L'art director di Dead Space svolgerà il ruolo di director per il franchise di Tomb Raider  48

Ian Milham è entrato a far parte di Crystal Dynamics e si occuperà del futuro di Tomb Raider

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   26/08/2016

Ian Milham, art director di Dead Space all'epoca in cui lavorava per Visceral Games, è entrato a far parte di Crystal Dynamics e svolgerà il ruolo di director per il franchise di Tomb Raider.

"Ian è uno di quei rari veterani dell'industria in grado di combinare creatività, senso artistico e passione, traducendoli in eccellenza sullo schermo. Si tratta di una tipologia di DNA con cui Crystal Dynamics si è forgiata nel corso degli ultimi anni", ha dichiarato Scot Amos. "Siamo davvero entusiasti di poter accogliere Ian come l'ultimo talento di grido per il nostro studio. Il suo atteggiamento, l'attitudine e le aspirazioni per creare grandi esperienze di gioco sono perfettamente allineate con tutto ciò che è Crystal Dynamics."

"I giochi d'avventura sono sempre stati il mio primo amore", gli ha fatto eco lo stesso Milham. "Quando si è verificata l'opportunità di entrare a far parte di Crystal Dynamics, non potevo perderla. Parliamo della casa di Lara Croft, una leggenda nel filone action adventure e un pilastro dell'industria videoludica. Ho potuto ammirare il lavoro del team per molto tempo, mentre continuavano a sfornare prodotti dotati di narrazione e spettacolarità ad altissimi livelli, combinati a gameplay profondi e a tanta libertà per i giocatori. Sono davvero entusiasta della direzione che lo studio ha intrapreso, e non vedo l'ora di farne parte.