Xbox 360 ha ancora qualcosa da offrire tecnicamente, dice Epic 71

Un esempio, ovviamente, è Judgment

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   08/03/2013

Epic Games è sempre stata un'estimatrice piuttosto palese della console Microsoft, grazie anche alle produzioni in partnership che hanno fatto vedere su Xbox 360 alcune delle migliori grafiche della generazione.

Ovviamente, un esempio dei nuovi confini dell'hardware Microsoft arriva proprio da Gears of War: Judgment, il nuovo capitolo della serie sviluppato da People Can Fly. "Nella transizione tra Gears 1 e Gears 2, o forse era quella tra Gears 2 e Gears 3", ha spiegato Jim Brown di Epic, sono stati applicati un milione di cambiamenti all'Unreal Engine 3", e poi "ogni singola volta siamo stati capaci di trovare ancora spazio per aumentare le performance su Xbox 360", cosa che si ripresenterà anche con il nuovo capitolo in arrivo.

"E' il Gears più colorato che si sia mai visto, cosa che sembra stranda da dire", ha aggiunto Waylon Brinck di People Can Fly, "ma credo che abbia anche il più ricco mood dark che ci sia mai stato nella serie".

Fonte: OXM