azioni pubbliche. Il valore globale di queste azioni è di 22 miliardi di dollari e il restante denaro per portarla a termine arriverebbe dalle riserve di Dell, dalla compagnia Silver Lake Partners e dalle tasche dello stesso Michael Dell che mantiene il 16% della compagnia nelle proprie mani.

La manovra combinata consentirebbe a Microsoft di avere voce in capitolo sui PC Dell assicurando alla compagnia un supporto ancora maggiore per il proprio software. Di contro una mossa del genere potrebbe irritare ulteriormente gli altri costruttori, come Acer che si è già lamentata per l'ingresso di Microsoft nel mondo, già troppo affollato, dei tablet.