Al via la beta di Cataclysm. E WoW potrebbe diventare free-to-play  33

Un giorno. Lontano.

NOTIZIA di Ludovica Lagomarsino —   01/07/2010

Blizzard Entertainment ha annunciato di aver aperto la fase di beta testing dell'ultima espansione di World of Warcraft: Cataclysm. Dopo l'annuncio dei contest per le chiavi di accesso relative alle gilde attendiamo ora di scoprire se e quali saranno le iniziative anche per gli utenti singoli, fermo restando che l'opt in dal proprio account di Battle.net resta sempre valido.
Ma la notizia non meno interessante è quella che vede Tom Chilton, lead designer del celebre MMO, affermare che la compagnia sia consapevole del successo della formula free-to-play per i giochi online e che ad un certo punto potrebbe essere possibile smettere di chiedere una sottoscrizione per WoW o perfino di partire direttamente su una base priva di canone con un prossimo MMO. Ma badate bene: si parla di un futuro tutt'altro che vicino. Con la beta di Cataclysm in avvio è improponibile pensare ad un cambio di sottoscrizione.