Taglio di prezzo in arrivo per iPad 2?  22

La mossa di Apple potrebbe determinare un abbassamento dei prezzi generale

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   03/01/2012

Gli analisti di mercato si aspettano che Apple lanci il nuovo iPad (3 o 2S che sia) a un prezzo base di 499 dollari, tagliando contestualmente di 100 dollari il prezzo di partenza di iPad 2, che verrebbe dunque venduto a 399 dollari.

Stando a quanto riferito da fonti interne ad aziende che si occupano di produrre la componentistica di iPad, però, Apple starebbe per lanciare non una ma due nuove versioni del proprio tablet: la prima dedicata al segmento high-end, la seconda al grosso del mercato. Entrambe dovrebbero essere equipaggiate con il processore A6, mentre cambierebbe la risoluzione dello schermo: 2048 x 1536 pixel per il modello "premium" e la solita 1024 x 768 pixel per il modello "base".

Con l'inclusione del preesistente iPad 2 come modello "entry level", le nuove versioni del tablet andrebbero a coprire tutti i segmenti di prezzo, dalla fascia più bassa a quella più alta. Apple potrebbe dunque optare per una strategia aggressiva: si ipotizzano 299, 349 o 399 dollari come possibili nuovi prezzi di partenza per iPad 2. Se si rivelasse fondata la previsione dei 299 dollari, l'intero mercato dei tablet sarebbe costretto ad abbassare i prezzi per mantenere alta la competitività.

Fonte: Digitimes