Borderlands 3, Gearbox assicura che sarà il capitolo più ricco della serie 12

Il direttore creativo di Borderlands 3 ha dichiarato che il gioco darà molta più libertà d'azione ai giocatori.

NOTIZIA di Davide Spotti —   04/05/2019

In seguito alla presentazione avvenuta lo scorso mercoledì, Borderlands 3 è senz'altro tra i titoli più chiacchierati del momento. Gearbox Software sembra aver riposto grande cura nella realizzazione di questo capitolo, che a quanto pare sarà il più ricco e vasto dell'intera saga. A dichiararlo è stato il creative director, Paul Sage, durante un'intervista pubblicata da IGN.

"Borderlands 3 è il gioco più grande di sempre di questo franchise per quantità di asset, ambientazioni, dimensioni della mappa e capacità d'azione lasciata ai giocatori", spiega Sage, rimarcando che questo episodio è ben più vasto dei suoi predecessori.

Come saprete, in Borderlands 3 si avrà accesso a una nave denominata Sanctuary 3, che permetterà per la prima volta di viaggiare da un pianeta all'altro. La data d'uscita del gioco è prevista per il 13 settembre su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Nel nostro primo provato di Borderlands 3, Emanuele Gregori ha scritto: "Borderlands 3 è finalmente realtà e dopo averlo testato con mano ci sentiamo di rassicurare tutti i fan della serie. Gearbox ha lavorato egregiamente per riuscire a dare nuova linfa ad un titolo che con il pre-sequel non era stato in grado di rimpiazzare un secondo capitolo ancora giocatissimo.

La speranza è quella di provare al più presto tutte le nuove feature introdotte, anche quelle ancora a noi precluse per ovvi motivi. Fino ad allora continueremo ad allietarci consapevoli che il looter shooter per eccellenza sembra esser tornato ai suoi antichi fasti e che, nonostante non si tratti di una totale rivoluzione, si possa presto considerare Borderlands 3 un serio candidato al GOTY di questo 2019."