Battlefield 1: il DLC They Shall Not Pass è ora gratuito per tutti 17

La liberazione dei DLC di Battlefield 1 è iniziata

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   03/05/2018

Dopo il rilascio gratuito della mappa Rupture, Electronic Arts e DICE hanno aperto a tutto l'intero DLC They Shall Not Pass di Battlefield 1, che è ora gratuito su tutte le piattaforme.

Si tratta della prima delle quattro espansioni per lo sparatutto ad ambientazione storica di DICE, disponibile precedentemente in maniera gratuita a coloro che possedevano il Premium Pass e a pagamento per gli altri, ora invece gratuita per tutti. They Shall Not Pass contiene quattro mappe multiplayer (Fort De Vaux, Soissons, Verdun Heights e Rupture) incentrate sull'ambientazione francese, così come l'introduzione dell'esercito di tale nazionalità tra le fazioni utilizzabili, con una nuova classe e armi associate. Presente anche una modalità di gioco aggiunta con il DLC, sei armi sbloccabili e due Operazioni.

Il rilascio gratuito del DLC in questione precede la conclusione del supporto mensile al gioco programmata per il prossimo mese, non prima di aver comunque effettuato ulteriori aggiornamenti interessanti come l'introduzione delle Shock Operation e una modalità Cattura da 40 contro 40 in Giant's Shadow, Prise de Tahure, Lukow Pass, Zeebrugge e River Somme. Nel frattempo, si attendono informazioni sul nuovo capitolo che potrebbe intitolarsi Battlefield V.