Donkey Kong: un nuovo gioco Nintendo Switch in 2D dal team di Super Mario Odyssey?

Un nuovo gioco di Donkey Kong sembra sia in sviluppo presso Nintendo EPD Tokyo, un titolo in 2D destinato a celebrare il 40esimo anniversario.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   12/05/2021
71

Donkey Kong potrebbe avere un nuovo gioco in 2D in sviluppo per Nintendo Switch da parte di Nintendo EPD, ovvero uno dei principali studi interni della compagnia, responsabile recentemente di Super Mario Odyssey, questo secondo diverse voci di corridoio che stanno emergendo di recente.

Tra le tante ricorrenze di questo periodo, infatti, c'è anche quella di Donkey Kong, che è poi il personaggio più "antico" di Nintendo e compie quest'anno ben 40 anni di attività. Un traguardo prestigioso che meriterebbe di essere festeggiato a modo: ebbene, il "modo" in questione potrebbe essere un nuovo videogioco incentrato sul primate più famoso dei videogiochi.

Donkey Kong compie 40 anni e potrebbe avere un nuovo gioco in arrivo da EPD Tokyo
Donkey Kong compie 40 anni e potrebbe avere un nuovo gioco in arrivo da EPD Tokyo

Un nuovo Donkey Kong sarebbe dunque in sviluppo e si tratterebbe di un progetto veramente di grosso calibro, considerando che dovrebbe essere affidato a Nintendo EPD, ovvero uno dei team centrali della compagnia, che si è occupato anche di Super Mario Odyssey. Non ci sono ovviamente informazioni ufficiali al riguardo, ma varie segnalazioni di insider, presunti o meno.

Di recente è stato LonelyGoomba a tirare fuori la questione, ma questa ricalca anche quanto riportato da un altro insider che ha pubblicato in passato delle notizie poi verificatesi, ovvero Zippo: "È il suo 40esimo anniversario e anche se non sono sicuro di come Nintendo voglia celebrare l'occasione, c'è un nuovo gioco di Donkey Kong in 2D sviluppato da EPD Tokyo", ha scritto il "leaker".

Questo significa che Retro Studios non ha a che fare con il nuovo gioco, nonostante si sia occupata con grande successo degli ultimi capitoli della serie, con Donkey Kong Country Returns e Donkey Kong Country: Tropical Freeze. Il team americano è infatti impegnato in Metroid Prime 4 e evidentemente non ha modo di sviluppare altro.

"Retro è ovviamente impegnata in altre cose, così Nintendo ha ripreso in mano Donkey Kong riportandolo ai team storici", ha aggiunto Zippo, "Non vi aspettate che rientri nella serie Country, perché EPD Tokyo non ha interesse a sviluppare seguiti di serie che non hanno creato. Diddy, Cranky e i Kremling dovrebbero però tornare in qualche modo, sembra che il gioco sia previsto uscire entro la fine del 2021. Un annuncio all'E3 sembra molto probabile".

È dunque possibile che il nuovo Donkey Kong possa essere presentato nel corso dell'E3 2021, evento al quale Nintendo sarà presente in forze e, probabilmente, con novità molto interessanti.