Con l'uscita su Steam, niente più patch per la versione Windows 10 di Quantum Break  223

Chi possiede Quantum Break su Windows Store dovrà riacquistarlo se lo vuole su Steam

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   11/08/2016

Ieri è arrivata a sorpresa la notizia che Quantum Break sarà pubblicato anche su Steam in versione DirectX 11 compatibile con Windows 7 e avrà addirittura un'edizione fisica curata da Iceberg Interactive.

Oggi apprendiamo però una brutta notizia per chi già possiede il gioco per Windows 10: la versione DirectX 12 non riceverà più patch. Sì, avete capito bene: se lo avete acquistato sul Windows Store ve lo tenete com'è. Di base chi dopo l'aggiornamento di luglio registra ancora delle pessime performance dovrà accontentarsi.

La dichiarazione, davvero sconcertante, è arrivata su Twitter da Thomas Puha di Remedy, che si occupa di gestire la comunicazione dello sviluppatore. Puha ha anche confermato che chi ha acquistato la versione Windows Store non riceverà un codice per riscattare il gioco su Steam che, nel caso, andrà riacquistato. Purtroppo la decisione di fare questo regalo agli acquirenti non spetta a Remedy, ma al publisher Microsoft, che detiene i diritti sul gioco.