Il CEO di Level-5 convinse Yuji Horii a portare Dragon Quest IX su Nintendo DS  13

Una spinta in direzione DS

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   30/05/2016

La scelta di sviluppare Dragon Quest IX: Sentinels of the Starry Skies in esclusiva su Nintendo DS sembrò piuttosto atipica all'epoca, anche se l'incredibile diffusione del portatile la giustificava ampiamente.

Sembra che, tuttavia, ci sia stato di mezzo anche lo zampino del CEO di Level-5, Akihiro Hino. Quest'ultimo, che conosceva già ampiamente la piattaforma visto il successo anche della sua serie Professor Layton, spinse il creatore di Dragon Quest, Yuji Horii, a concentrarsi su Nintendo DS per lo sviluppo di Dragon Quest IX: Le Sentinelle del Cielo. Horii inizialmente era piuttosto esitante di fronte a una scelta del genere, ma davanti alle pressioni di Hino di convinse a sviluppare in esclusiva sul portatile Nintendo.

L'aneddoto è emerso in queste ore con l'evento di countdown dedicato al trentesimo anniversario della serie Dragon Quest.