Sony registra una tecnologia per l'emulazione dell'Emotion Engine. Retrogaming in arrivo?  90

Ma non dovevamo vederci più?

NOTIZIA di Ludovica Lagomarsino —   30/06/2009

Sony ha registrato il brevetto per una tecnologia di emulazione dell'Emotion Engine, ossia il chip che avevamo visto nelle prime PS3 commercializzate e che permetteva la retrocompatibilità hardware con i giochi PS2. Il chip era stato poi rimosso nei modelli successivi della console e la retrocompatibilità è diventata ormai memoria. La registrazione di questo brevetto apre ora la possibilità che Sony abbia intenzione di riportare i titoli PS2 su PS3, questa volta però attraverso sfruttando il Cell per emulare l'Emotion Engine. La cosa non ha avuto, al momento, alcuna ufficializzazione da parte di Sony e stiamo di fatto solo facendo speculazioni. Ma a che altro può servire l'emulazione hardware dell'Emotion Engine di PS2? Attendiamo in ogni caso informazioni da parte di Sony.