Dune di Funcom sarà più grande e migliore di Conan Exiles 29

Funcom sta lavorando a un adattamento videoludico di Dune basato su alcune soluzioni di Conan Exiles e legato al nuovo film da parte di Legendary.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   19/11/2019

Funcom sta lavorando a un videogioco ufficiale di Dune, che a quanto pare si basa su alcune soluzioni tecnologiche e di gameplay di Conan Exiles ma ne rappresenterà anche una sostanziale evoluzione, presentandosi come un gioco più grande e migliore sotto molti punti di vista.

Nel corso di una recente conferenza finanziaria, il CEO di Funcom, Rui Casais e il CFO Stian Dragset hanno parlato del nuovo Dune, pur non mostrando ancora alcun materiale al riguardo essendo tutto in fase di pre-produzione. Si tratterà comunque di un gioco di grosso calibro e in stile premium, ovvero con prezzo d'acquisto tradizionale, dunque non un game as a service come Conan Exiles, il tutto sviluppato internamente da Funcom Oslo.

Il genere a cui appartiene il gioco di Dune, però, dovrebbe essere assimilabile a Conan Exiles, dunque una sorta di RPG a mondo aperto con elementi survival, oltre ad alcune soluzioni che i due giochi avranno in comune. "Stiamo migliorando molto del know-how e dell'esperienza sulla programmazione, la progettazione e l'elaborazione artistica", ha affermato Casais su Dune, "Stiamo facendo cose basate ampiamente su quello che abbiamo imparato dal gioco precedente, alcune cose sono direttamente riutilizzate, altre no".

Ovviamente le ambientazioni saranno profondamente diverse, ma è probabile che la base tecnologica sia comune ai due giochi, con una netta evoluzione applicata in Dune. Il nuovo videogioco è inoltre elaborato in collaborazione con Legendary, che sta producendo il nuovo film di Dune previsto per il 2020 e con cui il gioco è collegato, dunque gli annunci su quest'ultimo dovranno procedere di pari passi con il battage promozionale del film.