I creatori di Nyan Cat e Keyboard Cat fanno causa agli autori di Scribblenauts 15

Il gioco ritrarrebbe i due personaggi senza possederne i diritti

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   02/05/2013

Nei giochi della serie Scribblenauts è possibile far apparire sullo schermo qualsiasi cosa, che si tratti di un oggetto inanimato oppure di un personaggio dotato di una propria intelligenza.

La quantità di termini che il gioco riesce ad elaborare è cresciuta nel corso degli anni e consente con l'ultimo episodio, Scribblenauts Remix, di creare praticamente qualsiasi cosa sulla base di descrizione e attributi. A quanto pare, anche figure soggette a copyright come Nyan Cat e Keyboard Cat.

I loro creatori, Chistopher Orlando Torres per Nyan Cat e Charles Schmidt per Keyboard Cat, hanno dunque intentato causa a Warner Bros. e 5TH Cell per aver riprodotto i due personaggi di culto senza averne l'autorizzazione e in modo ripetuto dal 2009 al 2012, nei titoli Scribblenauts, Scribblenauts Remix e Scribblenauts Unlimited. Bisognerà capire se la corte riterrà l'infrazione fondata e quale sarà l'ammontare dell'eventuale indennizzo.

Fonte: IP Trademark Attorney