Battlefield 6 cross-gen, Andy McNamara di EA invita tutti alla calma

Battlefield 6 sarà cross-gen e non sono mancate le polemiche, ma Andy McNamara, responsabile della comunicazione di EA, ha invitato tutti alla calma.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   12/05/2021
99

Battlefield 6 sarà cross-gen, disponibile dunque non solo su PC, PS5 e Xbox Series X|S ma anche sulle console di precedente generazione, PS4 e Xbox One: una notizia che ha innescato immancabili polemiche, spingendo Andy McNamara a invitare tutti alla calma.

Il punto è che appena pochi giorni fa EA ha confermato l'uscita di Battlefield 6 su PS5 e Xbox Series X|S, e tutti i fan della serie si aspettavano grandi cose dall'esclusiva next-gen, avendo invece la sensazione di un progetto limitato e rinunciatario dopo le notizie delle ultime ore.

"Vedo preoccupazione circa le notizie sulla natura cross-gen del nuovo Battlefield e vorrei chiedervi gentilmente di aspettare ulteriori dettagli", ha scritto McNamara. "Solo perché una cosa è vera, non è detto che un'altra non possa esserlo."

Ex responsabile della rivista Game Informer, McNamara si occupa al momento delle comunicazioni di Electronic Arts per quanto concerne gli sparatutto e i titoli appartenenti al franchise di Star Wars.

È chiaro ed evidente che il team di sviluppo sia convinto delle qualità di Battlefield 6 e del fatto che il gioco sfrutterà a dovere le potenzialità delle piattaforme next-gen nonostante la decisione di uscire anche su PS4 e Xbox One.