The Forgotten Sands era in sviluppo prima dell'ultimo Prince of Persia  22

Doveva essere così fin dall'inizio

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   01/04/2010

Secondo il level design director di Prince of Persia: The Forgotten Sands, Michael McIntyre, questo gioco non sarebbe propriamente nuovo rispetto al resto della serie.

In effetti, McIntyre rivela come questo fosse già in sviluppo quando l'ultimo capitolo, quello con grafica in cel-shading, ha raggiunto il mercato. Non si è trattata dunque di una correzione applicata allo stile dell'ultimo uscito a causa di vendite non esaltanti, poiché l'impostazione generale e lo stile era già stato scelto prima che questo uscisse sul mercato.

Le sabbie dimenticate era già stato programmato come un ritorno alla trilogia delle sabbie del tempo e al suo stile caratteristico e ormai ben definito, mentre il Prince of Persia del 2008 è stato una sorta di esperimento, che in definitiva ha soddisfatto gli sviluppatori e il publisher ma che forse non ha trovato nel pubblico quella risposta positiva che questi si aspettavano.