Le prime impressioni su Devil May Cry 4 per iPhone  14

Una riduzione diabolica?

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —  17 Gennaio 2011

Una settimana fa abbiamo pubblicato le prime notizie relative alla riduzione di Devil May Cry 4 per iPhone (il cui titolo ufficiale sarà Devil May Cry 4 Refrain). Di seguito alcune considerazioni sull'hands-on pubblicato dal sito Touch Arcade.
Il gioco segue la stessa trama della versione console e ne riutilizza diversi elementi grafici, il tutto all'interno di dieci stage e con ben otto boss fight. Nei panni di Nero, dovremo utilizzare le nostre abilità (incluso il potente Devil Bringer) per sterminare le orde di creature demoniache che ci troveremo di fronte. Anche Dante farà la sua comparsa, e si vocifera che Capcom voglia inserirlo come personaggio giocabile tramite un futuro aggiornamento.
Devil May Cry 4 Refrain sembra distinguersi per l'ottimo sistema di controllo, basato interamente sul touch screen. La solita combinazione di stick virtuali e di tre pulsanti (uno per il salto, uno per attaccare con l'arma da fuoco o la spada, uno per controllare il Devil Bringer) ci propone un'interpretazione semplificata dei comandi rispetto al gioco originale, capace di rilevare autonomamente la distanza degli avversari e di attivarsi di conseguenza.
L'esperienza finale sembrerebbe votata al "button mashing", come ci si poteva aspettare, ma la fluidità dell'azione rende tutto piuttosto coinvolgente. La grafica, che fa un uso eccellente dell'alta risoluzione grazie al supporto del Retina Display, appare davvero ottima e si avvicina a quanto visto su Xbox 360 e PS3. Non manca neppure il sistema di potenziamento basato sulle sfere colorate, cosa che aggiunge un certo spessore al gameplay. I boss, infine, sono enormi e molto ben fatti.
Il gioco uscirà alla fine del mese. Chiaramente, non vediamo l'ora di metterci le mani sopra...

Fonte: Touch Arcade