Gli indie devono evitare di diventare i nuovi casual game

Double Fine ha le idee chiare

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   10/04/2014
19

Justin Bailey, il COO di Double Fine, ha dichiarato a USGamer che come publisher vuole evitare che gli indie si trasformino nei nuovi casual game, vittime di un mercato che gli sta imponendo prezzi sempre più bassi, spesso oltre la possibilità di sopravvivenza dopo il primo titolo. "Double Fine vuole mantenere gli indie come premium", ossia dargli il valore che meritano.

Fonte: Kotaku