Remedy: Sony e Nintendo devono reinventare le loro console portatili  41

Se vogliono rimanere sul mercato, ovviamente

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   24/05/2011

Remedy, lo sviluppatore di Alan Wake, per voce dell'executive VP Aki Järvilehto, ha fatto sapere che secondo la società Nintendo e Sony dovrebbero rivedere le loro console portatili, sempre più incalzate dagli smartphone e i tablet.

"Proprio ora è possibile comprare divertimento a tonnellate sui sistemi iOS al prezzo di un singolo gioco per console" ha dichiarato Järvilehto, aggiungendo che se le due multinazionali vogliono rimanere competitive devono reinventarsi.

L'esempio è quello di Death Rally, sei ore di divertimento della qualità di quello console a 0,99 centesimi di dollaro. Per Remedy, il mobile e il social gaming sarà importantissimo per il futuro.

Fonte: Destructoid