Microsoft non è soddisfatta delle vendite di Xbox One in Giappone 100

E come potrebbe?

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   02/10/2014

Xbox One non sta andando affatto bene in Giappone. Dopo un lancio sottotono, con appena 23.562 console vendute, e una terza settimana disastrosa, con appena 1.314 unità vendute, la rivista Famitsu è andata a chiedere al responsabile giapponese di Xbox, Takashi Sensui, se Microsoft sia soddisfatta dei risultati conseguiti finora.

Ovviamente la risposta è stata negativa e, nonostante la normale diplomazia di alcune affermazioni, come quelle riguardanti i feedback degli utenti, Sensui ha parlato di dover raggiungere più gente e di puntare su una visione a lungo termine per recuperare terreno.
Nella stessa intervista Phil Spencer, il capo della divisione Xbox, ha parlato di strada in salita per diffondere la console nel territorio giapponese e di dover sviluppare un maggiore rapporto con gli sviluppatori locali per avere più titoli che possano fare presa sul pubblico.