La strategia scaricabile di Crystal Dynamics  11

Un piccolo episodio tra due più grandi

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   29/03/2010

A quanto pare, il nuovo Lara Croft and the Guardian of Light non è destinato ad essere un episodio sporadico nel programma di Crystal Dynamics.

Il team britannico ha intenzione di sfruttare con sempre maggiore insistenza il supporto digitale per raggiungere quote di pubblico sempre più ampie e comprimere i tempi di attesa per i titoli maggiori. Il general manager del gruppo, Darrell Gallagher, ha fatto sapere che lo sviluppo di titoli per digital delivery rappresenta una componente importante della pianificazione strategica per i prossimi anni: in maniera simile a quanto fatto da Capcom con Dark Void Zero e Bionic Commando Rearmed, i titoli scaricabili, di dimensioni minori, possono essere rilasciati in modo da ridurre il gap temporale dell'attesa per il nuovo capitolo maggiore della serie.

Questo significa che, sostanzialmente, Lara Croft and the Guardian of Light dovrebbe rappresentare una sorta di antipasto del nuovo, vero e proprio capitolo di Tomb Raider, la cui attesa viene allietata dalla versione scaricabile e alternativa delle avventure di Lara Croft.