Per Square Enix il PC è una piattaforma essenziale  32

Square Enix vuole portare i suoi giochi su più piattaforme possibili

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   07/12/2017

Come saprete, il PC è sempre più amato dagli sviluppatori giapponesi, che ora come non mai tentano di convertirci tutti (o quasi) i loro titoli. Square Enix in particolare è in prima fila nel dare supporto al mondo PC, con moltissimi titoli lanciati solo nell'ultimo anno (ad esempio NieR: Automata o il più recente Star Ocean: The Last Hope).

Stando a una recente intervista del CEO di Square Enix Yosuke Matsuda con il Telegraph, possiamo aspettarci che questa storia d'amore prosegua. Secondo lui ormai tutte le compagnie devono perseguire una strategia incentrata sui lanci multipiattaforma e sul raggiungere più territori possibili. Matsuda cita in particolare i diversi studi che lavorano per Square Enix, capaci di creare prodotti adatti al pubblico di tutto il mondo, come Eidos Montreal e Crystal Dynamics: "La nostra politica di base è avere tutti i nostri giochi su tutte le piattaforme disponibili, quando possibile."

Ha poi aggiunto che secondo Square Enix "Il PC è essenziale." Speriamo che sia davvero così e che non occorra più attendere anni prima di vedere port di titoli molto attesi, come Final Fantasy XV.