John Carmack e il futuro del mobile gaming  0

Da Mutant Bash TV in poi

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/11/2010

L'arrivo di Rage su iPhone e dispositivi basati su iOS ha evidentemente aperto la strada ad un impegno serio da parte di id Software nel campo del mobile gaming, con un John Carmack particolarmente esaltato dalle possibilità future in tale campo, nonostante permangano anche vari limiti.

Dopo aver definito iPhone e iPad macchine dall'hardware sensibilmente superiore a Wii, almeno per quanto riguarda la resa grafica, il fondatore di id ha affermato a Kotaku che il futuro dei videogiochi su piattaforma iOS è sicuramente radioso, grazie anche ad un cambiamento di prospettiva da parte degli stessi utenti.

Questo riguarda soprattutto la dimensione dei file scaricabili, che è sensibilmente aumentata con il tempo portando a giochi sempre più complessi, e ovviamente al potenziale offerto dall'hardware. Il problema persistente, invece, pare essere quello dell'interfaccia, che a tutt'oggi rappresenta un limite alla fruizione dei giochi su iPhone e iPad, rispetto a quanto le console possono offrire.