Forza Motorsport 7 desta perplessità: il meteo non è davvero dinamico, alcuni effetti sono stati regolati verso il basso  314

Digital Foundry ha analizzato Forza Motorsport 7 e fatto qualche ragionamento sullo stato di Xbox One X

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   18/06/2017

Dopo aver mostrato nove minuti di gameplay inedito per Forza Motorsport 7, Digital Foundry ha realizzato la consueta analisi tecnica del gioco, confrontandolo con Forza Motorsport 6 Apex per PC ed evidenziando qualcche perplessità sulle reali capacità di Xbox One X di offrire un gaming a 4K reali.

Sebbene infatti ci sia chi ha parlato di un 30% di potenza libera sulla nuova console Microsoft al netto dei 4K e 60 frame al secondo di Forza Motorsport 7, il gioco sviluppato da Turn 10 adotta alcuni accorgimenti per alleggerire il carico sulla GPU, accorgimenti che sono stati elencati nel dettaglio sul forum NeoGAF nell'ottica di una discussione a cui hanno partecipato gli stessi redattori di Digital Foundry.

Nello specifico, si parla di un meteo che non è davvero dinamico (le condizioni cambiano in modo scriptato a seconda del momento della gara) e vengono avanzati dubbi sulla presenza di un ciclo giorno / notte. L'occlusione ambientale risulta mancante su molte geometrie, illuminazione appare corretta solo sugli asset derivanti da fotogrammetria, questi ultimi dotati di texture a bassa risoluzione. Inoltre la maggior parte dei riflessi non sono calcolati in tempo reale, quelli sulle auto girano alla metà del frame rate e le ombre delle vetture non si proiettano sugli asset dei tracciati. Infine, alcuni elementi grafici non vengono renderizzati a risoluzione piena.

Forza Motorsport 7 rimane un gioco di guida assolutamente spettacolare, insomma, ma su PC tutti questi effetti probabilmente non subiranno tagli e ciò consentirà, al netto di una configurazione adeguata, di godere in ambiente Windows della migliore esperienza possibile con il racer di Turn 10.

Gli stessi redattori di Digital Foundry, esprimendo una valutazione personale, hanno detto che probabilmente Project CARS 2 oserà di più dal punto di vista tecnico, in particolare su PC.

In generale, molte perplessità della testata inglese sono legate anche al fatto che Xbox One X viene pubblicizzata come l'unica console in grado di offrire un gaming a 4K reali, ma il solo prodotto corrispondente a queste caratteristiche mostrato all'E3 2017 è stato appunto Forza Motorsport 7, laddove multipiattaforma come Anthem e Assassin's Creed Origins facevano uso del checkerboard rendering.