Devil May Cry utilizza l'Unreal Engine  82

Niente MT Framework

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   30/09/2010

Ninja Theory, al lavoro sul nuovo Devil May Cry, annuncia oggi sul forum ufficiale il fatto che il gioco in questione sarà basato sull'Unreal Engine.

L'affermazione suscita una certa sorpresa in quanto Capcom normalmente fa affidamento sulla sua piattaforma tecnologica ormai alquanto rodata e ben funzionante, ovvero l'MT Framework, che con la nuova generazione ha raggiunto livelli veramente soddisfacenti dal punto di vista grafico.

Evidentemente, l'utilizzo di tale motore per team esterni che poco hanno avuto a che farci non dev'essere cosa semplice e i Ninja Theory hanno deciso di optare per il ben più diffuso e consolidato engine grafico di Epic. D'altra parte, non è un primo caso per Capcom: è stata la medesima scelta effettuata, ad esempio, anche da Airtight per Dark Void.