System Shock: Nightdive Studios ipotizza che il remake possa uscire nel primo trimestre del 2020

Nightdive Studios intende tornare alla visione originaria

NOTIZIA di Davide Spotti   —   23/03/2018
11

Dopo aver messo in pausa i lavori sul remake di System Shock, Nightdive Studios è tornata a parlare del progetto alla Game Developers Conference 2018. Il CEO Stephen Kick e il business development director Larry Kuperman hanno dato qualche aggiornamento sui programmi futuri del team.

"Abbiamo capito, in particolare in base ai feedback dei backer, che non stavamo andando nella direzione giusta con il gioco e con quello che avevamo promesso", ha commentato Kick. "Questo è ciò che ha determinato il cambiamento dei nostri piani, che stanno tornando ad essere quelli che avevamo stabilito con la demo di Unity".

Poco dopo la campagna Kickstarter, il progetto era stato trasferito su Unreal Engine, una scelta che evidentemente non ha pagato. "La nostra intenzione è di far uscire il gioco che avevamo promesso, con la maggior quantità di funzionalità possibili, nel minor lasso di tempo possibile. Le nostre aspettative sono probabilmente il primo trimestre del 2020", ha aggiunto Kuperman. Per farla breve, meglio armarsi di tanta pazienza.

System Shock: Nightdive Studios ipotizza che il remake possa uscire nel primo trimestre del 2020