Journey - Un viaggio salvifico per thatgamecompany e altri 0

La compagnia era in fallimento quando è uscito

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   08/02/2013

Jourey è indubbiamente un gioco particolare, ma alla sua sperimentale essenza di confine si aggiunge anche l'importanza che ha ricoperto per il team di sviluppo stesso e anche per alcuni utenti in particolare.

Durante la sua conferenza al DICE, il capo del team, Jenova Chen, ha rivelato che, al momento del lancio del gioco, Thatgamecompany era sostanzialmente in bancarotta, sull'orlo del fallimento. L'uscita del titolo su PSN ha risollevato la situazione della compagnia, ma ha salvato anche qualcos'altro, a quanto pare.

In un keynote piuttosto toccante, Chen ha mostrato la lettera ricevuta da una videogicatrice che sostiene di aver subito un cambiamento positivo nella propria vita dopo aver giocato a Journey. Si è trattato dell'ultimo gioco che ha avuto il piacere di fare con il proprio padre, e per entrambi ha rappresentato, a modo loro, un viaggio molto particolare, come si legge nella lettera riportata al link qua sotto.

Fonte: StickSkills