Borderlands 3, cambiato il doppiatore di Claptrap tra le polemiche 18

Il doppiatore di Claptrap in Borderlands 3 non sarà più lo stesso degli altri capitoli per problemi di soldi, ma non è mancata una frecciata contro Gearbox.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   03/05/2019

Il doppiatore di Claptrap in Borderlands 3 non sarà più David Eddings. Il motivo? Gearbox non ha voluto pagare quanto richiesto per il lavoro. A svelarlo è stato Eddings stesso su Twitter, dove non ha risparmiato una frecciata polemica contro la dirigenza di Gearbox, in particolare Randy Pitchford.

Eddings: "Non voglio spiegare come devono gestire i loro affari, ma forse la prossima volta sarebbe meglio che mettessero i 12 milioni di dollari ricevuti da 2K nel conto corrente di Gearbox. Tanto per dire..."

Il riferimento, nemmeno troppo velato, è ai problemi legali di Pitchford, accusato dall'ex Gearbox Wade Callender di aver sottratto fondi dalla società, i 12 milioni dati da 2K di cui parla Eddings, nonché di possesso di materiale pedopornografico (lui si è difeso dicendo che era materiale barely legal).

Insomma, ora sapete come mai la voce di Claptrap in Borderlands 3 sarà leggermente differente da quella degli altri Borderlands. Prima di lasciarvi vi ricordiamo anche che Borderlands 3 uscirà il 13 settembre 2019 su PC, Xbox One e PS4.