Apple AirPod, ne mangia uno per sbaglio, funziona ancora dopo averlo recuperato dai suoi escrementi 20

Un uomo ha mangiato per sbaglio un Apple AirPod, per scoprire che funzionava ancora bene dopo averlo recuperato dai suoi escrementi.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   03/05/2019

A Taiwan, un uomo ha ingerito per sbaglio un Apple Airpod mentre dormiva. Inizialmente non si era reso conto di dove potesse essere finito il prezioso oggetto, ma lo ha scoperto presto usando la funzione Find My AirPods, che fa emettere dei beep agli auricolari per consentire di individuarli.

Inizialmente il nostro eroe del giorno li ha cercati nella sua stanza, ma dopo qualche minuto è riuscito finalmente a capire cos'era accaduto. Sì, l'Airpod produceva suoni anche all'interno del suo stomaco. Per conferma comunque, si è recato al Kaohsiung Municipal United Hospital dove i dottori hanno confermato i suoi sospetti facendogli una lastra. Per aiutarlo gli è stato prescritto un lassativo.

Sollecitato dai farmaci, il giorno seguente il suo apparato digerente ha deciso di disfarsi dell'Airpod. Immaginate la sorpresa quando, dopo averlo recuperato dai suoi escrementi, l'ha trovato perfettamente funzionante, con in più il 41% della carica. Ovviamente è tornato a utilizzarlo... dopo averlo pulito. Del resto comprarne un altro sarebbe stato fin troppo costoso.