Epic Games Store è dove World War Z ha venduto di più, dice Saber Interactive

L'accordo di esclusiva con Epic Games Store per World War Z ha avuto effetti positivi, dice Saber Interactive, visto che lo store in questione risulta quello in cui il gioco ha venduto di più.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   25/06/2019
50

World War Z si è rivelato essere una vera e propria sleeper hit e a quanto pare, in base a quanto riferito dagli sviluppatori Saber Interactive, l'accordo di esclusiva con Epic Games Store ha portato a buoni risultati in termini di vendite.

Il team ha infatti svelato che Epic Games Store è la piattaforma digitale su cui sono state vendute più copie di World War Z: 700.000 copie digitali sono state infatti acquistate sullo Store di Epic all'interno di circa 2 milioni di copie vendute in totale. Trattandosi di un'esclusiva Epic Games Store, è chiaro che il confronto viene fatto sugli store digitali delle console, che evidentemente mostrano un andamento praticamente uguale su PS4 e Xbox One, se 700.000 copie rappresentano la maggior parte su 2 milioni di totale, con un vantaggio evidentemente non molto ampio rispetto agli altri store, se la matematica non è un'opinione.

"Abbiamo sempre creduto che il gioco avrebbe fatto bene su PC", ha affermato Matthew Karch, CEO di Saber Interactive, "la sorpresa è stata la velocità con cui questo è successo e quanto importante sia stata la piattaforma Epic nel processo". Ovviamente è difficile dire come sarebbe andata se il gioco fosse uscito anche su Steam in termini di vendite, considerando che anche questa esclusiva Epic Games Store si è portata ovviamente dietro le classiche polemiche relative al solito atteggiamento aggressivo dello store con i suoi accordi di esclusiva.