Bungie: la maggior parte del team è ancora al lavoro su Destiny 15

Nonostante la separazione da Activision, Bungie promette di rimanere al lavoro su Destiny come obiettivo principale sul lungo termine.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   18/01/2019

Nonostante la scissione da Activision, Bungie rassicura sul supporto continuativo per Destiny, visto che la maggior parte della compagnia sta ancora lavorando sul gioco in questione.

Dopo la conclusione prematura della collaborazione con Activision, che ha portato a varie conseguenze tra cui azioni crollate per il publisher e anche un'indagine per truffa, si sono scatenate le speculazioni sul futuro di Bungie, cosa che da una parte ha portato a pensieri ottimistici su nuovi progetti da parte del team ma dall'altra può aver instillato un po' di timore sull'andamento di Destiny, nonostante sia stato già assicurato che la roadmap di Destiny 2, almeno, rimarrà invariata.

Luke Smith, il responsabile di Destiny, ha ribadito che, "sul lungo termine, Bungie resta comunque impegnata su Destiny", come si legge sul blog ufficiale del team di sviluppo. Al di là degli investimenti per nuovi progetti, come i fondi da 100 milioni ricevuti da NetEase tempo fa, l'intenzione di Bungie è mantenere le promesse fatte riguardo Destiny: "Abbiamo creato quell'universo e ora ne abbiamo il futuro nelle nostre mani", ha riferito Smith, "La grande maggioranza del team è al lavoro sulla progettazione di nuove esperienze, nemici e modi di giocare con i Guardiani come abbiamo fatto dal 2014".

Destiny 2 ps4

ps4  xone  pc 

Data di uscita: 6 Settembre 2017

Acquista su Multiplayer.com a 8,00 €